Viaggi e Vacanze

Cibo e vino: le nuove “destinazioni” dei turisti

Sempre più turisti vanno alla ricerca di esperienze enogastronomiche in Italia: sono i Food Traveller.

I Food Traveller, amanti del cibo e del vino, viaggiano lungo lo Stivale alla ricerca di prodotti tipici ed eccellenze territoriali.

 

Non tutti i vacanzieri prediligono le gettonatissime mete di mare e montagna quando si tratta di andare in ferie; ci sono turisti che si ispirano all’enogastronomia per organizzare le proprie vacanze. Il fenomeno dei Food Traveller è in crescita: gli italiani che vanno in vacanza prestano sempre più attenzione alle esperienze enogastronomiche, abbinandole quando possibile ad esperienze culturali e artistiche.

 

Tour enogastronomici d’eccellenza

Tutte le regioni d’Italia si stanno organizzando per offrire ai visitatori pacchetti turistici in grado di soddisfare questa nuova esigenza: l’Emilia Romagna è all’avanguardia sotto questo punto di vista. Con decine di tour operator dislocati dagli Appennini fino alla riviera romagnola e la forza derivata dalle sue tantissime eccellenze della tradizione culinaria, questa regione ha saputo costruire un vero e proprio marketing sui Food Traveller.

Le offerte sono tantissime: dalla gita fuori porta alla vacanza vera e propria, i turisti possono effettuare un viaggio nel gusto nei luoghi della tradizione, dove le ricette si tramandano da generazioni. La città che più si distingue per varietà di offerta, grazie alla sua importante vocazione gastronomica, è senza dubbio Parma: con un vasto territorio che si estende dagli Appennini alla pianura, la provincia parmense produce le maggiori eccellenze culinarie d’Italia. Prosciutto di Parma, Culatello di Zibello, Parmigiano Reggiano, pasta e conserve di pomodoro: prodotti famosi in tutto il mondo, che richiamano ogni giorno centinaia di turisti nel capoluogo e nei paesi limitrofi.

Tra i tanti tour enogastronomici a Parma spiccano quelli di Food Valley Travel, agenzia di viaggi e Destination Management Company che dal 2004 è attiva sul territorio, proponendo esperienze di gusto e d’arte che trovano un enorme successo anche tra i turisti stranieri. Food Valley Travel ha saputo coniugare egregiamente le vocazioni culinaria e culturale di Parma, creando dei pacchetti turistici all’avanguardia che portano i visitatori anche tra i produttori delle eccellenze gastronomiche.

 

Per maggiori info: www.foodvalleytravel.com.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Organizza il tuo evento aziendale a Parma!

Stai cercando location e attività particolari per svolgere il tuo evento aziendale a Parma? Contatta Food Valley Travel, l’agenzia turistica che può rispondere alle tue esigenze!

Parma, città meravigliosa dell’Emilia Romagna, nel cuore della Food Valley d’Italia e insignita dall’UNESCO del riconoscimento di “Città della Gastronomia”: dove altro svolgere il tuo evento aziendale se non in una delle città simbolo d’Italia, con una forte vocazione storica, artistica e gastronomica? Sei alla ricerca di posti o attività da fare per festeggiare una ricorrenza aziendale, o perché devi organizzare un meeting molto importante? Puoi [...]

Continua a leggere

Turismo 2017, Milano batte Roma

L’ascesa di Milano su Roma è una notizia non di strettissima attualità.
Il capoluogo meneghino da temo, infatti, ha ormai scalzato il primato sulla capitale in termini di preferenze e piacimento.
La notizia del 2017, però, è che ora è arrivato uno storico sorpasso anche sulle presenze turistiche nelle città di tutto il mondo.
Dopo l’Expo, insomma, Milano piace, conquista e, da metropoli italiana tecnologica e avanzata oggi si propone in maniera p [...]

Continua a leggere

Viaggi 2018, la top ten delle città italiane

Skyscanner ha stilato per noi la classifica delle 10 città italiane, famose e meno note, da visitare sicuramente nel 2018.
La top ten tiene conto di eventi, novità, appuntamenti e nuovi scorci da non perdere nella nostra meravigliosa Italia.
Fuori classifica, almeno per noi, c’è sempre l’ombelico del Paese, la grande bellezza romana.
Qui è un piacere tornare ogni anno, al di là delle novità e delle classifiche, magari soggiornando in un hotel a p [...]

Continua a leggere