Scienza e Tecnologie

Come diffondere la fattura elettronica nelle piccole aziende

Abbandonare la fattura di carta per passare a quella elettronica dà vantaggi che le piccole aziende ancora ignorano.

Sono già molte ma forse ancora troppo poche le aziende che hanno aderito alla fatturazione elettronica. Un passaggio che dovrebbe essere ampiamente motivato dai benefici organizzativi e gestionali che le controparti coinvolte ottengono: sia per quel che riguarda l’utilizzo dei dati presenti nel documento elettronico (contabilizzazione automatica, riconciliazione ordini e ddt) che per i risparmi tangibili legati all’uso di un canale trasmissivo immateriale e della conservazione digitale.

Questi vantaggi, come emerge dai numerosi studi dell’Osservatorio del Polimi, si traducono anche in una riduzione di costi che varia da pochi € fino a diverse decine, ma in realtà sono ancora poco percepiti dalle PMI. Le cause che ostacolano il passaggio al digitale? Scarsa formazione e informazione, timori dovuti all’innovazione tecnologica e costi di adeguamento dei sistemi informativi. Il risultato finale è che una piccola percentuale di aziende in Italia utilizza la fatturazione elettronica.

È lampante quindi come una qualsiasi proposta che stimoli la digitalizzazione delle imprese e, in particolare, l’adozione della fatturazione elettronica sia la benvenuta. Ma questa non può avvenire senza un forte coinvolgimento di tutti gli attori in campo. Allo stesso tempo vanno trovate forme di incentivazione fiscale per invogliare le aziende a effettuare investimenti in tecnologia, soluzioni gestionali e software di fatturazione elettronica.

Come ad esempio SkyAccounting, gestionale per fatturazione elettronica e software contabilità online, con cui cliente e commercialista condividono i dati in real time e sulla medesimo piattaforma, riducendo drasticamente i costi e permettendo ad entrambi di essere sempre allineati col proprio lavoro. Inoltre con l’app di SkyAccounting per dispositivi mobile sarà possibile emettere fatture e verificare la contabilità dell’attività in qualsiasi momento, anche mentre si è in viaggio o fuori ufficio. Grazie a un sistema di riconoscimento OCR tra i più innovativi, basterà scattare una foto alle fatture ricevute: il sistema aggiornerà in tempo reale la dashboard e metterà a disposizione del commercialista la proposta di registrazione contabile. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Private label skin care in Italia: ecco chi può realizzare la tua linea di cosmetici

Se sei un professionista della bellezza e sogni di avere in negozio una linea di prodotti con il tuo logo, puoi rivolgerti all’italiana HSA Cosmetics!

Avere dei prodotti con il proprio brand nel salone può sicuramente diventare un elemento distintivo nel mercato, che potrebbe indurre le persone a scegliere una determinata attività commerciale rispetto ad altre.
I clienti oggi cercano soprattutto personalità e carattere in un brand: siamo in un’epoca in cui l’anonimato, almeno per quanto riguarda il marketing, non funziona più.
Se hai un centro estetico e sogni di avere una tua linea di cosmetic [...]

Continua a leggere

Futuroil | Distribuzione e rivendita lubrificanti industriali

Specializzata in liquidi lubrificanti, FuturOil vanta più di 40 anni di esperienza, instaurando delle importanti partnership con compagnie petrolifere come Mobil, Kluber o Ip e collaborando con diverse società che lavorano in questo ambito.
Ciò significa essere sinonimo di garanzia e affidabilità; quando un nome, un marchio entra nelle preferenze del mercato e nella mente della clientela, vuol dire aver costruito un importante brand.
Il tempo tra [...]

Continua a leggere

Plastica a bolle per imballaggio: trova il tuo prodotto ideale

Acquistare prodotti o tecnologie per la casa in un negozio fisico, ricevere a casa propria un ordine effettuato online, imballare degli effetti personali per proteggerli dal rischio di rotture e ammaccature… probabilmente ognuno di noi si è trovato in situazioni di questo tipo e, con altrettanta probabilità, in questi frangenti ha avuto a che fare con la plastica a bolle per imballaggi sotto forma ad esempio di buste o fogli.
Costituito da un str [...]

Continua a leggere