Salute e Benessere > Medicina

Allergie anziani, la primavera è in arrivo!

Con l'arrivo della primavera la natura si risveglia e con essa anche le allergie. Gli anziani non sono immuni dalle allergie e, addirittura, alcuni recenti studi hanno affermato che gli over 65 sarebbero più esposti di altri all'insorgenza di allergie, anche se non si è mai sofferto di nulla del genere.

Ma come possono gli anziani difendersi dalle allergie? Esiste una prevenzione? E una cura?

La prevenzione per le allergie negli anziani

Quando si parla di allergie negli anziani (e non), parlare di prevenzione è abbastanza complesso, poiché non esiste una causa scatenante che provochi l'insorgere di questa patologia.

In linea più generale, possiamo dire che si possono osservare delle consuetudini che possono limitare forme aggressive di allergie negli anziani, ovvero:

  • evitare di restare troppo a lungo all'aperto allorché c'è un picco di impollinazione nell'aria o la giornata è molto ventosa (fate riferimento al meteo)

  • tenere casa pulita e arieggiare adeguatamente

  • utilizzare un aspirapolvere con filtro anti acaro

  • evitare cibi che contengono allergeni

  • pulire il naso con i lavaggi nasali

 

Come riconoscere le allergie negli anziani

 

Le allergie negli anziani si manifestano con i sintomi tipici di questa patologia, ovvero occhi arrossati e lacrimanti, naso chiuso e che cola, starnuti, rash cutaneo, difficoltà di respirazione e, nei casi più gravi, asma.

Ai primi sintomi, è meglio richiedere subito una visita con un allergologo, che saprà indirizzarvi verso una cura adeguata, dopo aver effettuato i test di rito. In generale, la cura per le allergie per gli anziani sono a base di antistaminici, solo più raramente prevedono l'assunzione di cortisonici, a meno che non si tratti di una terapia d'urto. Importante: mai far passare troppo tempo dall'individuazione delle allergie negli anziani alla visita.

Se siete alla ricerca di una casa di riposo vicino Viterbo, venite a scoprire la nostra “Seconda Gioventù”: ci prendiamo cura dei tuoi cari anziani e li facciamo sentire come a casa propria! 

 

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La vasectomia

Cosa è e come funziona la vasectomia

La vasectomia è un metodo di sterilizzazione maschile, la più efficace in assoluto. Si tratta di un'operazione che comporta il taglio e il blocco dei condotti deferenti che trasportano lo sperma dai testicoli.
Viene eseguito in anestesia locale nell'ambulatorio dello specialista e dura circa 10 minuti.
Questa tecnica innovativa che utilizza un ago delle dimensioni di un capello riduce il dolore e l'ansia associati al dolore, e per questo i tempi [...]

Continua a leggere

L'alluce valgo: un problema da non sottovalutare

Ecco alcune informazioni sull'alluce valgo, alcuni rimedi e soluzioni efficaci

Informazioni L'alluce valgo è la più comune deformità dell'avampiede, con una prevalenza stimata tra il 23% e il 35%.
Causa sintomi sul bordo mediale del piede, della suola e delle piccole dita.
Il trattamento non operatorio può alleviare i sintomi ma non corregge la deformità dell'alluce.
La chirurgia è indicata se il dolore persiste.
L'operazione corretta deve essere selezionata tra un'ampia varietà di tecniche disponibili.
SOluzioni In questo [...]

Continua a leggere

Ipotiroidismo anziani, sintomi e cura

Fra le varie patologie afferenti la tiroide, ipotiroidismo è una delle più comuni negli anziani, specie dai 65 anni in poi.
Ciò accade non solo per predisposizione familiare, ma anche perché ad un certo punto della vita la tiroide smette di essere efficiente, provocando una serie di problematiche complesse a tutto il corpo.    Quali sono i sintomi dell'ipotiroidismo   I sintomi dell'ipotiroidismo negli anziani non sono sempre facili da decifrare, [...]

Continua a leggere