Casa > Arredamento

Arredare il giardino con stile

Arredo da giardino

 

Un arredamento giardino per ogni esigenza

L'arredamento giardino va scelto con il dovuto criterio perché deve avere la funzionalità che si meritano gli utilizzatori ma deve anche corrispondere a determinate caratteristiche che non turbino il contesto architettonico circostante.
Anche il budget che si ha a disposizione incide tantissimo sull'acquisto dei mobili da esterno perché talvolta, non è possibile accontentare i propri gusti se gli arredi da esterno che si desiderano hanno un prezzo superiore a quello che si dispone.
Tuttavia, ci sono ottimi compromessi che alcuni siti web propongono per accontentare anche i clienti che non possono spendere somme ragguardevoli e se si ha l'accortezza di usare qualche piccolo espediente, si possono reperire mobili da giardino di ottima marca e qualità ad un prezzo super scontato.
Ma come è possibile che si possa usufruire di questa opzione?
Non c'è nessun raggiro e nessuna truffa acquistando un arredamento giardino con queste modalità perché se i mobili hanno un prezzo davvero contenuto è semplicemente perché l'azienda produttrice agisce senza intermediari ma opera direttamente con il consumatore.

Un occhio particolare alla resistenza degli arredi

Tutti i mobili devono avere delle prerogative tali che permettano ad essi di mantenersi inalterati negli anni.
Con i mobili da esterni però, occorre stare un pochino più attenti perché sono esposti alle sollecitazioni meteorologiche che non sempre sono positive e bisogna essere certi che resistano all'irraggiamento solare e lunare, ad eventuale gelo notturno, a grandine e neve.
L'arredamento giardino più consone alle esigenze dei possessori di aree esterne deve avere le caratteristiche giuste che vengono date dai trattamenti che gli arredi subiscono durante la fase di lavorazione.
I processi lavorativi includono l'impermeabilizzazione dei mobili proprio per tenerli intatti anche se piove o se vengono colpiti da elementi avversi.
Naturalmente, è preferibile che i mobili non restino alle intemperie una volta terminata la bella stagione e se si ha a disposizione un garage, un deposito o un piccolo vano, è meglio custodirli per poi rimetterli fuori la prossima primavera dopo averli accuratamente spolverati.

Quali arredi preferire

L'arredamento giardino viene realizzato con una grande tipologia di materiali che si possono scegliere a seconda dei gusti e del budget che si ha a disposizione.
Se si ama li caldo tepore del legno e la familiarità che dona questa essenza si possono acquistare  mobili di varie essenze tenendo conto che ci sono alcune di esse che hanno un alto contenuto di tannini e riescono a resistere meglio a tutte le sollecitazioni esterne come il teak o alcuni legni tropicali.
Se si amano le fibre naturali si possono acquistare gli arredi in rattan, piccola palma asiatica che viene intrecciata dalle popolazioni locali.
In alternativa al vero rattan che è molto delicato e costoso, c'è il rattan sintetico altrettanto bello e scenografico ma più economico e resistente.
Chi vuole un arredamento giardino davvero economico ma nel contempo molto funzionale e pratico può scegliere i mobili in plastica.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere

Arredare l’ufficio in maniera funzionale ed economica

Bellezza e funzionalità sono sempre state nemiche giurate.
Da sempre i costosissimi oggetti di design, pur regalando all’acquirente la gioia di poter possedere un oggetto dall’indiscutibile gusto estetico, si sono rivelati essere poco funzionali e scomodi nell’utilizzo quotidiano.
Un ufficio smart Nella nuova era digitale, laddove ai nostri oggetti non solo viene chiesto di essere comodi da utilizzare ma anche di essere "smart", sembra che funzio [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’arredamento funzionale per l’ufficio

L'arredamento per l'ufficio deve essere funzionale al lavoro da svolgere e favorire una collocazione ordinata e pratica dei volumi, del materiale cartaceo e delle macchine per l'ufficio.
Un layout ordinato e funzionale Ordine e funzionalità sono spesso due concetti che possono andare d'accordo in maniera armoniosa e orientata a favorire un lavoro organizzato e pratico.
Pur rispettando le norme vigenti in materia, è possibile disporre gli arredi i [...]

Continua a leggere