Economia e Lavoro

Armadietti spogliatoio, attenzione alle normative

Come scegliere per la propria attività lavorativa armadietti spogliatoio che rispettino le normative vigenti

Devi acquistare gli armadietti spogliatoio per la tua attività ?

Tieni presente che ci sono delle normative specifiche che regolamentano questo tipo di prodotti quando devono essere utilizzati in ambienti lavorativi. Vediamole.

Prima di tutto bisogna considerare Il Testo unico per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008 , detto anche "Legge 81" ex legge 626),  nel quale viene richiesto che le aziende mettano a disposizione dei locali adibiti a spogliatoio in cui i lavoratori possano cambiarsi per indossare gli indumenti da lavoro.

In questi ambienti devono essere inseriti degli armadietti spogliatoio che permettano di mantenere in sicurezza i propri vestiti e le proprie cose tramite una serratura con chiave o altri sistemi di chiusura.

La legge, inoltre, precisa che quando il personale può in qualche modo sporcarsi svolgendo la propria attività, è obbligatorio fornire due vani distinti per ogni persona in modo da tenere separati i vestiti da lavoro (eventualmente sporchi) da quelli di uso quotidiano (normalmente puliti). Questa parte della normativa può essere soddisfatta predisponendo 2 armadietti semplici per ogni addetto oppure utilizzando gli armadietti con divisorio sporco-pulito. Questi non sono altro che mobili standard con all'interno un separatore verticale che serve proprio ad ottenere i due vani necessari.

Oltre alla legge 81, tutte le aziende che in qualche modo hanno a che fare con gli alimenti (li producono, li distribuiscono o li trasformano) sono soggette al sistema HACCP.
Questo, oltre a tutte le specifiche richieste dalla legge 81 compreso il divisorio sporco-pulito, richiede che gli armadietti spogliatoio abbiano il tetto inclinato (o spiovente)  per evitare che si accumuli troppa polvere al di sopra dei mobili e che vengano depositati degli oggetti al di sopra degli stessi.

In pratica per rispettare le normative gli armadietti spogliatoio utilizzati in ambito lavorativo devono:

- Essere individuali
- Avere un sistema di chiusura adeguato
- Avere il divisorio sporco-pulito o 2 ante indipendenti (qualora il lavoratore si possa sporcare svolgendo la sua attività)
- Avere il tetto spiovente / inclinato (quando l'azienda è sottoposta a sistema HACCP)


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Lavorare come Investigatore

I passaggi per diventare investigatore privato

Se sei qui, è perché ti stai chiedendo come diventare un Investigatore Privato , ecco le risposte che cercavi.
Come in tutti i settori lavorativi, bisogna aver compiuto un percorso specifico di studi per diventare un detective, oltre che aver ottenuto una licenza che ti autorizzi ad eseguire indagini per conto di clienti privati.
Di seguito i passaggi necessari per diventare un Investigatore Privato Roma.
  I passaggi per diventare investigatore [...]

Continua a leggere

Aria compressa: piccola azienda, grande spesa

Sembra paradossale, ma quando si parla di aria compressa spesso le piccole aziende spendono molto di più di quelle di grande dimensione. Perchè? E soprattutto: si può cambiare rotta?

La situazione nel nostro Paese Molte aziende ancora oggi devono fare i conti con bollette davvero onerose.
Sebbene infatti il tessuto economico del nostro Paese sia formato perlopiù da imprese di piccole dimensioni, non possiamo dire che i loro consumi rispecchino le loro dimensioni.
Non solo: sembra che oltre il 50% dei loro consumi sia rappresentanto dall’elettricità.
Una spesa senz’altro elevata e che in proporzione supera quello relativo alle [...]

Continua a leggere

Il lavoro di un Investigatore Privato?

In cosa consiste...

In cosa consiste il lavoro di un Investigatore Privato? Oggi andremo a vedere di cosa si occupa un’investigatore Privato e come svolge la sua professione, un’investigatore privato è colui che si mette a disposizione di un privato o di un’azienda per risolvere dubbi che possono essere l’infedeltà del proprio partner, il bullismo od il contro giovani, per quanto riguarda l’ambito del privato mentre i servizi svolti per le aziende sono molteplici co [...]

Continua a leggere