Servizi

3 domande SEO su Wordpress

Approfondimenti utili per il tuo sito o blog in WordPress

Se hai deciso di aprire un blog o un sito web dedicato alla tua azienda, avrai, sicuramente, sentito parlare anche tu della più famosa piattaforma che permette di farlo senza troppe difficoltà e ricavandone degli incredibili risultati. Stiamo parlando di Wordpress, l’alternativa più scelta in tutto il mondo, grazie alla sua estrema versatilità e possibilità di modifica. Se sei nuovo in Wordpress.org, potresti avere qualche domanda riguardo a questa popolare piattaforma, noi abbiamo deciso di rispondere alle tre più comuni.

1. È vero che Wordpress è ottimizzato per i motori di ricerca?

Sono in molti a sottolineare la predisposizione di Wordpress a far apparire un sito più facilmente nei motori di ricerca, considerato SEO-friendly. Ma questo non significa che il tuo blog apparirà automaticamente nelle prime posizioni o che verrà indicizzato senza muovere un dito e metter mano a qualche codice.
È, però, indubbio che questa piattaforma abbia un buon impatto dal punto di vista SEO, anche se tutto dipende dall’uso che ne viene fatto. Se non sei un esperto, ti servirà un SEO Specialist pratico di questo CMS per ottimizzare il sito, ma potrai portarti avanti anche da solo grazie all’aiuto di qualche plugin.

2. Ho installato il plugin, ora il mio sito rispetta tutti i requisiti SEO?

Se hai pensato che ti sarebbe bastato installare un comune plugin per ottimizzare il tuo sito web e farlo apparire in prima posizione, ti sei sbagliato di grosso. Il punto è questo: non esistono dei “requisiti” SEO, esistono alcune tattiche che possono aiutare a rendere il tuo sito più appetibile per i motori di ricerca e, di conseguenza, migliorarne il posizionamento. Non c’è modo di avere la certezza che un blog appaia nelle prime pagine di ricerca e, anche se un giorno è in prima posizione, quello dopo potrebbe, improvvisamente, spostarsi tra le ultime, anche solo per una leggera modifica.
Se non sei un esperto del campo non puoi migliorare da solo la SEO del tuo sito web e ti servirà un esperto SEO che sia in grado di consigliarti e di fare il “lavoro sporco” al tuo posto. Non ti sei ancora arreso e sei fermamente convinto di potercela fare? Allora passa all’ultima questione fondamentale.

3. Hai parlato di un plugin, ma io ne vedo più di uno: come faccio a sapere qual è il migliore?

Ci sono molte alternative, sia gratuite che a pagamento, che consentono di fare il primo passo nell’ottimizzazione del proprio sito per i motori di ricerca, migliorandone la SEO. Una delle più valide è SEO by Yaost, ma ciò che è importante è trovare il plugin adatto a te. Per farlo scopri quali sono i più popolari, confrontando le recensioni degli utenti e verificando la serietà del creatore. Un’altra cosa fondamentale è che sia compatibile con il tuo sito web e, per questo, potresti dover provare diverse alternative prima di trovare la soluzione che fa al caso tuo.

Conclusioni

3 consigli semplici da mettere in pratica per migliorare, già da oggi, il posizionamento dei motori di ricerca del proprio sito. E ricorda che se hai proprio bisogno di un aiuto, un SEO Specialist professionale e competente come Egidio Imbrogno è sempre a tua completa disposizione.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Idee Regalo Club

Fai regali veramente azzeccati!

Fare un regalo ad una persona speciale è spesso motivo di stress, soprattutto quando scegliere qualcosa che sia veramente adatto e gradito si rivela una operazione particolarmente difficile.
Oggi infatti ognuno di noi ha davvero di tutto, e riuscire ad individuare un prodotto che possa rivelarsi realmente utile è veramente una ricerca che può diventare più lunga del previsto.
Il sito Idee Regalo Club offre un valido aiuto a tutti coloro che hanno [...]

Continua a leggere

Biglietti da visita grezzi

Chi lavora in proprio o ha un'attività imprenditoriale oppure un libero professionista, sa bene l'importanza dei biglietti da visita da stampare per aumentare il flusso di clienti per la propria attività.
Su di essi infatti viene scritto il nome del professionista o dell'azienda, l'indirizzo, il sito web, la mail e la p.iva ove presente, e spesso viene stampato il logo per riconoscere subito un dato marchio di un'azienda.
Funzione dei biglietti d [...]

Continua a leggere

I vari tipi di asciugamani di carta piegati

        Il materiale cartaceo per l'igiene in casa o nelle strutture private è diventato indispensabile ai nostri giorni e costituisce una delle voci principali Comodità e legislatura Sia per comodità che per legislatura gli asciugamani di carta piegati sono diventati insieme al dispenser carta asciugamani, un'esigenza di molte realtà lavorative come cliniche, centri di accoglienza, agriturismo, strutture ricettive e quant'altro.
Si tratta di mat [...]

Continua a leggere