Società > Persone

Cena aziendale e team building: coinvolgere i dipendenti

La cena aziendale può dimostrarsi un’eccellente risorsa per il team building. Ecco come sfruttare l’evento per lo spirito di squadra.

Le cene aziendali sono ricorrenze tipiche che, in molte imprese, precedono il congedo per le vacanze natalizie e/o estive. Spesso, però, l’evento di chiusura è accompagnato da scarso entusiasmo e indifferenza, se non addirittura reticenza, da parte dei dipendenti chiamati a prendervi parte. La ragione principale è che, non di rado, tali occasioni si trasformano in fastidiose cene formali in cui i commensali sono chiamati a mantenere un comportamento formale e per nulla spontaneo, scatenando il disappunto dei partecipanti.

Un approccio differente può invece trasformare la cena aziendale in una risorsa funzionale all’azienda, per consolidare i rapporti tra i colleghi e favorire l’affezione di questi ultimi nei confronti della propria azienda.

Puntare sull’aspetto ludico

Il bello delle cene aziendali ben riuscite sta nella possibilità di interagire con i colleghi di sempre attraverso un approccio più informale, svestire i panni dell’infaticabile professionista per vestire quelli della persona, con tutte le sue passioni e i suoi interessi che, solitamente, restano al di fuori dell’ufficio.

Ciò non significa che la cena aziendale debba essere trasformata in una carnevalata ma, semplicemente, che è opportuno creare un ambiente ospitale, accogliente, in cui i commensali possano sentirsi a proprio agio, imparando anche a conoscere colleghi con cui si condivide tutto per 5 giorni a settimana ma di cui, non di rado, non si conosce nulla.

La scelta location è importante: essa deve favorire un clima di lieto confronto, in cui ognuno può interagire e partecipare a conversazioni e momenti ludici. Per tale ragione, spesso si sceglie di puntare sulla cena a buffet, in modo da non vincolare i partecipanti ad una postazione specifica e permettendo la libera interazione tra i presenti.

Il gioco è un aggregatore sociale funzionale allo scopo, efficace anche dal punto di vista del team building: cene aziendali con delitto, quiz e competizioni in generale, specie se basate sul gioco di squadra, fanno sì che la serata scorra in maniera piacevole e, allo stesso tempo, spingono i partecipanti alla cena a interagire fra loro in modo spontaneo, in modo piacevole e con meno inibizioni.

L’obiettivo finale è quello di favorire il legame tra i dipendenti e fra essi e l’azienda, perché un team di lavoro affiatato e anche più produttivo.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il cimitero Flaminio di Roma

Tra quelli della Capitale, non sarà antico e maestoso come il Verano o affascinante e discreto come l'Acattolico, tuttavia il cimitero Flaminio o di Prima Porta possiede, comunque, un'interessante e funzionale struttura architettonica e rappresenta quello più esteso in Italia.
E così come negli altri, i diversi servizi funebri e i loro addetti, come quelli della Cattolica San Lorenzo, hanno visto la seppellitura in questo luogo di tanti cittadini [...]

Continua a leggere

Mantella termica, il regalo perfetto per i nonni

Gli anziani, si sa, hanno sempre un po' più freddo di noi ed è per questo che la mantella termica è il regalo perfetto per i nonni! In commercio ve ne sono diversi tipi, ma tutti hanno la meravigliosa caratteristica di tenere al caldo i nostri cari in maniera efficiente e con soddisfazione.
Ma come scegliere la giusta mantella termica per i nonni? Ecco qualche consiglio da tenere bene a mente nella scelta: Materiali: i materiali devono essere mor [...]

Continua a leggere

Gli occhiali da pc

Oggigiorno la diffusione del PC è altissima, la stragrande maggioranza della popolazione usa un computer quotidianamente.
Lavoro, svago, informazione: il PC è così versatile che ci permette di svolgere un numero enorme di attività.
Purtroppo però si tratta di uno strumento che può avere ripercussioni sulla nostra salute, prima di tutto sulla vista.
In questo articolo parlerò degli occhiali da PC, cioè di occhiali studiati appositamente per preven [...]

Continua a leggere