Salute e Benessere > Medicina

Allergie anziani, la primavera è in arrivo!

Con l'arrivo della primavera la natura si risveglia e con essa anche le allergie. Gli anziani non sono immuni dalle allergie e, addirittura, alcuni recenti studi hanno affermato che gli over 65 sarebbero più esposti di altri all'insorgenza di allergie, anche se non si è mai sofferto di nulla del genere.

Ma come possono gli anziani difendersi dalle allergie? Esiste una prevenzione? E una cura?

La prevenzione per le allergie negli anziani

Quando si parla di allergie negli anziani (e non), parlare di prevenzione è abbastanza complesso, poiché non esiste una causa scatenante che provochi l'insorgere di questa patologia.

In linea più generale, possiamo dire che si possono osservare delle consuetudini che possono limitare forme aggressive di allergie negli anziani, ovvero:

  • evitare di restare troppo a lungo all'aperto allorché c'è un picco di impollinazione nell'aria o la giornata è molto ventosa (fate riferimento al meteo)

  • tenere casa pulita e arieggiare adeguatamente

  • utilizzare un aspirapolvere con filtro anti acaro

  • evitare cibi che contengono allergeni

  • pulire il naso con i lavaggi nasali

 

Come riconoscere le allergie negli anziani

 

Le allergie negli anziani si manifestano con i sintomi tipici di questa patologia, ovvero occhi arrossati e lacrimanti, naso chiuso e che cola, starnuti, rash cutaneo, difficoltà di respirazione e, nei casi più gravi, asma.

Ai primi sintomi, è meglio richiedere subito una visita con un allergologo, che saprà indirizzarvi verso una cura adeguata, dopo aver effettuato i test di rito. In generale, la cura per le allergie per gli anziani sono a base di antistaminici, solo più raramente prevedono l'assunzione di cortisonici, a meno che non si tratti di una terapia d'urto. Importante: mai far passare troppo tempo dall'individuazione delle allergie negli anziani alla visita.

Se siete alla ricerca di una casa di riposo vicino Viterbo, venite a scoprire la nostra “Seconda Gioventù”: ci prendiamo cura dei tuoi cari anziani e li facciamo sentire come a casa propria! 

 

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Perché fare la pulizia dei denti e come avviene?

L'importanza di una periodica seduta di pulizia dentale per la salute dell'intero cavo orale

Nonostante l’impegno nel pulire bene i denti e adoperare correttamente il filo interdentale, ci saranno sempre aree difficili da raggiungere e sporco che si accumula.
Una pulizia dentale è quel che serve per aiutare ad avere denti veramente puliti.
Le patologie che interessano le gengive sono spesso originate da un accumulo di placca.
Il modo migliore per evitare che questa si presenti è lavarsi sempre i denti dopo i pasti.
Tuttavia, a prescinder [...]

Continua a leggere

Rinoplastica e settorinoplastica dott. Giuseppe Spinelli: inscindibile la funzionalità e l'estetica

Il naso è senza dubbio, considerata la centralità nella faccia, è fondamentale per l'armonia del volto e la funzionalità respiratoria.

Il volto è un vero e proprio biglietto da visita.
Quando ci presentiamo agli altri, il viso è la prima cosa che viene notata, e se non ci sentiamo a nostro agio con il nostro aspetto, questo può realmente compromettere e condizionare la nostra vita sociale e le relazioni affettive.
Il  naso è senza dubbio, considerata la centralita' nella faccia, e' fondamentale per l'armonia del volto e la funzionalita' respiratoria.
L'attività del chirurgo maxi [...]

Continua a leggere

La protesi monocompartimentale laterale di ginocchio

Quando è indicato farla e perché

L’artrosi laterale di ginocchio   La gonartrosi, o artrosi di ginocchio, è una patologia degenerativa e infiammatoria che causa un consumo eccessivo della cartilagine che riveste le ossa a livello articolare.
Ci sono diverse cause che possono portare ad un quadro di gonartrosi: prime fra tutte il sovrappeso e la sedentarietà.
Esistono poi delle situazioni predisponenti, come le fratture articolari, le infezioni, le displasie congenite ecc.
Il gin [...]

Continua a leggere