Economia e Lavoro > Finanza

Broker forex: i migliori del 2015

La classifica aggiornata dei migliori broker per investire sul forex nel 2015

Il forex, ossia il mercato finanziario in cui vengono scambiate le valute, hanno vissuto 2 anni davvero intensi dal punto di vista delle perfomance. Il numero di trader cresce, così come cresce l'attenzione dei giovani verso il trading online. Molti broker forex hanno festeggiato questo biennio di successi investendo sulle proprie piattaforme per offrire un servizio di sempre maggior qualità. 

Non a cao la scelta del broker è davvero molto complessa e sul web sono nate diverse guide specializzate come questa per aiutare chi si trova alle prime armi a scegliere un broker forex affidabile e, soprattutto, che sia adatto a soddisfare le proprie esigenze.

Ma quali sono i migliori broker in questo preciso momento? A dominare la speciale classifica delle migliori piattaforme per il forex si conferma, ancora una volta, l'ottima Directa, un broker che permette di investire in molteplici strumenti finanziari e pressochè su tutti i mercati disponibili.

La qualità della propria piattaforma di trading è elevatissima (non a caso è stata scelta per le Universiadi del trading in corso in questi mesi) così come le perfomance che riescono ad ottenere i propri trader. 

Al secondo posto troviamo Plus500, altro big player del settore, un broker che ha visto una crescita incredibile nel corso degli ultimi anni. Un periodo di successi senza fine che ha avuto come coronamento la quotazione sulla borsa di Londra.

Sul gradino più basso del podio di questa speciale classifica dei migliori broker forex troviamo etoro, altra piattaforma di trading versatile e multi mercato,  molto apprezzata tra i più giovani. Un aspetto positivo, che ci teniamo a sottolineare, è che la tendenza dei broker è quella di investire sui giovani spingendo e promuovendo iniziative volte alla formazione dei ragazzi. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Definizione di fair value

L’ espressione fair value significa letteralmente “valore equo”, ma assume sfumature di significato diverse a seconda degli ambiti di applicazione.
Nei bilanci che adottano i principi contabili IAS/IFRS, il fair value si definisce come il valore corrispettivo a cui un’attività può essere scambiata durante una libera transazione tra le parti.
Quali soni i principi contabili internazionali con l’uso del fair value I principi contabili internazional [...]

Continua a leggere

La complessità degli investimenti

Investire, in generale in obbligazioni, titoli di stato e ancora nei ben più famosi BTp di cui si parla tanto oggi, risulta quanto mai complicato, il mercato economico è quello che detta le gole ma il rendimento BTP globale non si trova in equilibrio stabile ma al contrario risulta in caduta da circa 30 anni, con costanti oscillazioni, presenti in particolare negli ultimi anni.
I rendimenti di un bond riflettono tre elementi: il primo è il livell [...]

Continua a leggere

Prezzo Oro e Argento secondo la Relazione GSR

Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.

L'argento è da sempre considerato l' alter ego povero dell'oro, il metallo prezioso più comune da utilizzare per dare valore a monete, oggetti e gioielli.  Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.
Secondo questa relazione tra argento e oro esiste una proporzione attraverso la quale si può stabilire se i prezzi dei singoli [...]

Continua a leggere