Casa

Abitazioni: agevolazioni e bonus nel 2016

L’acquisto o la ristrutturazione della propria casa, sono passi importanti che richiedono attenzione, valutazione e occhio al budget. In particolare per chi si appresta a comprare la prima casa o ad attuare delle modifiche a quella già in possesso, è bene sapere che è possibile usufruire di alcune particolari agevolazioni fiscali dedicate, alcune introdotte proprio con il nuovo anno, al fine di favorire e far riprendere il mercato immobiliare.


Per la ristrutturazione appartamenti roma per esempio, lo Stato prevede un rimborso pari al 50% dell’importo speso, fino ad un tetto massimo di novantaseimila euro, da rendere in rate tramite le detrazioni Irpef. Stesso discorso anche per chi invece desidera rinnovare i mobili o gli elettrodomestici della propria abitazione, in questo caso il tetto massimo di spesa per cui è applicabile la detrazione è di diecimila euro.


Novità del 2016 è il bonus per l’acquisto di una casa, anche se non si tratta dell’abitazione principale ma di una seconda o terza casa, direttamente dall’azienda costruttrice. L’IVA pagata verrà detratta nell’arco di dieci anni dall’Iperf da versare. Per le giovani coppie che intendono acquistare i mobili per la casa di residenza, se uno dei due ha meno di 35 anni, sarà possibile detrarre anche in questo caso il 50% per un massimo di sedicimila euro di spesa.


Rinnovata anche per quest’anno l’agevolazione per tutti coloro che desiderano effettuare lavori al fine di migliorare il risparmio energetico della  propria casa. In particolare, rientrano nella detrazione del 65% sulla quota Irpef per un tetto massimo di spesa pari a novantaduemila euro:


- Integrazione di pannelli solari
- Acquisto di pavimenti, pareti e infissi isolanti
- Caldaie a condensazione che vanno a sostituire i tradizionali impianti di climatizzazione
- Inserimento di dispositivi che permettono il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento


Sono previste anche per i condomini che intendono attivare lavori per il risparmio energetico degli edifici, detrazioni fino a centomila euro. Altra novità è quella di fondi stanziati al fine di prevedere dei rimborsi per tutti i cittadini che attiveranno misure di sicurezza per la propria abitazione: impianti di videosorveglianza, allarmi interni o che stipuleranno degli accordi con i servizi di vigilanza privata.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Affettatrice meccanica a volano: gioiello del design made in Italy

Un’azienda in provincia di Parma, Poligoni Design, realizza affettatrici meccaniche a volano assemblando i pezzi completamente a mano. Un esempio di design made in Italy d’eccellenza.

C’è una piccola azienda artigiana a Fidenza, in provincia di Parma, che realizza affettatrici meccaniche a volano che sono dei veri e propri gioielli del design made in Italy.
Nel laboratorio di Poligoni Design (questo è il nome dell’azienda) nascono dei pezzi unici di grande bellezza: la Tomaga Imperial I33 è infatti un’affettatrice meccanica a volano realizzata artigianalmente e totalmente assemblata a mano.
Questo prodotto è veramente unico, s [...]

Continua a leggere

Caldaie combinate, la loro storia

La storia che ha portato allo sviluppo e alla diffusione delle caldaie combinate

Non è soltanto in questo secolo che l’uomo ha utilizzato il suo ingegno al fine di trovare il modo per riscaldare la propria casa e avere a disposizione dell’acqua calda e non sarà di certo l’ultimo.
Il progresso tecnologico e la ricerca in futuro offriranno la possibilità di avere a disposizione strumenti sempre più efficienti in grado di donarci il comfort che desideriamo.
Dagli albori al Medioevo Il tentativo di riscaldare l’ambiente domestico [...]

Continua a leggere

I fattori che compromettono la qualità dell’aria negli ambienti indoor

Ecco gli elementi inquinanti più diffusi e come contrastarli

Le caratteristiche principali di un’aria sana riguardano la sua temperatura, il livello d’umidità e la purezza.
Purtroppo sono molteplici i fattori che possono rendere malsana l’aria che respiriamo in casa, in ufficio e in qualsiasi ambiente chiuso che frequentiamo e a cui bisognerebbe porre rimedio per prevenire problemi legati alla propria salute.
Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli elementi inquinanti più diffusi negli ambienti chiusi e le [...]

Continua a leggere