Edilizia e Costruzioni

Architettura: lo stile dei nuovi spazi abitativi

L’avevi mai pensato? La tua abitazione può accrescere i propri spazi e concederti metrature più ampie anche solo ripensando zone e stanze già esistenti. Reduci dai lunghi mesi di lockdown durante l’epidemia di Corona virus, gli italiani hanno infatti iniziato a ripensare alla propria abitazione come un giaciglio sicuro e confortante. Molti però hanno iniziato a pensare che gli spazi abitativi a loro disposizione non sono sufficienti. Un’idea sempre più diffusa è quella di utilizzare i soggiorni come nuove aree green, in grado di regalare un nuovo rapporto con l’ambiente esterno e ampliare le metrature della casa.

 


Soggiorno: vetrate a tutta vista


Particolarmente adottate nelle abitazioni di più recente costruzione che seguono uno stile più moderno, le vetrature sembrano essere la soluzione più diffusa per ampliare gli spazi interni di un’abitazione e farli dialogare con l’esterno. In grado di far filtrare una luce importante, le vetrature consentono di creare un continuum tra quello che c’è dentro e quello che c’è fuori.

 

Il nuovo stile per i soggiorni che parlano green


Il nuovo impiego dei soggiorni ha portato con sé alla diffusione di un nuovo stile di arredamento. Largo spazio quindi a tocchi green che arredano l’interno e che danno respiro alle metrature a disposizione. Primo tra tutti, l’uso di piante rigogliose, ma anche carte da parati e tessuti dalle texture floreali, che creano un richiamo diretto all’esterno.

Sempre più diffuse sono anche le sedute e i divani dalla tipica forma a lettino che regalano comode postazioni relax donando all’ambiente dinamicità e seguendo canoni estetici non tradizionali.

Rivolgiti a dei veri professionisti del settore per scoprire le migliori soluzioni adatte per la tua casa o per approfondire questo argomento.


MBSolutions è uno studio di architetti a Fidenza specializzati anche nel design di interni con un’ampia esperienza alle spalle.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cos'è l'ossitaglio

Precisione del taglio, velocità di esecuzione e costi interessanti: ecco perché l'ossitaglio è la tecnica migliore per il taglio delle lamiere.

Con la parola "ossitaglio" si indica l'attività di taglio delle lamiere e dei profilati in metallo con l'uso di una fiamma acetilenica e un getto di ossigeno puro.
Questa tecnica di taglio sfrutta il fatto che i materiali ferrosi dotati di un certo contenuto di carbonio, se portati a incandescenza, bruciano se inseriti in un'atmosfera con ossigeno.
Questo significa che l'ossitaglio è un metodo applicabile solo agli acciai al carbonio, anche noti [...]

Continua a leggere

La gestione dei carichi pesanti in magazzino

Una soluzione efficace e sicura fornita da Kardex Remstar

Il principale problema di chi lavora all’interno di un magazzino ed è chiamato quotidianamente a prelevare e riporre prodotti dagli scaffali, è legato alle difficoltà che delle volte l’eccessivo peso o volume degli articoli comportano.
Quando arriva un ordine da parte di un cliente infatti, diventa necessario andare ad individuare l’esatto scaffale in cui si trova la merce, salire sulla scala e portarla a terra rapidamente nonostante il peso.
Ciò [...]

Continua a leggere

Studio di progettazione: cosa cambia nel progetto di fattibilità per gli appalti pubblici

Il processo edilizio di un’opera pubblica si suddivide in una serie di fasi cui la progettazione rappresenta quella iniziale e il progetto di fattibilità tecnica ed economica (ex progetto preliminare) il punto di partenza.    Progetto di fattibilità: cosa dice il Nuovo Codice Appalti   La progettazione, ossia la fase in cui vengono individuate le caratteristiche ed il contenuto dell’opera, in materia di lavori pubblici si articola, secondo tre li [...]

Continua a leggere