Cucina > Vini

Caraffe da vino “giovani” per il Novello

Esalta il primo frutto della vendemmia con le caraffe Ypsilon Multicolor

Nell’attesa di poter assaggiare il vino ottenuto dalla vendemmia 2015 si può allietare il proprio palato grazie ai novelli che vengono prodotti più o meno in tutte le zone viticole del nostro paese. La particolarità di queste specialità enologiche è la tecnica produttiva che si basa sulla cosiddetta macerazione carbonica, che permette di ottenere rapidamente un vino dal sapore fresco e dal colore tipicamente rosso rubino.


Per ottenere il vino novello si fanno macerare dei grappoli di uva interi lasciando che sia il loro stesso peso a schiacciarli e a permettere al liquido di liberarsi. Per il vino raccolto si attende che la fermentazione spontanea abbia termine e poi avviene l’imbottigliamento.


Giovane” è questo vino dalle caratteristiche uniche e disponibile solo per un periodo di tempo piuttosto limitato, ma altrettanto “giovani” sono anche le caraffe con il quale lo si può portare in tavola nelle occasioni informali, ad esempio una cena casalinga tra amici oppure un pasto consumato in famiglia.


Stiamo parlando delle caraffe per il vino della collezione Ypsilon Multicolor, che Bormioli Rocco ha scelto di produrre in una gamma completa di originali colori: violetto, rosso, fucsia, azzurro, verde, giallo, grigio e blu.


Questi prodotti resistenti (lavabili anche in lavastoviglie, max 50°C) e ideali per l’impiego di tutti i giorni sono realizzati con vetro spruzzato di alta qualità e si abbinano alla perfezione ai bicchieri della medesima linea, che permettono così di portare in tavola allegre combinazioni cromatiche.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

VINO: quali differenze tra biologico, naturale, biodinamico e “libero”?

Negli ultimi anni i vari dibattiti relativi alle varie tipologie di vini secondo le varie caratteristiche ha fatto scatenare gli esperti nel settore, associazioni ma soprattutto enologi, i quali vogliono a tutti i costi una legge italiana che metta fine a questa guerra terminologica poiché mette a repentaglio le idee dei consumatori.
Le etichette, infatti, non spiegano le caratteristiche che il prodotto presenta e proprio per questo motivo si par [...]

Continua a leggere

Vini italiani

Tradizione e qualità

Sin dall’antichità, l’uomo ha dimostrato di apprezzare le qualità dei vini pregiati, rendendolo assoluto simbolo del buon bere e di convivialità.
Se in epoche remote era considerato come una bevanda accessibile solo ai nobili, esclusiva e prestigiosa, oggi il vino non viene consumato soltanto in tavola, ma anche durante gli aperitivi e le feste per accompagnare formaggi o stuzzichini.
Il vino come fattore di aggregazione È tranquillamente possibi [...]

Continua a leggere

Il paesaggio vitivinicolo del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato

Il paesaggio vitivinicolo del Piemonte Langhe-Roero e Monferrato è stato riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Si tratta di un’area che include sei località situate tra l’Appennino ligure e il fiume Po.
La prima è la Langa del Barolo, conosciuta per i terreni favorevoli alla coltivazione del vitigno Nebbiolo, da cui viene prodotto il vino rosso Barolo.
La seconda località è il luogo dove si trova il castello di Grinzane Cavour, che fu [...]

Continua a leggere