Viaggi e Vacanze > Destinazione

Collegamenti marittimi per raggiungere la Corsica

Per raggiungere la Corsica dalle coste italiane le alternative a disposizione tra rotte, compagnie e mezzi di navigazione sono davvero molto varie. Quest'anno l'estate, con i ritardi e le limitazioni dovute al coronavirus, ci ha colti alla sprovvista ed è meglio affrettarsi a organizzare le vacanze. Quindi, quali sono i collegamenti marittimi per raggiungere la Corsica? In questa breve guida elencheremo per te tutte le possibilità offerte dalle compagnie di navigazione.

Tratte tra penisola italiana e Corsica

Le principali agenzie che effettuano collegamenti tra Italia e Corsica sono la Corsica-Sardinia Ferries e la Moby. Vediamo nei dettagli quali sono i porti collegati dalle loro navi.

Corsica-Sardinia Ferries

La Corsica Sardinia Ferries mette in collegamento Savona, Livorno, Piombino e Portoferraio (Isola d'Elba) con i porti in Corsica di Bastia, Porto Vecchio, Ajaccio e Ile Rousse. I viaggi sono effettuati da navi-traghetto moderne, equipaggiate con tutti i comfort principali, la possibilità di prenotare una comoda cabina, i servizi di ristorazione e bar, sempre con un occhio di riguardo, che contraddistingue la politica della Corsica Ferries, per i più piccini e gli amici a 4 zampe. Solo per la tratta Livorno-Bastia è previsto un servizio aggiuntivo: i passeggeri possono scegliere di passare la notte che precede la traversata (che avviene la mattina presto) in traghetto nella propria cabina e disporre della cabina anche durante il viaggio.

Moby

La Moby prevede un collegamento per il porto corso di Bastia dalle città di Genova e Livorno, sempre con grandi traghetti che garantiscono traversate sicure e prevedono tutti i maggiori servizi tra cui ristorazione, bar caffetteria, stiva per i veicoli e servizi esclusivi per i bambini. Oltre alle poltrone è possibile prenotare una cabina per poter godere di maggiore privacy.

Tratte tra Sardegna e Corsica

Per chi volesse raggiungere la Corsica dalle coste della Sardegna, ci sono varie compagnie che offrono alternative per collegare le due isole in poco più di un'ora. Sia la Moby che la BluNavy offrono la tratta Santa Teresa di Gallura-Bonifacio, che mette in collegamento il nord della Sardegna con il sud della Corsica; mentre la Compagnie Méridionale de Navigacion, un'azienda francese, viaggia tra Porto Torres e Propriano, sempre nel sud della Corsica.

Norme e tutela dei passeggeri

Quest'anno tutti quanti abbiamo dovuto fare i conti con l'aumento della regolamentazione dovuta al coronavirus e, da parte loro, le compagnie di navigazione si impegnano ogni giorni per garantire elevati standard di igiene e servizi impeccabili. Ci teniamo a ricordare ai passeggeri che siamo tutti invitati al massimo rispetto delle norme di sicurezza e igiene, volte a tutelare noi stessi, i nostri familiari e le altre persone che viaggiano in nave vicino a noi.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Vacanze in barca a vela in Sicilia

Una splendida opportunità per coniugare avventura, natura e relax

Hai mai pensato che potresti fare delle bellissime vacanze in barca a vela in Sicilia? Questo è forse il modo migliore per scoprire questa meravigliosa regione dal clima tropicale e dal mare cristallino, meta preferita annualmente dai turisti di tutto il mondo e particolarmente apprezzata per le bellezze naturalistiche e paesaggistiche che il suo mare e le sue coste offrono ai visitatori.
  Sicilia in barca a vela: comfort e avventura Scoprire la [...]

Continua a leggere

Villaggi turistici in Sardegna

L'interessante possibilità di avere la nave gratuita per raggiungere l'isola

Una delle più interessanti novità proposte negli ultimi tempi a quanti manifestano l'intenzione di trascorrere un periodo di vacanza in Sardegna, è quella di poter avere il viaggio con la nave incluso nel prezzo e risparmiare dunque sul tragitto.
Quella dei villaggi in Sardegna nave gratis è dunque una ottima opportunità di risparmio grazie alla quale sono sempre più le famiglie e le coppie che decidono di raggiungere l'isola per trascorrere un p [...]

Continua a leggere

Trekking in Sardegna: consigli e suggerimenti

Scoprire le bellezze della Sardegna

La Sardegna è conosciuta per il suo mare, come meta turistica soprattutto nei mesi estivi e meta anche di vip.
Se, però, le spiagge, la vita mondana e le spiagge sono molto conosciute, non si può dire lo stesso di altre attività.
In pochi, infatti, sanno che la Sardegna è una meta ideale anche per chi ama fare trekking e offre moltissimi itinerari, di difficoltà diversa, per tutti coloro che non vogliono solo stare al sole e in acqua, ma che aman [...]

Continua a leggere