Casa > Arredamento

Box auto

Detrazioni box auto

Forse non tutti sanno che adesso che c'è questa   prolungata crisi economica e una forte pressione fiscale,  si può usufruire di incentivi e  detrazioni al 50% non solo per  ristrutturare una casa o attuare un aggiornamento energetico  , ma anche per le spese di acquisto o di realizzazione di box auto, garage, autorimesse e posti auto.

Questaè una buona notizia  se dovete costruire un box auto in legno in giardino e  gli incentivi potranno essere usati anche per  diversi posti auto per una unica abitazione.

Ci sono  delle condizioni da rispettare per ottenere questi incentivi, innanzitutto è obbligatorio   pagare le spese sostenute sempre mediante  bonifico recante il codice fiscale dell’ordinante e la Partita Iva o il codice fiscale del beneficiario  , e si devono sempre fare fatturare le spese sostenute sia per la progettazione che per la realizzazione dei vari lavori , e anche le prestazioni professionali utilizzate per ogni tipo d’intervento , e si deve anche essere in regola con il pagamento dell’imposta di bollo per la ristrutturazione e le autorizzazioni d’inizio e fine lavori e anche per gli oneri di urbanizzazione del progetto  .

Sono escluse dalla detrazione  le spese  per l’acquisto dell’area su cui si  costruisce il box auto.

La legge permette però   di usufruire delle detrazioni anche per le spese di ristrutturazione di un box auto di proprietà già esistente , e l’impresa edilizia che esegue i lavori a lavori terminati  deve rilasciare   un’attestazione  che specifichi tutti i costi sostenuti per la ristutturazione ed è a questa parte di valore che saranno applicate le detrazioni  del 50%.

Quindi potete aproffitarne di queste agevolazioni per acquistare uno o più box auto da installare nel vostro giardino.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere

Arredare l’ufficio in maniera funzionale ed economica

Bellezza e funzionalità sono sempre state nemiche giurate.
Da sempre i costosissimi oggetti di design, pur regalando all’acquirente la gioia di poter possedere un oggetto dall’indiscutibile gusto estetico, si sono rivelati essere poco funzionali e scomodi nell’utilizzo quotidiano.
Un ufficio smart Nella nuova era digitale, laddove ai nostri oggetti non solo viene chiesto di essere comodi da utilizzare ma anche di essere "smart", sembra che funzio [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’arredamento funzionale per l’ufficio

L'arredamento per l'ufficio deve essere funzionale al lavoro da svolgere e favorire una collocazione ordinata e pratica dei volumi, del materiale cartaceo e delle macchine per l'ufficio.
Un layout ordinato e funzionale Ordine e funzionalità sono spesso due concetti che possono andare d'accordo in maniera armoniosa e orientata a favorire un lavoro organizzato e pratico.
Pur rispettando le norme vigenti in materia, è possibile disporre gli arredi i [...]

Continua a leggere