Casa > Arredamento

Casette prefabbricate in legno

Casette in legno

Ultimamente sta prendendo piede la diffusione delle cosiddette casette in legno. Si tratta semplicemente di vere e proprie case prefabbricate che possono essere spostate da un posto ad un altro e che possono anche essere arredate al loro interno. Le casette in legno generalmente si utilizzano come seconda casa, come casa per le vacanze o come casa di campagna, ma alcuni utilizzano questi prefabbricati in legno anche adibendoli alla funzione di ripostigli o locali porta attrezzi. Il costo di queste casette in legno varia a seconda della loro grandezza. Se queste casette prefabbricate in legno si stanno diffondendo così velocemente, vuol dire che possiedono innumerevoli vantaggi che adesso andremo ad elencare. Le casette in legno sono case dalla rapida costruzione, è richiesto poco l'uso di manodopera, e per questo i loro prezzi sono anche convenienti; l'utilizzo del legno rende la casa sicura soprattutto in quei luoghi in cui il rischio sismico è elevato, poiché il legno è in grado di ammortizzare le onde sismiche.

Il legno utilizzato per la costruzione delle casette abitative prefabbricate è inoltre in grado di assorbire il calore mantenendo nelle stagioni primaverili un clima mite all'interno dell'abitazione, mentre in inverno isola totalmente dal freddo e dal gelo proveniente da fuori. Non a caso le casette in legno vengono considerate "smart house", ossia casette intelligenti. Le case prefabbricate in legno si possono anche acquistare in specifici siti on-line, all'interno dei quali è possibile scegliere le casette in base alle dimensioni e al tipo di legno usato per la loro costruzione. In genere le casette in legno di piccole dimensioni, quindi quelle più adatte ad essere usate come locali porta attrezzi e che possiedono delle dimensioni attorno ai cinque metri per due, si possono anche acquistare nei grandi negozi di bricolage e fai da te. Il prezzo di una casetta in legno di 558x318x260 metri si aggira ad esempio attorno a tre mila euro.

Ovviamente le casette in legno sono anche disponibili in altre misure; una casetta in legno ad uso abitativo o che verrà magari utilizzata come dependance per gli ospiti può anche arrivare a costare dieci mila euro. La richiesta di un preventivo è in ogni caso sempre gratuita, ma i vantaggi delle casette in legno sono davvero innumerevoli se consideriamo anche che sono a risparmio energetico e che rispettano l'ambiente. La cifra che molte aziende richiedono è in ogni caso quella di ottocento euro circa a metro quadro, quindi il prezzo complessivo non è poi così tanto differente da quello di una casa costruita in mattoni e cemento. Le casette in legno dunque sono sempre più di moda e la maggior parte delle recensioni che si possono leggere on-line sono più che positive riguardo i vantaggi, la qualità e la convenienza di queste casette prefabbricate abitative costruite in legno e secondo i desideri di ognuno; insomma potremmo definire questi prefabbricati in legno la soluzione ideale per realizzare la casa dei propri sogni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere

Arredare l’ufficio in maniera funzionale ed economica

Bellezza e funzionalità sono sempre state nemiche giurate.
Da sempre i costosissimi oggetti di design, pur regalando all’acquirente la gioia di poter possedere un oggetto dall’indiscutibile gusto estetico, si sono rivelati essere poco funzionali e scomodi nell’utilizzo quotidiano.
Un ufficio smart Nella nuova era digitale, laddove ai nostri oggetti non solo viene chiesto di essere comodi da utilizzare ma anche di essere "smart", sembra che funzio [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’arredamento funzionale per l’ufficio

L'arredamento per l'ufficio deve essere funzionale al lavoro da svolgere e favorire una collocazione ordinata e pratica dei volumi, del materiale cartaceo e delle macchine per l'ufficio.
Un layout ordinato e funzionale Ordine e funzionalità sono spesso due concetti che possono andare d'accordo in maniera armoniosa e orientata a favorire un lavoro organizzato e pratico.
Pur rispettando le norme vigenti in materia, è possibile disporre gli arredi i [...]

Continua a leggere