Salute e Benessere > Medicina Alternativa

Combattere l'insonnia

Insonnia

L'insonnia potrebbe forse sembrare un problema comune per coloro che non ne soffrono o ne soffrono poco mentre invece è molto grave per coloro che ne soffrono cronicamente. Può causare affaticamento cronico,  depressione, senso di sfinimento e può diventare impossibile quindi godersi la vita.

E' necesario quindi capire come combattere l’insonnia per potere recupare una buona qualitàa della vita.

Rimedi

La soluzione è di non affidarsi a medicamenti fai da te, seguire i consigli di un medico, e poi migliorare certe abitudini quodiane che inconsapevolemnte possono procurare disturbi del sonno.

Se soffrite di ansia o difficoltà ad addormentarvi, vi svegliate nella notte o la mattina presto, potreste soffrire di insonnia. 

Il trattamento per come combattere l’insonnia si avvale principalmente di una terapia comportamentale e cognitiva praticata da uno specialista. 

Tuttavia ci sono azioni che possiamo fare anche noi quotidianamente per evitare di soffrire di insonnia.

Ad esempio seguire una dieta regolare, fare sport, e non stare troppe ore davanti a un pc o un monitor a led.

Luce blu

Infatti la luce emessa dai monitor a led può provocare a lungo andare distrubi visivi, prodblemi come mal di testa, affaticamento visivo e in generale, ansia, stress e insonnia.

Questo perchè la luce blu emessa dai monitor influsice sulla produzione di melatonina, l'ormone che regola il ciclo sonno veglia, e quindi se si guarda un monitor a led in particolare nelle ore prima di coricarsi, questo può portare a disturbi del sonno e insonnia.

L'esposizione ai raggi UV è un importante fattore di rischio nello sviluppo precoce della cataratta. La chirurgia è l'unica soluzione per curare la cataratta.

La luce blu (lunghezze d'onda comprese tra 380 e 500 nm), nota anche come luce visibile ad alta energia (HEV), è la luce di energia più forte che raggiunge la retina.

Parte di questa luce blu è dannosa: la luce blu-viola è stata recentemente riconosciuta come fattore di sviluppo per la degenerazione maculare senile (AMD).

Tra i rimedi da mettere in atto per come combattere l’insonnia c'è anche quello di evitare di usare pc, smartphone e tablet o videogiochi nelle ore notturne, per avere un sonno migliore e non disturbato.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Caviglie gonfie e gambe pesanti

Un rimedio casalingo che richiede solo 10 minuti al giorno

Quanti sono interessati dal fastidioso problema delle caviglie gonfie, troveranno utile un rimedio casalingo che può aiutare a diminuire la sensazione di fastidio.
È un trattamento che è possibile eseguire autonomamente in casa con molta semplicità.
Per iniziare bisogna rimanere seduti su un divano o sedia e mettere i piedi sollevati poggiandoli su una sedia posta di fronte a noi: questo è un buon metodo per aiutarti a sgonfiare i piedi, ma se no [...]

Continua a leggere

I benefici degli occhiali anti luce blu

Nel caso tu non abbia mai avuto problemi di vista, con tutta probabilità il termine "luce blu" non fa parte del tuo vocabolario. Ma il fenomeno della "luce blu" è oggi un argomento più discusso che mai riguardo agli effetti negativi che può avere sulla vista. Se procederai a una visita oculistica, sarà proprio il tuo dottore a raccomandare lenti che contrastino il fastidioso fenomeno: negli ultimi anni il trattamento "anti-luce blu" è diventato u [...]

Continua a leggere

Come Uscire dalla Tossicodipendenza

Sempre più persone, purtroppo, desiderano ricevere utili informazioni su come uscire dalla tossicodipendenza per risolvere un problema che gli riguarda personalmente oppure per aiutare un proprio caro.
Chi ha un problema di tossicodipendenza, come spesso accade, pensa erroneamante che sia sufficiente interrompere l'assunzione di droga, in qualsiasi momento, e sperare che il desiderio di farne nuovamente uso svanisca.
Dopo aver fallito questo tent [...]

Continua a leggere