Servizi

Bagno chimico: cos'è, le caratteristiche, quando usarlo

Un bagno chimico è uno strumento sanitario in grado di disinfettare il wc, grazie all'azione di agenti chimici, quando non è disponibile l'allacciamento al normale sistema fognario.

Prendendo in considerazione queste caratteristiche è facile capire perchè si riveli essere uno strumento indispensabile in occasione di eventi di vario genere in cui non è possibile accedere alle classiche toilette. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo assieme cos'è un bagno chimico, le caratteristiche e quando usarlo.

Bagno chimico: cos'è e caratteristiche

Tutti i bagni chimici sono caratterizzati da due parti: una superiore che presenta il sedile e il contenitore delle acque bianche, uno inferiore dove sono collocate le acque nere e gli agenti chimici. In particolare, è bene ricordare che le acque bianche servono a risciacquare la tazza in modo ottimale dopo ogni suo utilizzo.

Nella parte inferiore, invece, vi sono particolari enzimi che, mescolati ad alcune sostanze chimiche, permettono di sciogliere le varie componenti organiche presenti nell'urina e nelle feci.

Al fine di facilitarne il trasporto, inoltre, è possibile separare le due parti. Se tutto questo non bastasse, alcuni modelli sono dotati di ruote per poter trasportare il bagno senza fatica.

Quando si monta il bagno chimico bisogna innanzitutto mettere i liquidi per bagni chimici che favoriscono il funzionamento degli stessi. Per garantirne la massima durata nel tempo, inoltre, vi consigliamo di tenere il wc sempre pulito e asciutto, ricordandovi di disinfettarlo.

Particolarmente utilizzati in occasione di grandi eventi, fiere, festival, ma anche cantieri di lavoro, i bagni chimici sono ideali quando non vi sono bagni tradizionali e si presume la presenza di un gran numero di persone. Non è un caso, quindi, che vengono utilizzati molto più frequentemente di quanto si pensi.

A partire dagli aerei, passando per camper, cantieri, fino ad arrivare a concerti ed eventi di vario genere, infatti, il loro utilizzo è davvero molto diffuso.

Come funziona un bagno chimico

Facili da utilizzare, affinchè il bagno chimico funzioni al meglio è opportuno che il serbatoio delle acque bianche sia sempre pieno o comunque presenti abbastanza acqua. Soltanto un risciacquo ottimale della tazza, infatti, aiuta ad evitare odori sgradevoli. Quando necessario, inoltre, bisogna ovviamente svuotare il contenitore con acque nere ed enzimi. Quest'ultimi, infatti, con il passare dei giorni esauriscono la loro capacità di sciogliere le scorie e pertanto il bagno potrebbe finire per non funzionare correttamente.

A differenza di quanto si possa pensare, le cabine contenenti i bagni chimici si presentano spesso come dei veri e propri bagni. Alcuni, infatti, presentano un piccolo lavandino per potersi lavare le mani, ma anche sapone, salviette per asciugarsi le mani, e tanti altri accessori ancora.

Se desiderate usufruire del servizio e ricevere un preventivo noleggio bagni chimici, vi consigliamo di rivolgervi solamente ad aziende specializzate del settore in grado di occuparsi di ogni minimo particolare. A partire dalla fase di installazione, passando per la manutenzione, la pulizia, fino ad arrivare alla fase di ritiro, non bisogna trascurare nessun aspetto.

La maggior parte delle ditte di noleggio bagni chimici, infatti, si occupa anche della gestione degli stessi, svuotando le acque nere, spurgando e pulendo tutte le tubature.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Servizi Turistici Dany & Mikael

Noleggio-Lampedusa.it è il sito che consente a quanti si apprestano a vivere una vacanza a Lampedusa, la possibilità di noleggiare il mezzo di trasporto preferito per muoversi da una zona all'altra dell'isola in maniera indipendente.
A dispetto di quel che si possa pensare infatti, le distanze tra una spiaggia e l'altra sono piuttosto lunghe per essere percorse a piedi, il che è poco confortevole considerando il caldo estivo e l'eventuale presenz [...]

Continua a leggere

Habitué

Il ristorante più esclusivo della capitale

Accanto ai menù classici a base di taglieri, fritti, pizze, focacce e hamburgher, l'Habituè ha deciso di venire incontro alle numerose richieste dei clienti desiderosi di coniugare il cibo gustoso, al benessere e alla forma fisica.
Presso il nostro locale troverete un'ampia selezione di piatti semplici ma sfiziosissimi al fine di tentare anche i clienti più scettici o esigenti.
Non è un problema per noi conciliare le diverse esigenze alimentari, [...]

Continua a leggere

Il packaging cosmetico al PLMA di Amsterdam

Inizia oggi ad Amsterdam la fiera internazionale “Il mondo del marchio del distributore”, evento che riunisce produttori e rivenditori al dettaglio alla ricerca di nuovi prodotti e di partnership.

L'edizione 2019 della fiera internazionale della PLMA si terrà al centro d'esposizione RAI di Amsterdam, nei Paesi Bassi, e vedrà la presenza di 2.700 aziende espositrici tra le quali circa 60 padiglioni nazionali e regionali.
Tra i prodotti alimentari esposti ci saranno gli alimenti freschi, surgelati e refrigerati, le bevande e i prodotti secchi da forno.
I prodotti non alimentari comprenderanno, invece, i cosmetici, i prodotti per la salute e [...]

Continua a leggere