Ambiente e Natura

Animaletti di piccola taglia per piccoli appartamenti

Una delle classiche strenne di Natale: il dono di un animale domestico per i propri i figli. In una vasta serie di offerte animali, quali sono i migliori animali da compagnia domestica?

 

Un animaletto domestico è sempre un regalo gradito, per grandi e bambini

Regalare ai propri figli un animale da compagnia da tenere in casa, è uno dei classici doni/strenna delle festa natalizie, o della celebrazione del compleanno. Tra le tante possibilità, escludendo eticamente a priori animali i quali necessitano di documentazioni specifiche per la detenzione (CITES), quali sono i migliori amici da donare ai bambini, o comunque in genere da tenere con se in una casa?
E' innegabile che, per senso dell'indipendenza, facilità nelle cure e nell'alimentazione e, non ultimo fattore, la lunga vita in grado di limitare i danni psicologici della morte improvvisa durante l'età ancora giovane dei bambini, il gatto per questi motivi (e tanti altri) è sempre al primo posto della classifica dei 'pet' d'appartamento.
Per motivi legati all'igiene (il gatto richiede una semplice cassetta), il cane in questa categoria perde alcuni punti nelle valutazioni complessive, rimanendo in ogni caso l'animale affettuoso per eccellenza. Nelle considerazioni invece relative allo spazio domestico, è meglio però valutare taglie di razze adeguate agli spazi.
La tendenza a non considerare questi fattori ha determinato nel tempo la cattiva educazione di rinchiudere cani di grossa taglia in ambienti davvero limitati per le loro esigenze di movimento.
 

Non solo cani e gatti

Nell'universo del pet-shop, il classico negozio di animali, le possibilità di acquistare un animale d'appartamento, meglio non definire altri animali 'da compagnia' se non appartengono alle specie feline o canine, aprono opportunità quasi illimitate.
Una buona occasione di crescita anche personale per un bambino, l'animale infatti richiede cure, pulizie, accortezze in grado di responsabilizzare il padroncino, supportato dai genitori.
Una possibilità interessante è sempre rappresentata dall'acquario, sia d'acqua dolce che di quella salata, per quanto più laborioso nelle manutenzioni ordinarie e straordinarie.
in questo piccolo mondo sommerso, i bambini, ma non solo, sono attratti da un vero ecosistema nel quale determinare una serie di valutazioni anche studiate a tavolino, seguendo i consigli, se inesperti, del rivenditore.
Piante, tipologia d'acqua, specie tra loro non compatibili, appaiono come difficoltà di gestione, in realtà coinvolgono in un vero e proprio studio etologico tutta la famiglia
 

Criceti, conigli nani, gerbilli, cavie peruviane: i roditori domestici

In questa tipologia d'offerta i mammiferi roditori sono protagonisti assoluti nelle case da decenni.
Il classico criceto, o le nuove opportunità concessa dall'allevamento di animali di nuova divulgazione, conferiscono alla categoria il pregio della simpatia e dell'empatia dell'animale, così 'disneyano' nel suo buffo porsi all'attenzione della famiglia, unito alla semplicità di alimentazione.
Se è vero che a volte il classico criceto potrebbe mordere le ditina dei bambini, situazioni che si risolvono con pianti e strilli, è altrettanto vero che alcuni roditori, come ad esempio il gerbillo della Mongolia, sono al contrario molto docili anche nella manipolazione.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il giusto materiale per le cucce

In questo articolo parleremo del giusto materiale per le cucce e scopriremo perché il legno è quello migliore.
  Quali tipi di cucce esistono in commercio La cuccia è un elemento fondamentale per i nostri amici a quattro zampe ed è importante scegliere quella giusta non solo in base alla taglia del nostro pet, ma anche in base al materiale di cui è costituita.
Il mercato offre una vasta scelta, ma le cucce più diffuse sono in plastica, legno o me [...]

Continua a leggere

Utilizzare la carta riciclata in ufficio per salvaguardare l'ambiente

Ogni giorno, con piccoli gesti, possiamo restituire qualcosa al pianeta.
Possiamo limitare i danni ambientali e limitare le ripercussioni su noi stessi.
Pe resempio diminuendo la deforestazione e l'inquinamento prodotto dalle cartiere.
Come farlo? Usando la carta riciclata e magari anche in ufficio.
  Cos'è la deforestazione? La deforestazione, o disboscamento, è la distruzione di foreste in molte zone del mondo.
Questa attività viene svolta dall [...]

Continua a leggere

Il cibo umido per cani di qualità

Molti di noi oggigiorno hanno un cane in casa, e di sicuro tutti ci siamo posti la domanda di quale sia il cibo migliore da dare al nostro cane, che sia arrivato da noi quando era un cucciolo oppure che sia già adulto, dato che siamo noi che gli forniamo il cibo dato che non può procurarselo da solo perchè vive in casa o in appartamento.
Qual è il miglior cibo per cani? La risposta a questa domanda dipende dal tipo di cibo che stai cercando e dal [...]

Continua a leggere