Salute e Benessere

Armadietti spogliatoio e corretta aerazione

L'importanza di una corretta aerazione per gli armadietti spogliatoio

Gli armadietti spogliatoio, salvo alcuni casi molto particolari, vengono utilizzati per contenere capi di abbigliamento ed effetti personali.

Gli indumenti inseriti, normalmente, sono quelli utilizzati per svolgere il proprio lavoro o un'attività sportiva e per questo motivo non si tratta di abiti sempre puliti.

Proprio per questo motivo è molto importante garantire un minimo di ricircolo d'aria tra l'interno e l'esterno degli armadietti in modo da prevenire la formazione di funghi o muffe sui vestiti o all'interno dei mobili.

Il sistema più utilizzato per far fronte a questa necessità è quello di realizzare dei fori o delle feritoie (dette appunto d'aerazione) sulle ante o sulla struttura del mobile.

I fori, di solito, sono più semplici ed economici da realizzare per i produttori e quindi sono preferiti sui mobili a basso costo oppure quando è fondamentale garantire un elevato ricambio d'aria ed è quindi necessario averne in gran numero sugli armadi. Le feritoie, d'altro canto, per la loro particolare conformazione offrono una maggiore protezione verso l'accumulo di polvere all'interno degli armadietti.

Esiste anche la possibilità di utilizzare entrambi i sistemi sullo stesso mobile, ed è una soluzione adottata in tutti i casi in cui si vuole garantire il massimo del ricambio d'aria.

Oltre a questo, tanti produttori, ad esempio, sfruttano questi elementi per rendere particolari e personalizzati i loro armadietti spogliatoio dal punto di vista estetico.

E' possibile realizzare feritoie con forme speciali che permettano di identificare immediatamente la propria linea di prodotti, oppure forare la lamiera in modo specifico per ottenere motivi, disegni o scritte particolari.

In ogni caso l'importante è che questi elementi, fori o feritoie, ci siano e siano posizionati in modo tale da poter svolgere in modo efficiente la loro funzione. Alcuni modelli, per esempio, sono dotati di feritoie sul tetto o di buchi sul fondo del mobile per rendere più semplice il ricircolo dell'aria.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rimozione tatuaggi e macchie

Eliminare Vecchi tatuaggi : Affidarsi solo a specialisti

Nel corso del tempo, sul viso, sulle mani e sullo sterno possono comparire macchie di pelle antiestetiche, oppure potresti pensare che il tatuaggio non ci rappresenti più.
quindi cosa dovrei fare adesso? Sebbene molte persone credano di poter coprire bene macchie e tatuaggi, i laser sono la soluzione ideale.
Soprattutto al MEA, utilizziamo i laser per rimuovere tatuaggi e macchie della pelle in diverse sessioni.
In particolare, le macchie scure s [...]

Continua a leggere

Ottenere un viso giovane

Fotoringiovanimento peeling Viso

Medicina Estetica : Le Origini La medicina estetica è nata in Francia negli anni settanta ed è giunta in Italia dopo pochi anni.
Questa è la cosiddetta "medicina estetica", che si propone di intervenire e risolvere i difetti del viso e di tutto il corpo attraverso tecniche poco o addirittura non invasive.
Al contrario della chirurgia estetica, la medicina estetica non prevede alcun tipo di ricovero, eventuali anestesie o decorsi postoperatori.
Me [...]

Continua a leggere

Criolipolisi : Di cosa si tratta

Criolipolisi : A chi rivolgersi

Anche chi sta attento alla dieta e fa sport rischia di trovarsi a convivere con qualche chilo di troppo nelle zone critiche, ovvero braccia, pancia e interno coscia, da cui il grasso è più facile da mandare via.
Forse non lo sai, ma oggi si può congelare il grasso in eccesso grazie alle tecniche di Criopolisi a , che puoi sperimentare anche nel Centro Estetico MEA.
La Criopolisi Roma è una tecnica non chirurgica e non invasiva, perfetta per uomin [...]

Continua a leggere