Casa

Abitazioni: agevolazioni e bonus nel 2016

L’acquisto o la ristrutturazione della propria casa, sono passi importanti che richiedono attenzione, valutazione e occhio al budget. In particolare per chi si appresta a comprare la prima casa o ad attuare delle modifiche a quella già in possesso, è bene sapere che è possibile usufruire di alcune particolari agevolazioni fiscali dedicate, alcune introdotte proprio con il nuovo anno, al fine di favorire e far riprendere il mercato immobiliare.


Per la ristrutturazione appartamenti roma per esempio, lo Stato prevede un rimborso pari al 50% dell’importo speso, fino ad un tetto massimo di novantaseimila euro, da rendere in rate tramite le detrazioni Irpef. Stesso discorso anche per chi invece desidera rinnovare i mobili o gli elettrodomestici della propria abitazione, in questo caso il tetto massimo di spesa per cui è applicabile la detrazione è di diecimila euro.


Novità del 2016 è il bonus per l’acquisto di una casa, anche se non si tratta dell’abitazione principale ma di una seconda o terza casa, direttamente dall’azienda costruttrice. L’IVA pagata verrà detratta nell’arco di dieci anni dall’Iperf da versare. Per le giovani coppie che intendono acquistare i mobili per la casa di residenza, se uno dei due ha meno di 35 anni, sarà possibile detrarre anche in questo caso il 50% per un massimo di sedicimila euro di spesa.


Rinnovata anche per quest’anno l’agevolazione per tutti coloro che desiderano effettuare lavori al fine di migliorare il risparmio energetico della  propria casa. In particolare, rientrano nella detrazione del 65% sulla quota Irpef per un tetto massimo di spesa pari a novantaduemila euro:


- Integrazione di pannelli solari
- Acquisto di pavimenti, pareti e infissi isolanti
- Caldaie a condensazione che vanno a sostituire i tradizionali impianti di climatizzazione
- Inserimento di dispositivi che permettono il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento


Sono previste anche per i condomini che intendono attivare lavori per il risparmio energetico degli edifici, detrazioni fino a centomila euro. Altra novità è quella di fondi stanziati al fine di prevedere dei rimborsi per tutti i cittadini che attiveranno misure di sicurezza per la propria abitazione: impianti di videosorveglianza, allarmi interni o che stipuleranno degli accordi con i servizi di vigilanza privata.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Casa in montagna, l'investimento che piace agli italiani

Dati recenti hanno rivelato che l'investimento immobiliare in montagna 'tiene' di più rispetto al mare.
La seconda casa in montagna piace agli italiani e agli stranieri per varie ragioni, su tutte il fatto che la montagna può essere vissuta quasi tutto l'anno e in tutte le stagioni, dalla calda estate al romantico inverno, dal colorato autunno fino alla fresca primavera.
La bontà dell'investimento immobiliare in montagna è però decretato dalla lo [...]

Continua a leggere

Scegli un dispenser con rotolo asciugamani per il tuo bagno pubblico

Tanti i vantaggi legati a questo accessorio

È buona cosa preoccuparsi dell’igiene delle proprie mani prima di uscire da un bagno pubblico, e per farlo c’è solo e unico un modo: usare acqua e sapone.
Esistono invece diverse opzioni per quanto riguarda la successiva asciugatura, ad esempio utilizzare degli asciugamani in carta usa e getta, oppure eliminare l’umidità residua dalla pelle sotto il getto d’aria calda di un dispositivo elettrico.
Gli asciugamani elettrici stanno attraversando una [...]

Continua a leggere

Il vantaggio dei materassi in memory: caratteristiche e funzionalità

Scegliere un materasso in memory è la soluzione giusta per garantire ore di riposo salutari e ricche di relax.
Partendo dal presupposto che il riposo notturno condiziona la vita, è opportuno scegliere un elemento soffice e accogliente che elimina lo stress accumulato durante la giornata e assicura una postura perfetta.
Ma come orientarsi nella scelta di un materasso in memory perfetto? Analizziamone le caratteristiche e le funzionalità.  Materass [...]

Continua a leggere