Ambiente e Natura

Come allontare i gatti randagi da casa


Il gatto è un animale con molto marcate abitudini igieniche che preferisce sempre fare  lontano da dove   mangia. Per questo motivo è molto comune che, se un vicino di casa ha un gatto che può liberamente entrare e lasciare la vostra casa, o se si tratta di un gatto randagio, questo entrerà in un giardino nel quartiere e lo userà come un bagno, con il guastare la terra e le piante.

Se avete questo problema ed è necessario porsi "come fanno i gatti a allontanarsi dal mio terrazzo o giardino?" Allora si può provare a parlare con il proprietario del gatto  , ma difficilmente si può fare nulla per evitare la situazione. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti che vi mostreranno tecniche utili per allontanare un gatto.

Come spaventare i gatti randagi con agrumi

Uno dei primi suggerimenti è quello di mantenere la buccia degli agrumi che si mangiano e impostare le vostre abilità da giardinieri dove i gatti di solito si insinuano. Queste  sono uno dei migliori prodotti per fare allontanare i gatti è anche un'opzione molto economica. Questo profumo dura tra 2 e 3 giorni.

Si può anche fregare con le bucce i muri del giardino e pavimenti; se sono porosi, saranno permeati dell'odore di agrumi.
Evitare di lasciare cibo fuori  alla portata dei gatti randagi

Un altro modo per  spaventare i gatti è che, se vi piace lasciare un po 'di cibo, perché siete preoccupati per il loro benessere, è evitare di alimentarli nella zona della vostra casa o accanto ad essa. Chiaramente, se non si desidera che i gatti di strada o vicini possano entrare nella casa, non si dovrebbe dare loro cibo, ma il cibo lo possono trovare nche perchè magari hai l'abitudine di lasciare i rifiuti fuori, e così via.

Se tieni la spazzatura al di fuori, è possibile chiuderla ermeticamente per evitare che i gatti mangino  il contenuto che si trova all'interno e  tornino a casa tua costantemente.

Se il problema che hai è che si desidera aiutare i gatti randagi, ma ti rendi conto che  distruggono il giardino o piante, allora si consiglia di  lasciare cibo, ma lontano da casa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il cibo umido per cani di qualità

Molti di noi oggigiorno hanno un cane in casa, e di sicuro tutti ci siamo posti la domanda di quale sia il cibo migliore da dare al nostro cane, che sia arrivato da noi quando era un cucciolo oppure che sia già adulto, dato che siamo noi che gli forniamo il cibo dato che non può procurarselo da solo perchè vive in casa o in appartamento.
Qual è il miglior cibo per cani? La risposta a questa domanda dipende dal tipo di cibo che stai cercando e dal [...]

Continua a leggere

Tutto quello che c'è da sapere sui pannelli solari

I pannelli solari sono una forma sicura e totalmente sostenibile per accumulare energia.
Con il tempo, questa tecnologia si è sviluppata e migliorata,  tanto che il tasso di  installazione di pannelli solari sta aumentando di anno in anno anche in Italia.
L’investimento iniziale di acquisto e posizionamento è infatti molto basso, e si ha la sicurezza di avere energia sufficiente per riscaldare l’acqua sanitaria.
Analizzando più nello specifico gl [...]

Continua a leggere

Il fiume Tevere - Un lungo viaggio dalla Romagna

Un fiume storico che ha accompagnato una grande civiltà

Il lungo viaggio Il prestigioso fiume che tutti noi siamo soliti associare alla Capitale trova origine nell’Appennino tosco-romagnolo.
È dal Monte Fumaiolo infatti che esso sfocia per giungere fino a Roma; con i suoi 405 km di lunghezza è il terzo fiume più lungo d’Italia.
Ora che abbiamo dato un’occhiata “da lontano”, scendiamo più nel dettaglio per conoscere da vicino la storia di questo fiume incredibile.
Le origini del nome La storia ci racco [...]

Continua a leggere