Salute e Benessere

Armadietti spogliatoio e corretta aerazione

L'importanza di una corretta aerazione per gli armadietti spogliatoio

Gli armadietti spogliatoio, salvo alcuni casi molto particolari, vengono utilizzati per contenere capi di abbigliamento ed effetti personali.

Gli indumenti inseriti, normalmente, sono quelli utilizzati per svolgere il proprio lavoro o un'attività sportiva e per questo motivo non si tratta di abiti sempre puliti.

Proprio per questo motivo è molto importante garantire un minimo di ricircolo d'aria tra l'interno e l'esterno degli armadietti in modo da prevenire la formazione di funghi o muffe sui vestiti o all'interno dei mobili.

Il sistema più utilizzato per far fronte a questa necessità è quello di realizzare dei fori o delle feritoie (dette appunto d'aerazione) sulle ante o sulla struttura del mobile.

I fori, di solito, sono più semplici ed economici da realizzare per i produttori e quindi sono preferiti sui mobili a basso costo oppure quando è fondamentale garantire un elevato ricambio d'aria ed è quindi necessario averne in gran numero sugli armadi. Le feritoie, d'altro canto, per la loro particolare conformazione offrono una maggiore protezione verso l'accumulo di polvere all'interno degli armadietti.

Esiste anche la possibilità di utilizzare entrambi i sistemi sullo stesso mobile, ed è una soluzione adottata in tutti i casi in cui si vuole garantire il massimo del ricambio d'aria.

Oltre a questo, tanti produttori, ad esempio, sfruttano questi elementi per rendere particolari e personalizzati i loro armadietti spogliatoio dal punto di vista estetico.

E' possibile realizzare feritoie con forme speciali che permettano di identificare immediatamente la propria linea di prodotti, oppure forare la lamiera in modo specifico per ottenere motivi, disegni o scritte particolari.

In ogni caso l'importante è che questi elementi, fori o feritoie, ci siano e siano posizionati in modo tale da poter svolgere in modo efficiente la loro funzione. Alcuni modelli, per esempio, sono dotati di feritoie sul tetto o di buchi sul fondo del mobile per rendere più semplice il ricircolo dell'aria.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Parodontite su impianti dentali

La Perimplantite cosa fare

Si chiama PERIMPLANTITE e volgarmente viene chiamata anche piorrea, la Parodontite, può attaccare anche gli impianti e nello specifico viene appunto definita Perimplantite.
Gli impianti dentali infatti possono ammalarsi anche più rapidamente ed in maniera silente rispetto ai denti naturali andando quindi incontro a delle perdite di osso e di conseguentza alla perdita dell’impianto.
La soluzione migliore è come sempre la prevenzione, la si può far [...]

Continua a leggere

Soluzioni per Uscire dalla Droga

Chi è alla ricerca di soluzioni per uscire dalla droga desidera capire qual'è la strada migliore da percorrere per liberarsi dalla tossicodipendenza.
Purtroppo, nonostante le conseguenze che derivano dall'uso di droga siano ormai ben note, in molti credono ancora che il problema della tossicodipendenza sia prettamente fisico e che sia sufficiente interrompere l'uso, in qualsiasi momento.
In altri casi, invece, si ricorre all'uso di farmaci, psico [...]

Continua a leggere

Come Convincere un Tossicodipendente a Curarsi

Le persone che si chiedono come convincere un tossicodipendente a curarsi solitamente sono familiari o amici che vogliono sapere quali sono i passi giusti da fare per salvargli la vita.
Come spesso accade, non appena si prova a parlare con un tossicodipendente, per convincerlo a curarsi ci si ritrova di fronte una persona molto chiusa in sé stessa, non disposta a farsi aiutare e che cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione.
P [...]

Continua a leggere