Tempo libero > Intrattenimento

A Capodanno c'è lo spettacolo di Gigi Proietti a Roma

Tra i tanti dubbi che hanno accompagnato queste settimane di avvicinamento all'ultimo dell'anno una grande certezza c'è sempre stata per la capitale. I romani fino all'ultimo infatti non hanno saputo se si fosse tenuto il classico concertone in piazza, che alla fine si terrà nell'affascinante cornice dei Fori Imperiali con ospiti prestigiosi come Edoardo Bennato e i Negramaro il tutto in diretta su Radio 2, visto le ritrosie del commissario straordinario Paolo Francesco Tronca nello spendere tanti soldi per organizzare l'evento. La venuta in soccorso di cinque grandi sponsor ha poi sbloccato definitivamente la faccenda facendo propendere Tronca a dare l'autorizzazione.
Concertone a parte un punto fermo del Capodanno a Roma è invece lo spettacolo che Gigi Proietti terrà proprio l'ultimo dell'anno, ed in replica nei giorni successivi, all'Auditorium. “Cavalli di battaglia” è il nome dello spettacolo con il quale l'attore romano chiuderà il 2015 e inaugurerà il 2016, si tratta in pratica di una raccolta dei migliori sketch che ripercorreranno la lunga carriera di Proietti. Per l'occasione sarà affiancato anche dalle due figlie Susanna e Carlotta che, se buon sangue non mente, promettono di stupire il pubblico con i loro virtuosismi canori e la loro vis comica. La parte musicale infine sarà affidata alle esperte mani del maestro Mario Vicari.

Un artista a tutto tondo

Dopo la morte di Vittorio Gassman probabilmente è rimasto il solo Gigi Proietti come vero grande mattatore della scena artistica italiana. Nonostante la veneranda età di settantacinque anni il Gigi nazionale ancora cavalca le scene con la verve di un ragazzino. Teatro, cinema, televisione e chi più ne ha ne metta la carriera del comico è stata una lunga sfila di successi, con momenti di comicità ma anche di grande spettacolo che sono entrati di diritto nell'albo della storia artistica del bel paese. Il successo arrivò negli anni '70 al teatro prima con delle commedie musicali e poi con il suo One Man Show.
Oltre che doppiatore Proietti al cinema è stato anche il protagonista con il film cult Febbre da Cavallo, diretto dal compianto Steno, con il suo personaggio “Mandrake” diventato una icona dello scommettitore incallito e perdente di cavalli e, le sue “Mandrakate”, entrate ormai nella lingua corrente per indicare scapestrati tentativi di truffe. Anche la televisione gli ha riservato parecchi successi, sia come conduttore che come direttore artistico, fino al successo di qualche anno fa del suo Maresciallo Rocca.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come organizzare un photo contest su Instagram: 5 consigli

Vuoi organizzare un contest fotografico su Instagram? Ecco 5 consigli preziosi per fare centro e avere successo sulla piattaforma delle foto.

Per far fruttare il proprio profilo Instagram, spesso basta semplicemente creare un contest accattivante che coinvolga i propri follower.
Ma cos’è un contest? È un concorso diverso rispetto a tutti gli altri, in quanto svolto principalmente in qualche piattaforma web.
Oggi ci occuperemo di photo contest, estremamente utilizzati sulle piattaforme Instagram.
Niente paura, organizzare un photo contest non è così difficile: è necessario solo prestare [...]

Continua a leggere

Darkstreaming

Il cinema a casa tua

Gli italiani sembrano aver riscoperto la passione per il cinema dopo anni di stasi: oggi sono tantissimi infatti, gli utenti che vanno alla ricerca di siti nei quali è possibile avere accesso ai film preferiti, da vedere magari durante i momenti liberi nel corso della giornata o in famiglia dopo cena.
Non tutti i siti di questo tipo consentono però un facile accesso ai film desiderati, e non tutti hanno un archivio tale da soddisfare le richieste [...]

Continua a leggere

Gli eventi di Ottobre ad Abano terme e dintorni

Questo autunno, nelle località di Abano e dintorni, non mancheranno divertimenti, cultura, musica, vino e buon cibo.
Il calendario degli eventi in programma sarà ricco di tante attività, per grandi e piccini.
Il mese di ottobre ci saluta con un must, La Festa delle Birra, che da queste parti prende il nome di Ortonen Fest.
Dal 5 all’8 ottobre, puntuale come ogni anno il primo week-end di ottobre, la buona birra artigianale ed i piatti della tradi [...]

Continua a leggere