Servizi

Come comportarsi in caso di sinistro con feriti

Cosa fare e cosa non fare in attesa che arrivino i soccorsi

Ogni conducente è tenuto a rispettare il codice della strada in maniera scrupolosa per la sicurezza sua e degli altri utenti della strada, ed è obbligato a prestare soccorso qualora si verifichi un sinistro con feriti. Il codice della strada prevede precise azioni da eseguire (ma anche da evitare) in attesa che i soccorsi arrivino, ed è bene conoscere in dettaglio tali procedure per tutelare la salute dei feriti. Dopo essersi fermati occorre dunque individuare quelli che sono i feriti e dare soccorso in base a quelle che sono le proprie competenze, e senza mettere in pratica interventi che possano mettere a rischio la salute dei feriti tentando di sostituirsi al personale medico. In particolar modo bisogna ricordare di non spostare i feriti dal luogo in cui si trovano, tranne che le circostanze costituiscano pericolo di vita. Quella di muovere un ferito che ha subìto un infortunio serio è infatti una operazione molto delicata che può essere effettuata solamente da personale qualificato e specializzato, che saprà come operare per evitare di aggravare ulteriormente la situazione del paziente.

Muoversi con cautela è indispensabile per evitare che i feriti possano riportare altri danni peggiorando così la loro situazione, ed è indispensabile contattare rapidamente le forze dell’ordine o il soccorso affinché il loro intervento sul luogo possa avvenire il più rapidamente possibile. Dopodichè è necessario avvicinarsi ai mezzi coinvolti e spegnere il motore, se possibile, e cercare di estinguere principi di incendio facendo utilizzo di appositi estintori o indumenti, nel caso in cui i primi non siano disponibili. Bisogna ricordare in ultima analisi che i veicoli coinvolti nel sinistro non vanno in alcun modo rimossi o spostati, per consentire alle autorità competenti di ricostruire la dinamica dell’accaduto e le eventuali responsabilità. Seguire queste poche ma importanti indicazioni, come confermato anche Verona Real Drives, una scuola guida Verona, fa si che ciascuno possa essere in grado di gestire in maniera corretta una situazione di pericolo nella quale è importante offrire il proprio aiuto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Roberto Pennacchia Traslochi

Traslochi Nazionali ed Internazionali

Oggi non è più raro come una volta il doversi trasferire all’estero per motivi di lavoro: c’è chi decide di trasferirsi in un altro paese per iniziare una nuova avventura professionale, e chi invece ha già un lavoro ed è chiamato a proseguire la propria attività in una sede al di fuori del territorio nazionale.
In entrambi i casi, la parte più complicata dell’operazione è quella relativa al trasloco: è lecito infatti, pensare di voler portare con [...]

Continua a leggere

Storia della carta prepagata PostePay

Come è nata la più famosa ricaricabile di sempre?

La Postepay è una carta che ha una storia particolare e che, grazie alle diverse evoluzioni, è riuscita a imprimersi come valida alternativa alle classiche carte alle quali occorre necessariamente collegare il conto corrente bancario.  La nascita della carta PostePay La carta PostePay, intesa come quella classica, non nasce con la creazione delle Poste ma, al contrario, passeranno svariati decenni prima che il gruppo delle Poste Italiane decida d [...]

Continua a leggere

L'obiettivo di Nova Ecologica a Roma

Nova Ecologica nasce nell'Aprile del 1991, quando Alessandro Perconti e Roberto Brisciana fondano insieme una società, la Nova Ecologica S.R.L, con uno scopo: gestire lo smaltimento rifiuti con serietà e professionalità.
Negli anni sono stati investiti tempo e denaro per raggiungere questo obiettivo e garantire ai clienti un servizio efficace; le aspettative erano alte e sono state conseguite tutte; dopo venticinque anni infatti Nova Ecologica pu [...]

Continua a leggere