Servizi

6 suggerimenti per trovare il commercialista giusto

Il commercialista è il punto di riferimento per le aziende e le partite IVA, una figura indispensabile che permette alle imprese di regolarizzarsi con le tasse da pagare e con la legge tributaria. Ma il commercialista può essere molto di più, ovvero una persona alla quale chiedere consigli per risparmiare, per avere dei benefici e anche per sfruttare le occasioni che arrivano da leggi e progetti a favore delle imprese. Purtroppo questa figura è vista come quella che 'presenta il conto da pagare' e che fa 'pagare troppe tasse', ecco perché è importante poter contare su una persona o su un team di fiducia, in grado di rispondere a queste sei caratteristiche:

1.Abita nella stessa città: un commercialista vicino si può interpellare e visitare con più semplicità rispetto a uno scomodo da raggiungere, soprattutto in caso di urgenza;

2.parla come mangia: il linguaggio tecnico può risultare incomprensibile e generare fraintendimenti, ecco perché un commercialista che parla chiaro e che sa spiegare i concetti, anche quelli più difficili, è un tesoro da tenersi ben stretto;

3.ha familiarità con la rete: molto si sta spostando sulla rete, quindi se il commercialista la impiega per comunicare o per svolgere i servizi è un punto a favore dell'impresa, che può velocizzare la comunicazione nonché l'invio delle pratiche e la gestione complessiva della burocrazia;

4.ha esperienza: anche se giovane, il commercialista ideale vanta esperienza e sa come affrontare le questioni al meglio perché le ha già vissute. Ma l'esperienza può legarsi al settore di impresa, quindi è preferibile scegliere un commercialista che vanti esperienza specifica sul ramo in cui opera l'azienda;

5.è chiaro nel tariffario: molti clienti si lamentano di non avere a disposizione un tariffario chiaro. Il commercialista deve invece preventivare ogni azione che compie e ogni servizio, per permettere al cliente di avere un quadro chiaro delle spese e anche di effettuare comparazioni con altri professionisti;

6.deve essere tempestivo: conoscere le leggi di fresca uscita, interpretarle e quindi comunicarle al cliente è importante, perché può riservare dei benefici importanti e permette all'impresa di essere aggiornata.

Non da ultimo, il commercialista deve essere umano, ovvero deve saper instaurare un rapporto gentile e che rassicura il cliente, perché la materia non è di quelle più digeribili. Queste caratteristiche, che possono essere riscontrate nei commercialisti che si affidano alla società di servizi dedicati Open Dot Com, (https://www.opendotcom.it/) permettono alle imprese di avere a disposizione un punto di riferimento preciso, aggiornato e disponibile nella gestione dell'impresa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifiuti e termovalorizzatori, vantaggi e svantaggi

Ormai da decenni le amministrazioni centrali e locali del nostro Paese cercano di risolvere il problema dei rifiuti e della loro gestione, attraverso diversi mezzi, strategie e politiche.
Da un lato si cerca di incentivare una raccolta corretta ed il riciclaggio di diversi materiali di scarto e, dall'altro, di fornire supporto a quelle società specializzate nello smaltimento rifiuti Roma o di altre località, come Nova Ecologica nella Capitale.
Un [...]

Continua a leggere

Animali, i loro cimiteri in Italia

Così come alle persone, anche agli animali si resta affezionati tutta la vita.
Infatti, sono tanti quelli, come ad esempio i cani ed i gatti, che offrono agli esseri umani non solo la loro compagnia, ma anche il loro affetto.
E tale sentimento, ricambiato, non solo si esprime nel cercare di donare a questi amici a quattro zampe una vita confortevole, ma anche un bellissimo posto dove riposare dopo la loro morte.
Alcuni preferiscono una tradiziona [...]

Continua a leggere

Adesivi e Imballaggio: un settore da scoprire

Ci sono alcuni settori che si tendono a ignorare o che per molti non rivestono una grande importanza, fino a che non si ha bisogno di qualcosa di specifico.
In questi casi, allora, si capisce l’importanza della scelta di uno specifico prodotto e  della competenza della realtà a cui ci si rivolge.
Per esempio il settore degli adesivi e dei prodotti per l’imballaggio può sembrare, agli occhi di un inesperto, un’attività di nicchia, ma che in realtà [...]

Continua a leggere