Casa > Arredamento

Affettatrice di design: il made in Italy a cui non potrete resistere

Un nuovo mercato di sta affermando nel nostro Paese, quelle delle affettatrici manuali. Il ritorno alle origini e il design vintage acquistano una nuova valenza!

I collezionisti appassionati e gli amanti delle affettatrici di una volta girano spesso per mercatini alla ricerca di pezzi unici con i quali arricchire le proprie collezioni. Il punto di riferimento in questo settore è senza dubbio Berkel, il brand che a livello globale designa l’affettatrice e rappresenta la perfezione meccanica, oltre che un raffinato senso estetico.

Un’affettatrice, soprattutto se antica, esige dei riguardi particolari e una manutenzione puntigliosa, che richiede però grandissime competenze tecniche: i collezionisti possono anche acquistare un pezzo eccezionale, ma quanti di loro sono in grado di restaurarlo o di manutenerlo e farlo funzionare?

Se l’obiettivo di chi acquista un’affettatrice manuale d’epoca è, sì, quello di farne bella mostra ma anche di utilizzarla, allora potrebbe essere una soluzione acquistarne una nuova ma fabbricata artigianalmente e secondo i criteri di una volta! Se poi l’affettatrice di design di nuova progettazione derivasse da un modello prodotto in Italia negli anni 50, acquisterebbe senza dubbio ancora più valore.

Imperial i33, affettatrice di design made in Italy

Se il vostro desiderio di avere un’affettatrice di design è sconfinato, non solo perché siete collezionisti ed estimatori, ma soprattutto perché avete un locale di un certo tipo in cui un’affettatrice meccanica a volano vintage starebbe benissimo, dovreste dare un’occhiata alla Imperial i33 di Poligoni Design.

Prodotta artigianalmente in provincia di Parma assemblando a mano 237 componenti meccanici in una giornata di lavoro, l’Imperial i33 è liberamente ispirata ad una macchina prodotta nel 1951, L’Artigiana b33. Ne riproduce fedelmente le forme sinuose ed ha una capacità di taglio eccezionale, che solo un prodotto realizzato da esperti artigiani e tecnici può avere.

Caratteristiche tecniche Imperial i33

L’Imperial i33 ha una struttura realizzata in ghisa al 100%; il suo peso notevole da 55 Kg la rende estremamente stabile. La lama concava in acciaio temprato, del diametro da 330 millimetri, è extra performante e permette un uso intensivo. L’affettatrice è provvista di certificazione CE per il contatto con gli alimenti.

Le cromature e le parti metalliche lucidate a specchio, le maniglie in legno sagomato e verniciato, il volano decorato con l’applicazione di sottili decori in ottone, incisi e dipinti, la disponibilità in varie colorazioni sono valori aggiunti alla perfezione di questa macchina, progettata, sviluppata e realizzata in Italia da Tomaga Industries per un pubblico esigente.

 

Maggiori info: www.poligoni.eu.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lampadari economici? Quale scegliere per illuminare al meglio la tua casa risparmiando?

Sei alla ricerca di un lampadario economico? Non rischiare di sbagliare per la scelta affidati ai tuoi consulenti digitali!

Arredare i propri ambienti con stile, spesso può essere molto costoso, e non affatto facile da realizzare.
Certamente difficile non significa che sia impossibile ed oggi lo è sempre meno grazie soprattutto ai tanti lampadari economici online disponibili.
Acquistare un lampadario lowcost, non vuole dire acquistare un prodotto scadente, ovviamente bisogna stare attenti nella selezione del proprio lampadario economico, questo perché chiaramente tra [...]

Continua a leggere

Le Verande a Roma e la Normativa

Normativa Verande Roma

Abbiamo tutti una grande confusione quando si parla di verande per ampliare la propria casa.
Infatti non si sa bene se si tratta di lavori che rientrano nell'edilizia libera o meno, pertanto se sia o meno necessario attivare tutta una serie di pratiche burocratiche che ci permetteranno poi in seguito di poter finalmente realizzare senza alcun tipo di problema successivamente una veranda.
Certo che poter sfruttare le verande all'interno della prop [...]

Continua a leggere

Condensa sulle finestre di casa, come prevenire questo problema

La condensa data dall'umidità è un problema che può generare muffa nelle nostre abitazioni o rovinare mobili e parquet.

Con il cambio di stagione e il freddo dell’inverno, il fenomeno della condensa sui nostri infissi e serramenti diventa sempre più frequente.
La sua comparsa può portare a problematiche quali muffa attorno ai bordi delle finestre, gocce d’acqua che possono rovinare i nostri pavimenti, soprattutto in presenza di parquet, i nostri mobili in legno e addirittura l’intonaco delle pareti.
Ma cosa produce questo fenomeno? Può dipendere da una scarsa qual [...]

Continua a leggere