Servizi

3 consigli per scegliere i vasetti cosmetici perfetti

I vasetti per cosmetici sono un’ottima soluzione per il packaging, ma devono essere scelti con attenzione.

Ah, i cari vecchi vasetti per cosmetici, una scelta che non passa mai di moda per i produttori di prodotti per bellezza. Tuttavia, i mercati e le esigenze cambiano e quindi anche un’evergreen come questo tipo di contenitori deve tenere conto delle novità.

Cosa va considerato quindi quando si sceglie un vasetto cosmetico per assicurarsi che sia la scelta migliore per il proprio prodotto e per il proprio pubblico? Ecco 3 passaggi fondamentali.

 

Definire la giusta capienza

Per alcune persone, certi prodotti cosmetici dovrebbero durare il più possibile (vedi i cosmetici usati quotidianamente), mentre altri sono più apprezzati se in formato ridotto (come nel caso dei prodotti da viaggio). Perciò, sulla base delle caratteristiche del vostro prodotto e delle esigenze delle persone, individuate la capienza più adatta.

 

Puntare sulla praticità

I vasetti cosmetici implicano principalmente l’utilizzo delle mani, perciò è fondamentale che il design del contenitore scelto sia quanto più ergonomico possibile: esso deve permettere alle persone di prendere comodamente anche gli ultimi residui di contenuti, evitando sprechi e migliorando l’esperienza d’uso.

 

Resistenza e conservazione

Anche se estetica e praticità sono gli aspetti più importanti, i vasetti sono comunque contenitori e, in quanto tali, devono resistere agli urti e garantire che il contenuto mantenga le proprie caratteristiche e venga protetto dall’effetto degli agenti esterni.

 

Nel dubbio, è bene confrontarsi con il produttore

Per individuare la soluzione migliore, non c’è niente di più affidabile del parere degli specialisti. Una buona idea può essere quella di affidarsi a Vexel Srl, azienda di Parma specializzata nella realizzazione di contenitori per la cosmetica. La sua linea di vasetti per cosmetici comprende numerosi modelli, disponibili in diverse dimensioni e con diversi design che comprendono idee semplici e stili più accattivanti.

Grazie a questa ampiezza di scelta, l’azienda aiuta a trovare il modello migliore per ogni esigenza.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Roberto Pennacchia Traslochi

Traslochi Nazionali ed Internazionali

Oggi non è più raro come una volta il doversi trasferire all’estero per motivi di lavoro: c’è chi decide di trasferirsi in un altro paese per iniziare una nuova avventura professionale, e chi invece ha già un lavoro ed è chiamato a proseguire la propria attività in una sede al di fuori del territorio nazionale.
In entrambi i casi, la parte più complicata dell’operazione è quella relativa al trasloco: è lecito infatti, pensare di voler portare con [...]

Continua a leggere

Storia della carta prepagata PostePay

Come è nata la più famosa ricaricabile di sempre?

La Postepay è una carta che ha una storia particolare e che, grazie alle diverse evoluzioni, è riuscita a imprimersi come valida alternativa alle classiche carte alle quali occorre necessariamente collegare il conto corrente bancario.  La nascita della carta PostePay La carta PostePay, intesa come quella classica, non nasce con la creazione delle Poste ma, al contrario, passeranno svariati decenni prima che il gruppo delle Poste Italiane decida d [...]

Continua a leggere

L'obiettivo di Nova Ecologica a Roma

Nova Ecologica nasce nell'Aprile del 1991, quando Alessandro Perconti e Roberto Brisciana fondano insieme una società, la Nova Ecologica S.R.L, con uno scopo: gestire lo smaltimento rifiuti con serietà e professionalità.
Negli anni sono stati investiti tempo e denaro per raggiungere questo obiettivo e garantire ai clienti un servizio efficace; le aspettative erano alte e sono state conseguite tutte; dopo venticinque anni infatti Nova Ecologica pu [...]

Continua a leggere