Economia e Lavoro > Finanza

Carte di Credito Prepagate: Come funzionano e quali sono i Vantaggi

Le carte prepagate non sono altro che dei portafogli virtuali in cui depositare denaro; esse sono la nuova frontiera del sistema di gestione del denaro e consentono di effettuare operazioni finanziarie in modo sicuro e veloce. Le carte prepagate sono uno strumento molto utilizzato soprattutto nell'odierna era digitale e permettono di compiere operazioni in modo efficiente. Nello specifico questi strumenti finanziari rappresentano delle alternative alle classiche carte di credito emanate da una banca con la differenza di essere ricaricabili e nella maggior parte dei casi gratuite.

Generalmente queste carte hanno un limite massimo di ricarica per questo motivo non sono in grado di contenere quantità eccessive di denaro, ma garantiscono allo stesso tempo un'ottima gestione dei risparmi. Non tutte le prepagate sono uguali, esistono infatti diversi tipi di carte, ciascuna delle quali presenta delle caratteristiche differenti; ci sono le ricaricabili prepagate e le usa e getta. Per quanto riguarda la prima tipologia di carta, l'esempio più noto è rappresentato da Paypal che permette ai suoi utenti di compiere operazioni presso tutti gli esercizi convenzionati con il circuto mastercard.

Le carte usa e getta invece, dette anche "al portatore", contengono una somma limitata di denaro da spendere presso un determinato servizio, basti pensare ad esempio alle cosiddette "carte regalo".
Altri tipi di carte prepagate sono ad esempio le prepagate monouso di cui ci si serve per accedere a determinati servizi come ad esempio Sky o Mediaset premium.

Esistono anche altre tipologie di carte prepagate come ad esempio le carte di conto oppure le prepagate contactless. Le prime offrono ai clienti tutti i servizi tipici di una carta di credito consentendo ad esempio di ricevere lo stipendio o un bonifico su di esse; ciò è reso possibile dalla presenza del codice iban che rende queste carte molto simili a vere e proprie carte di credito. Inoltre queste carte consentono di compiere operazioni online in maniera molto più pratica e veloce rispetto ad un conto corrente tradizionale e generalmente non presentano costi di attivazione o gestione onerosi.

La funzione di queste carte è davvero intuitiva; se si compie un acquisto in un negozio fisico il venditore inserisce la carta nell'apposito lettore e il cliente digita la pin per consentire la transazione.
La maggior parte delle carte prepagata possiede una piattaforma online su cui è possibile gestire le finanze e monitorare le operazioni. I principali circuiti di erogazione sono Visa e Mastercard che richiedono gli stessi passaggi per attivazione e gestione del conto online. Prima di procedere con l'attivazione di uno di questi servizi si consiglia di informarsi adeguatamente in merito ai costi relativi a gestione e commissioni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Erronea segnalazione alla centrale dei rischi della Banca d'Italia

Cosa fare per risolvere e accedere nuovamente al credito

Tutti sanno che la centrale dei rischi della Banca d'Italia ha il compito di acquisire e fornire le informazioni relative alle posizioni debitorie e rischi creditizi di coloro i quali ti chiedono di accedere al credito.
Questo è dunque un enorme sistema che racchiude tutte quelle informazioni relative ai rapporti tra gli enti finanziari e i propri clienti.
Tale scambio di informazioni, tra gli intermediari e la Banca Centrale d'Italia, avviene su [...]

Continua a leggere

Ripresa economica, ciò che la sostiene oggi può renderla instabile domani

Per superare la crisi acuta da Covid, governi e banche centrali hanno spalancato i rubinetti del credito

Inutile girarci intorno, senza il forte sostegno delle banche centrali e l'indebitamento dei governi, la ripresa economica non sarebbe stata possibile a un passo così rapido (se di rapido si puà davvero parlare).
Ma tutto questo deve alimentare due preoccupazioni riguardo al futuro che ci aspetta.
I dubbi sulla ripresa economica La prima è cosa succederà se scoppiasse davvero una seconda e violenta ondata di contagi, oppure se la ricerca di un va [...]

Continua a leggere

Economia globalizzata e Covid, in futuro i paesi emergenti avranno un vantaggio

La ripresa economica richiederà un cambiamento che i paesi sviluppati avranno più difficoltà a implementare

La crisi santiaria provocata dalla pandemia da Covid ha colpito tutti i Paesi del mondo.
Si contano davvero sulle dita delle mani quelli che possono dire di essere usciti pressoché indenni da questa tragedia.
Gli effetti economici invece coinvolgono tutti quanti, per via dell'effetto a catena che caratterizza l'economia globalizzata.
Il futuro dell'economia globalizzata C'è però una forte differenza che caratterizza i sistemi economici, soprattut [...]

Continua a leggere