Edilizia e Costruzioni

Architetti e natura: quando il lavoro di uno imita quello dell’altra

Da sempre gli architetti si ispirano ai capolavori della natura per trarre ispirazione per alcune loro creazioni.

Architetti: l’aiuto viene dalla tecnologia

Come per altri lavori più tradizionali, negli ultimi anni la tecnologia ha offerto un importante aiuto anche al settore dell’architettura. Oltre a velocizzare lavori che un tempo venivano compiuti manualmente, sottraendo un grande quantitativo di tempo, oggi la tecnologia offre un aiuto concreto nella riproduzione veritiera del mondo naturale.

Oggi grazie alla tecnologia lo studio delle forme più autentiche della natura, piante e animali, è infatti reso possibile anche agli architetti. Sempre più linguaggi di programmazione e software permettono di ricreare la struttura degli organismi, senza contare l’aiuto delle stampanti 3D che consentono di toccare con mano il prodotto finito e studiarlo più da vicino traendone ispirazione.

La biologia sembra quindi essere sempre più vicina all’architettura, grazie alla mediazione della tecnologia.

 

Biomimetica: la natura incontra l’architettura

L’incontro tra la natura e le ispirazioni degli architetti ha il nome di biomimetica. Uno degli esempi più eclatanti di questo nuovo ramo è la realizzazione di edifici che riproducono la struttura di un termitaio per ricrearne l’ambiente fresco e a temperatura costante grazie a una struttura che ruota attorno a un tunnel centrale e si compone poi di camini laterali.

Possiamo pensare che lo studio delle soluzioni messe in atto dalla natura influenzerà sempre di più i progetti degli architetti nel prossimo futuro per portare migliorie nelle abitazioni, negli edifici commerciali e negli uffici. Obiettivo sarà sempre di più quello di acquisire i processi biologici alla base del mondo naturale per trasferirli a quello artificiale, limitando quindi l’impatto sull’ambiente.

Nel corso degli anni l’utilizzo di materiali reciclabili che possono essere smaltiti senza provocare un impatto nocivo sull’ambiente che ci circonda sarà sempre più diffuso.

 

Se siete alla ricerca di architetti a Fidenza vi consiglio MB Solutions nella provincia di Parma. La realtà può vantare di una fitta rete di collaborazioni per offrire servizi completi nel campo architettonico ed edilizio.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

I principali legni utilizzati per porte e serramenti

Casa nuova? Necessità di rinnovare? Tra i dilemmi più ricorrenti uno riguarda il materiale da utilizzare per la realizzazione di porte e serramenti.
Qualora li vogliate di legno, si apre dinanzi ai vostri occhi un'infinità di alternative.
Esaminiamo ora nel dettaglio alcune tra le tipologie più comuni e consigliate.
  Il legno di castagno Il castagno è una pianta arborea dalla cima rigogliosa e tondeggiante: la sua altezza varia dai 10 ai 30 metr [...]

Continua a leggere

Fonderie Evolution

Stampi Pressofusione Alluminio ad Ancona

Fonderie Evolution è un’azienda impegnata nel settore degli stampi pressofusione alluminio e pressofusione leghe leggere con sede a Castelfidardo, in provincia di Ancona.
Questa importante realtà del settore ha maturato grande esperienza in questo ambito ed è in grado di soddisfare in maniera efficace le necessità individuali dei clienti tramite la progettazione e realizzazione di stampi pressofusione di grande qualità, perfetti per realizzare og [...]

Continua a leggere

Cosa sta facendo l’edilizia contro i cambiamenti climatici?

Il clima cambia, in peggio: dobbiamo farcene una ragione. Ma non dobbiamo rassegnarci a soccombere: è ora di mutare radicalmente il modo di vivere, consumare, costruire.

Il clima sta cambiando, nonostante c’è ancora chi sostiene il contrario: non è a rischio la vita del pianeta, ma quella degli esseri umani.
Tutti, nel nostro piccolo, dobbiamo fare qualcosa per fermare il declino e garantire alle generazioni future una vita degna di essere vissuta e risorse sufficienti.
Ma soprattutto, dobbiamo insegnare alle nuove generazioni a non compiere gli sbagli che abbiamo fatto noi: dobbiamo tramandare l’etica del vivere [...]

Continua a leggere