Casa > Arredamento

Adesivi Murali per Bambini: Come Decorare una Cameretta

Decorare la cameretta con gli adesivi murali per bambini vuol dire stravolgere l’aspetto di un ambiente in pochissimi semplici passaggi.

Decorare la cameretta con gli adesivi murali per bambini vuol dire stravolgere l’aspetto di un ambiente in pochissimi semplici passaggi, donando allegria e spensieratezza alla stanza dove i vostri piccoli passano ore della propria giornata a sognare, giocare fantasticando di essere in altri luoghi, dove volete che riposino tranquilli la notte. Applicare gli adesivi murali è facile e poco costoso, specialmente se curiosate nei vari e-commerce che li vendono, dove troverete una vastissima scelta di prodotti per tutti i gusti come gli stickers murali con le scritte, quelli adatti alle varie stanze come bagno o cucina, gli adesivi che rappresentano alberi, decori e moltissimo altro.
COME DECORARE CON GLI ADESIVI MURALI PER I BAMBINI
Alla memoria di ogni fanciullo cresciuto, niente si aggrappa più dei profumi e dei luoghi che associa a un ricordo piacevole dell’infanzia.
Nel seguente articolo troverete degli spunti per rendere la stanza dei vostri bambini l’isola felice che ricorderanno da grandi. Non servono impensabili doti creative, tutto quello di cui dovrete munirvi sono dei semplici wall stickers facilmente reperibili sul web. Gli adesivi si applicano molto facilmente su ogni superficie liscia, sia essa una parete o un mobile della casa; è sufficiente prendere le misure adeguate, rimuovere la plastica protettiva e incollare bene assicurandosi che non si formino delle bolle d’aria. La praticità degli stickers murali sta nel fatto che per creare un ambiente a tema è sufficiente applicare un adesivo qua e là a seconda delle esigenze senza dover dipingere il muro. Inoltre una volta che vi sarete stancati si rimuoveranno facilmente senza lasciare traccia del proprio passaggio.
Le possibilità sono infinite, basta scegliere un tema principale e far volare la fantasia.
ALCUNI ESEMPI DI ADESIVI MURALI PER BAMBINI
Immaginatevi i vostri bambini che dormono sotto un cielo stellato, al caldo del loro piumone. Aggiungete alla stanza dei giochi una finestra fantastica che dà su un paesaggio immaginario fatto di fate e gnomi...di cui uno, quello seduto sul davanzale, mostra con orgoglio la propria casetta a forma di fungo. Mettete un neonato a dormire sotto una foglia di cavolo e un castello rosa dai davanzali fioriti dietro al letto di una piccola principessa.
É anche possibile trasformare completamente l’ambiente per un’immersione totale in una dimensione nuova, scegliendo degli stickers realistici che rivestano le intere pareti (alberi, animali, nuvole). Quasi tutti i bambini amano gli animali della savana e impazzirebbero all’idea di poter giocare a safari in una cameretta così originale. Questo è solo un esempio, ma le ambientazioni realistiche potrebbero spaziare dalla giungla con le sue scimmie, agli stambecchi che si arrampicano su una montagna altissima, all’isola delle farfalle ma anche a un paesaggio lunare. Con i wall stickers si può scrivere un nome sulla parete, ma anche rivestire il pavimento della cameretta per dare un effetto tridimensionale. In questo modo i bimbi potranno nuotare coi delfini, guardare da una nuvola una vallata in cui scorre un fiume e passeggiare su un letto di foglie.
Lasciatevi guidare dallo stupore e mettete le ali alla vostra fantasia. Sarete voi i primi a divertirvi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stufe a pellet

Una scelta ecologica e conveniente

Per il riscaldamento degli ambienti domestici, oggi sono tantissimi gli utenti che decidono di optare per le moderne stufe a pellet.
Queste sono pulite, efficienti e potenti a sufficienza per riscaldare appartamenti di medie e grandi dimensioni.
Le stufe a pellet bruciano i classici cilindri di segatura di legno essiccato e compresso, i cui inquinanti emessi nell’atmosfera a seguito della combustione sono decisamente marginali rispetto le tradizi [...]

Continua a leggere

Avere gusto per gli asciugamani

Scegliere gli asciugamani Nella stanza da bagno anche la scelta degli asciugamani è importante in quanto può mostrare il nostro gusto, il nostro stile, e dare un tocco di personalità alla stanza.
Si devono scegliere asciugamani in tinta col colore delle piastrelle, ad esempio se le piastrelle sono in tinta unita si possono scegliere asciugamani della stessa tinta ma fantasia o magari fare un contrasto con una tinta unita contrastante, come bianco [...]

Continua a leggere

Porte blindate: quali detrazioni sono disponibili e come ottenerle

Fino al 31 dicembre 2017, l’installazione di porte blindate è passabile di detrazione fiscale IRPEF del 50%.
Ecco chi può ottenere tale detrazione e come.
  Se state pensando di sostituire le vostre porte blindate e volete sapere se è possibile godere di detrazioni fiscali, allora ci sono buone notizie! Secondo l’art.16-bis del Dpr 917/86°, la vecchia detrazione, pari al 36%, fino al 31 dicembre sarà invece del 50%, anche per inferriate e serrame [...]

Continua a leggere