Scienza e Tecnologie

Cartucce per stampanti: quello che c’è da sapere

Davvero le cartucce compatibili per stampanti sono dannose? Come scegliere la ricarica giusta? Quali sono i reali vantaggi delle soluzioni low cost? Ecco tutte le risposte!

Le stampanti inkjet utilizzano, come tecnologia per la gestione dell’inchiostro, 4 cartucce, rispettivamente, per i colori nero, ciano, giallo e magenta, i 4 colori primari. Ognuno dei 4 serbatoi è autonomo e può essere sostituito separatamente una volta giunto a esaurimento. Le modalità ufficiali di gestione della stampante prevedono che, terminato l’inchiostro, esso venga sostituito con lo stesso prodotto, messo in commercio dall’azienda ufficiale produttrice anche del dispositivo di stampa. Ad ogni specifico modello di stampante corrisponde l’apposita cartuccia. I costi delle varie cartucce Hp, Epson, ecc., però, sono particolarmente onerosi e spingono spesso i consumatori a cercare soluzioni alternative più a buon mercato.

Cartucce compatibili

La soluzione più diffusa è rappresentata dalle cartucce compatibili, versioni non originali messe in commercio da aziende diverse e svincolate dai marchi ufficiali. Esse hanno un costo molto più basso e si adattano a più modelli di una stessa marca, offrendo performance mediamente più che accettabili. Le cartucce compatibili non sono tutte uguali e il mercato offre soluzioni di diversa qualità; il consiglio è di non badare troppo al risparmio e di diffidare di prodotti con un prezzo d’acquisto insolitamente basso.

Spesso, si sente dire che le cartucce compatibili rappresentano una minaccia per l’integrità e per il funzionamento della stampante: in realtà, non è così; o perlomeno, non esiste alcuna prova che esse provochino danneggiamenti al device di stampa. L’unico vero rischio per il consumatore sta nella possibilità che la stampante non riconosca la presenza del serbatoio pieno e, di conseguenza, non sia in grado di effettuare l’operazione. In tal caso, occorre sostituire la cartuccia.

Come scegliere

Ci sono cartucce e cartucce. Effettuare una divisione netta tra originali e compatibili non sarebbe corretto. Nel settore delle compatibili, esiste un’ampia varietà di scelta e, come in ogni altro settore, prodotti di qualità e non. Prima di scegliere il prodotto, è opportuno controllare su internet, verificare le recensioni degli utenti, accertarsi che altri utenti abbiano testato il serbatoio su stampanti uguale a quella in vostro possesso.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Utilizzare le cartucce rigenerate conviene

Per risparmiare denaro e dare una mano all'ambiente molte aziende utilizzano le cartucce toner rigenerate per i loro macchinari da ufficio.
Con l'utilizzo di cartucce riciclate la garanzia della stampante viene cancellata? Questa è una domanda che ci può porre di frequente.
No, alcuni produttori utilizzano tale argomento per  vendere le loro cartucce di inchiostro o toner a prezzi esorbitanti perché guadagnano molto di più con la vendita ripetiti [...]

Continua a leggere

Fustellatrici facili da usare grazie alle nuove tecnologie

60 anni di attività per una delle aziende più attive e leader nella produzione di macchine fustellatrici, la Chiesa Artorige si mantiene costantemente al passo coi tempi e fa dell'innovazione tecnologica un mezzo per ottenere macchine sempre più performanti.
E' il caso della Sanson F1 EDI che è un gioiellino di macchina, frutto di attenta e curata progettazione e ricca di tecnologia.
E' così avanzata che il suo uso è semplice ed intuitivo, il ce [...]

Continua a leggere

Le biciclette da uomo e donna? I mezzi più convenienti in città

Scopri gli innumerevoli vantaggi delle "due ruote"

Per centinaia di migliaia di persone che ogni giorno devono raggiungere il luogo di lavoro partendo da casa, la rinuncia al proprio veicolo a motore non è possibile a causa della lunghezza dei tragitti da percorrere oppure della mancanza di collegamenti pubblici, o entrambi.
Tuttavia i “fortunati” che abitano in città, paesi o a pochi chilometri di distanza dalla propria sede di lavoro potrebbero trarre grande giovamento rinunciando all’utilizzo [...]

Continua a leggere