Casa > Arredamento

Box auto

Detrazioni box auto

Forse non tutti sanno che adesso che c'è questa   prolungata crisi economica e una forte pressione fiscale,  si può usufruire di incentivi e  detrazioni al 50% non solo per  ristrutturare una casa o attuare un aggiornamento energetico  , ma anche per le spese di acquisto o di realizzazione di box auto, garage, autorimesse e posti auto.

Questaè una buona notizia  se dovete costruire un box auto in legno in giardino e  gli incentivi potranno essere usati anche per  diversi posti auto per una unica abitazione.

Ci sono  delle condizioni da rispettare per ottenere questi incentivi, innanzitutto è obbligatorio   pagare le spese sostenute sempre mediante  bonifico recante il codice fiscale dell’ordinante e la Partita Iva o il codice fiscale del beneficiario  , e si devono sempre fare fatturare le spese sostenute sia per la progettazione che per la realizzazione dei vari lavori , e anche le prestazioni professionali utilizzate per ogni tipo d’intervento , e si deve anche essere in regola con il pagamento dell’imposta di bollo per la ristrutturazione e le autorizzazioni d’inizio e fine lavori e anche per gli oneri di urbanizzazione del progetto  .

Sono escluse dalla detrazione  le spese  per l’acquisto dell’area su cui si  costruisce il box auto.

La legge permette però   di usufruire delle detrazioni anche per le spese di ristrutturazione di un box auto di proprietà già esistente , e l’impresa edilizia che esegue i lavori a lavori terminati  deve rilasciare   un’attestazione  che specifichi tutti i costi sostenuti per la ristutturazione ed è a questa parte di valore che saranno applicate le detrazioni  del 50%.

Quindi potete aproffitarne di queste agevolazioni per acquistare uno o più box auto da installare nel vostro giardino.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Letto matrimoniale, quale modello scegliere?

Qualche consiglio per arredare la casa

Arredare la propria dimora, soprattutto iniziando da zero, può essere un compito difficile da affrontare poiché bisogna scegliere i mobili in ottica lungimirante: ogni elemento dell’arredo deve avere uno stile in linea con le proprie preferenze a livello personale e che non stanchi nel tempo.
Inoltre bisogna porre l’accento sulla robustezza dei materiali per “investire” in mobili duraturi spendendo così oculatamente il budget a disposizione.
Ogni [...]

Continua a leggere

I dipinti moderni

Un dipinto moderno oggi si vende anche online e spesso si tratta di quadri di arredo per la casa.
Questo settore va molto di moda dato che oggi arredare una abitazione o un ufficio non si limita solo a comprare mobili e tessuti abbinati, ma anche aggiungere oggetti e complementi che danno un tocco di personalizzaizone alla casa.
Per questo un dipinto moderno potrebbe dare quel tocco di stile in più e rendere unica la vostra sala o il vostro uffic [...]

Continua a leggere

Quale legno è meglio per i nostri infissi?

Legni diversi danno vita ad infissi diversi. Ecco perché è importante conoscerli a fondo.

Non c’è niente di meglio degli infissi in legno per dare un tocco di calore ed accoglienza alla casa.
Ma siamo sicuri che tutti i legni siano uguali e abbiano lo stesso effetto sui nostri interni? La risposta è no: a seconda del materiale con i quali vengono realizzati, gli infissi possono avere caratteristiche diverse.
  Cos’è quindi che distingue i vari tipi di legno? Ecco una piccola guida sulle tipologie più utilizzate.
  Pino   Il pino si pr [...]

Continua a leggere