Edilizia e Costruzioni

Abbatti le barriere architettoniche con gli ascensori per disabili

Le barriere architettoniche sono quelle che ci impediscono di intendere il mondo in un nuovo modo: le infrastrutture che sono accessibili a tutti sono sicuramente le più idonee per le persone che sono portatori di handicap o che hanno problemi di deambulazione.
In questi casi è facile capire come gli ascensori per disabili rappresentino un aiuto in più. Ci sono però dei casi in cui non si sa se esiste materialmente lo spazio per realizzare un impianto di questo tipo. È molto importante sapere che le misure e le caratteristiche che devono avere questi impianti devono rispondere a quanto disposto dal D.M 236  L.ge 13/89 e dalla precisa normativa che riguarda gli ascensori EN 81.70 e che si esprime sulle caratteristiche dimensionali e tecniche dell’impianto ascensore con “Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati”.
L’accesso alle strutture viene agevolato e in questo modo la vita delle persone disabili viene notevolmente facilitata perché riescono a spostarsi da un piano all’altro con estrema comodità. Gli impianti elevatori sono davvero utili e funzionali proprio quando rispondono a tutti questi aspetti, ossia quando sono in grado di fornire il maggior comfort a tutti durante lo spostamento da un piano all’altro senza avere difficoltà nell’utilizzo.
Il primo scopo di questi impianti, ora è davvero facile da capire, è riuscire a tutelare le persone disabili garantendo un facile spostamento per tutti gli utenti dell’impianto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Realizzare case in Xlam

Tutti i vantaggi di questo innovativo materiale a base di legno

Quando si pensa alle case in legno, magari vengono in mente le abitazioni che si possono vedere nei film western, costruite con tronchi a vista.
Quest’idea un po’ romantica e che richiama ai bei tempi andati tuttavia è quanto di più lontano possa esistere rispetto alle soluzioni costruttive moderne realizzate col legno.
Innanzitutto, per la loro messa in opera non si utilizzano tavole o tronchi, bensì dei pannelli in laminato composti da diversi [...]

Continua a leggere

Ecobonus 2018, le novità della Legge di Stabilità

Rinnovare gli impianti di casa per migliorarne le prestazioni energetiche è anche quest'anno più semplice per via dell'Ecobonus 2018.
Grazie alla nuova Legge di Stabilità, infatti, si potrà ancora una volta usufruire di interessanti agevolazioni fiscali per sostituire i propri impianti di riscaldamento e climatizzazione.
Certo, c'è da dire che rispetto agli anni passati le percentuali delle aliquote si sono progressivamente abbassate, ma in ogni [...]

Continua a leggere

Casette in legno o casette in lamiera per il giardino?

La diffusione delle casette per il giardino, valide come porta-attrezzi, laboratorio in cui svolgere le proprie passioni legate all'outdoor, ma non solo, oppure come casette per i giochi dei propri figli, è in rapida diffusione.
Meglio in legno o in lamiera? Ritorna la primavera e l'hobby outdoor Nelle prime giornate di primavera, il giardino diviene una sorta di cantiere ricco di attività frenetiche, a volte quasi impulsive: d'altronde sono davv [...]

Continua a leggere