Servizi

Come comportarsi in caso di sinistro con feriti

Cosa fare e cosa non fare in attesa che arrivino i soccorsi

Ogni conducente è tenuto a rispettare il codice della strada in maniera scrupolosa per la sicurezza sua e degli altri utenti della strada, ed è obbligato a prestare soccorso qualora si verifichi un sinistro con feriti. Il codice della strada prevede precise azioni da eseguire (ma anche da evitare) in attesa che i soccorsi arrivino, ed è bene conoscere in dettaglio tali procedure per tutelare la salute dei feriti. Dopo essersi fermati occorre dunque individuare quelli che sono i feriti e dare soccorso in base a quelle che sono le proprie competenze, e senza mettere in pratica interventi che possano mettere a rischio la salute dei feriti tentando di sostituirsi al personale medico. In particolar modo bisogna ricordare di non spostare i feriti dal luogo in cui si trovano, tranne che le circostanze costituiscano pericolo di vita. Quella di muovere un ferito che ha subìto un infortunio serio è infatti una operazione molto delicata che può essere effettuata solamente da personale qualificato e specializzato, che saprà come operare per evitare di aggravare ulteriormente la situazione del paziente.

Muoversi con cautela è indispensabile per evitare che i feriti possano riportare altri danni peggiorando così la loro situazione, ed è indispensabile contattare rapidamente le forze dell’ordine o il soccorso affinché il loro intervento sul luogo possa avvenire il più rapidamente possibile. Dopodichè è necessario avvicinarsi ai mezzi coinvolti e spegnere il motore, se possibile, e cercare di estinguere principi di incendio facendo utilizzo di appositi estintori o indumenti, nel caso in cui i primi non siano disponibili. Bisogna ricordare in ultima analisi che i veicoli coinvolti nel sinistro non vanno in alcun modo rimossi o spostati, per consentire alle autorità competenti di ricostruire la dinamica dell’accaduto e le eventuali responsabilità. Seguire queste poche ma importanti indicazioni, come confermato anche Verona Real Drives, una scuola guida Verona, fa si che ciascuno possa essere in grado di gestire in maniera corretta una situazione di pericolo nella quale è importante offrire il proprio aiuto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stegip 4Communication

La società dei gadget promozionali a Roma

Da 20 anni a Roma esiste un’azienda che si chiama Stegip 4Communication  che risulta essere un punto di riferimento per quanto riguarda il settore marketing e pubblicità.
Nel suo lungo curriculum può annoverare clienti ed aziende di grande prestigio e importanza.
Per quanto riguarda lo sport basti pensare al Coni e alla Federazione pugilistica italiana, ma possiamo annoverare anche altri marchi di rilievo come Herbalife, Musei Edizioni Vaticane,  [...]

Continua a leggere

DreamSposa.it Atelier la scelta per il tuo matrimonio LGBT

Il matrimonio civile tra persone dello stesso sesso è una realtà sempre più consolidata, Dream Sposa Atelier - Abiti da sposa Roma, una garanzia per le coppie LGBT.

Dopo l’approvazione della Legge Cirinnà, ogni anno sono sempre di più le coppie gay che convolano in matrimonio. Il matrimonio civile tra persone dello stesso sesso è una realtà sempre più consolidata ma allo stesso tempo molto delicata. L’opinione pubblica si divide tra favorevoli e contrari quasi in egual misura, ed è per questo che l’organizzazione del matrimonio per le coppie LGBT va trattato con estrema delicatezza da parte di ogni professio [...]

Continua a leggere

Sicurezza logistica: calano i furti, ma non bisogna abbassare la guardia

Nel 2017, i furti di tir si sono ridotti del 23%. Tuttavia, gli episodi critici rimangono e servono i giusti strumenti per debellarli.

Buone notizie per la logistica: dai 2.120 episodi del 2016, i furti di tir in Italia sono passati, nel 2017, a 1.617, ben il 23% in meno.
A confermare questo traguardo della sicurezza logistica è la 13° edizione del Dossier Autotrasporto di Viasat Group, azienda italiana nella sicurezza satellitare.
Nella classifica delle regioni a rischio, spicca la Puglia, con 266 furti, seguita da: Campania – 255 Lombardia – 233 Sicilia – 170 Lazio – 140   Qua [...]

Continua a leggere