Edilizia e Costruzioni

Arredo bagno classico in muratura

Se desiderate un arredo bagno classico in muratura tre sono sostanzialmente le opzioni che avete a disposizione: ricorrere al fai-da-te, rivolgervi ad un’azienda specializzata in progettazione d’interni e realizzazione di mobili su misura (come l'azienda edile di ristrutturazioni bagni a Milano http://www.ristrutturazioni.milano.it/), oppure utilizzare dei moduli componibili prefabbricati (senza tra l’altro ricorrere a opere murarie) come quelli proposti da Cerasa, che con la sua collezione “I piastrellati” risponde a questa esigenza.

Grazie a finiture, dimensioni e materiali di ante e cassetti, che possono sempre essere scelti dal cliente, e grazie alla possibilità di selezionare la forma e il colore dei rivestimenti di piastrelle, l’azienda garantisce composizioni uniche.

Accanto alla personalizzazione, molti altri sono i pregi offerti dall’arredo bagno classico in muratura di Cerasa: la resistenza all’acqua, la rapidità di montaggio, la praticità delle operazioni di posa (che, come detto, non richiedono opere di muratura), la flessibilità del sistema (i moduli possono anche essere impiegati come pareti e muretti divisori), la realizzazione di interni più rifiniti e capienti della muratura tradizionale.

È vero che qui si parla di arredo bagno classico, eppure pensare che la muratura non si sposi con lo stile moderno sarebbe un errore!

Si tratta di una composizione sempre della stessa collezione dell’azienda, ma della finitura York, caratterizzata da frontali in nero laccato, maniglie a “C”, specchio sagomato e inciso, e lavabo Jazz in ceramica.


Come detto, la muratura consente una spiccata personalizzazione, e infatti, a proposito delle piastrelle da scegliere per rivestire il bagno, sapete che esistono anche quelle firmate dalla Jaguar? Si, proprio la casa produttrice di vetture di lusso! Eppure, non si tratta, come nel caso di altri importanti brand (sia dell’auto che di altri settori, come ad esempio quello della moda), di una linea creata dai designers e che porta il loro nome, ma piuttosto di riciclo: l’azienda Franceram ha infatti ottenuto di poter impiegare i lunotti, i parabrezza, e in generale tutti i componenti costituiti da materiali silicati, dei modelli da rottamare per realizzare nuove piastrelle.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

I vantaggi di un impianto fotovoltaico

L’energia rinnovabile e in particolar modo l’energia solare stanno riscuotendo sempre più successo, grazie agli incentivi statali e alle detrazioni fiscali che negli anni hanno dato una spinta significativa all’acquisto di impianti fotovoltaici.
Ma soprattutto è la nuova presa di coscienza da parte di molte persone e aziende che finalmente hanno compreso il vantaggio dell’utilizzo dell’energia solare: pulita, economica e a impatto zero sull’ambie [...]

Continua a leggere

La casa in legno ecologica va costruita bene

Ritornare a fabbricati realizzati prevalentemente o completamente in legno oggi potrebbe risultare conveniente sotto molti punti di vista.
Cerchiamo allora di capire meglio come va costruita una casa in legno ecologica.
  La casa ecologica La bioedilizia offre la possibilità di integrare comfort e sicurezza oltre che una maggiore economia nei consumi energetici, abbattendo i costi in un ambiente più salutare ed accogliente.
Infatti proprio i cost [...]

Continua a leggere

Case in legno, ecco perché convengono

Tutti i comuni del nostro paese ricadono all’interno di una classificazione che prende in considerazione la loro zona climatica di appartenenza.
Nei climi più caldi, lungo le coste meridionali, c’è la zona “A” mentre via via ci si allontana dal mare e si sale sia di altitudine che di latitudine si arriva alla zona più fredda “F”.
Ad esempio i comuni di alta montagna appartengono proprio a quest’ultima classe, mentre la calda e soleggiata Lampedus [...]

Continua a leggere