Internet > SEM e SEO

5 Consigli per scrivere un buon Articolo

vediamo insieme alcuni accorgimenti da seguire quando si ha la necessità di scrivere un buon articolo

L’article marketing è una tecnica Seo molto diffusa negli Stati Uniti che sta prendendo piede anche in Italia, tanto che i siti che permettono l'utilizzo di questa tecnica riescono a contenere migliaia di comunicati ed articoli.
L’article marketing è uno strumento web di visibilità molto diffuso per la sua efficacia, sia quando si deve Inserire Azienda su Internet che quando si deve pubblicare un articolo.
Per promuovere un sito sia lato Seo, sia in visibilità servono oltre ai contenuti una grande quantità di Backlink sopratutto di qualità e inerenti all'argomento trattato dal sito stesso.
Ad esempio un sito per Officine meccaniche trarrà maggior beneficio da Backlink provenienti da siti che trattano lo stesso o argomenti similari (ricambi auto, revisioni auto, tuning, siti di marche automobilistiche,forum di auto, professionisti italiani, ecc...).
Un buon articolo di Article Marketing determina il successo di un sito web, che si trasforma nella condivisione e ripubblicazione dell’articolo stesso, con vantaggio dei siti linkati.
Un articolo scritto correttamente può offrire quindi benefici sia all'autore, sia al sito che lo ripubblica.
Ma vediamo insieme alcuni accorgimenti da seguire quando si ha la necessità di scrivere un buon articolo:

  1. Il Titolo : Rappresenta il primo testo che viene visualizzato e letto dall'utente o dal potenziale cliente, deve quindi da subito attirare l’attenzione. E’ consigliabile inoltre di inserire già nel Titolo stesso la o le parole chiave di interesse, in termini tecnici chiamate Keywords.
  2. Le categorie : Bisogna necessariamente fare attenzione ad assegnare le giuste categorie all'articolo cercando di non sbagliare assegnandone una non congrua o non inerente agli argomenti trattati nel comunicato.
  3. L’articolo : Deve essere almeno di 400 parole inserendo link di approfondimento sulle Keywords di interesse. Non deve essere ripetitivo e non deve annoiare il lettore. Infine ma non meno importante non si deve esagerare con le parole chiavi altrimenti si trasforma in un articolo prettamente pubblicitario e non di pubblica utilità. Se l’articolo è originale e di qualità otterrà il giusto successo, poiché sarà ripubblicato da siti, blog, riviste online. In questo modo il vostro testo, ottimizzato per i motori di ricerca, sarà un’ottima risorsa per chiunque voglia ripubblicarlo e voi otterrete backlink di qualità, poiché provenienti da siti in tema col vostro.
  4. Errore ortografici : Fate sempre attenzione a non pubblicare articoli contenenti errori ortografici dato che potreste ottenere l'effetto contrario, e cioè essere penalizzati dai motori di ricerca. Fate sempre un check ortografico attraverso i numerosi strumenti che si trovano in rete o con lo stesso Word per non incappare nel problema sopraindicato.
  5. Immagini : E’ consigliabile inserire almeno un immagine per ogni orticolo pubblicato. Cercate di scegliere una bella immagine che attiri da subito l'attenzione perchè molto spesso si clicca un articolo più per l'immagine che per lo stesso contenuto che offre. Inserire nell'immagine i giusti attributi Alt, Title ecc... può aumentare ulteriormente la visibilità dell'articolo nel caso in cui un utente effettua una ricerca per immagini sui motori di ricerca.

Concludendo se usato correttamente, ma soprattutto se usato per lo scopo per cui è nato, l’article marketing è un efficace e potente strumento di promozione.

 

Romaweblab | Realizzazione siti web


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ottimizzazione Motori di Ricerca

Seo : Le tecniche più usate e le più efficaci nel 2018

Ottimizzazione Motori di Ricerca Seo : Le tecniche più usate e le più efficaci nel 2018 Oggi giorno se si vuole avere un sito web che porti risultati in termini di contatti e vendite si ha bisogno necessariamente della SEO, sia on-page che off-page.
Un sito web se realizzato a poco prezzo, cioè un sito web economico, o da un non professionista, da solo difficilmente porterà visite, clienti e richieste di contatto.
Per raggiungere risultati import [...]

Continua a leggere

Siti web e Google Mobile First Indexing

3 suggerimenti per il tuo sito Wordpress

Con il passare del tempo, gli utenti che navigano su internet con i loro cellulari sono gradualmente aumentati e oggi la navigazione da mobile ha superato il numero di utenti che navigano in rete attraverso i desktop.
Anticipando un ulteriore aumento degli utenti di Internet mobile, Google ha annunciato nel marzo 2018 un cambiamento significativo nel suo algoritmo sotto forma di indicizzazione mobile-first.
Questo comporterà un cambiamento nell’ [...]

Continua a leggere

La SEO per il tuo sito web: Cosa è meglio fare e rischi da evitare

L'esperto ti suggerisce la soluzione ottimale per la SEO del tuo sito aziendale

Fino a dieci anni fa la SEO era vista come qualcosa di difficile da comprendere e da mettere in pratica, oggi invece si è trasformata nell'estremo opposto, ovvero, sempre in numero maggiore sono i web master che conoscono le regole di base e vogliono applicarle.
In alcune aziende addirittura si pensa che la SEO oggi non abbia più necessità di essere seguita da un consulente con competenze specifiche ed è per questo che i siti web di alcune aziend [...]

Continua a leggere