Servizi

Come è cambiata la logistica del freddo (e come adeguarsi)

La logistica del freddo vede sfide e processi sempre più complessi, ai quali bisogna rispondere con pratiche e strumenti adeguati.

Dal 1980 ad oggi, la logistica del freddo ha visto aumentare i trasporti del 57%, e, secondo alcune analisi, dovrebbe aumentare ad un tasso del 15% da qui al 2023. Questo aumento è dovuto a parecchi fattori, quali la globalizzazione e i cambiamenti nelle abitudini dei consumatori, ma anche ad una diversa classificazione di fresco: oggi, per esempio, si intende come fresco un prodotto mantenuto a -3.

Questo aumento ha dato vita a regolazioni sempre più complesse ed esigenti, le quali hanno portato grandi responsabilità per le aziende e le ditte di trasporti, come maggiori controlli e standard da rispettare.

Per questo motivo, le aziende sono alla ricerca di strumenti e partner in grado di garantire i livelli qualitativi richiesti oggi dal mercato e assicurare controllo lungo tutta la catena logistica.

Quindi come si stanno adattando i professionisti?

 

Tutto ruota intorno alla documentazione

Uno dei punti cardini della nuova logistica del freddo è assicurare una documentazione relativa alle condizioni del trasporto:  un’azienda potrebbe rifiutare un carico se non dovesse avere la certezza che esso sia stato conservato correttamente.

A questo proposito, i datalogger per la registrazione continua e in tempo reale della temperatura sono diventati uno strumento indispensabile per fornire una prova tangibile.

 

Personalizzare la conservazione

Un altro aspetto della logistica del freddo odierna è la varietà dei range di temperatura. Per questo motivo, è importante che ogni prodotto termosensibile venga gestito e conservato all’interno di un sistema isotermico adatto alle sue caratteristiche, sia per quanto riguarda il range di temperatura che la durata della conservazione.

 

Prevenire gli imprevisti

Con l’estendersi delle tratte e dei tempi di spedizione, sono aumentati anche i rischi che la merce può correre. Perciò è importante fare di tutto per assicurarsi che i sistemi refrigeranti e gli ambienti coibentati siano adatti alla conservazione dei prodotti. Per fare questo, si può ricorrere all’uso di kit per la mappatura termica: questi strumenti permettono di valutare le performance termiche di un ambiente, si tratti di una cella fissa o di un mezzo di trasporto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Costi e prezzi idraulico Roma per il pronto intervento idraulico

Quanto costa lo spurgo WC?

In generale la persona usa il bagno 2.500 volte all’anno e non c’è da stupirsi in caso di guasti o necessità di uno Spurgo WC Roma, anche se un buon bagno può durare per decenni senza problemi.
Se, tuttavia, il gabinetto su ottura più di una o due volte al mese allora è il caso di chiamare l’idraulico per vedere dove sta il problema e risparmiare denaro in vista di problemi futuri, risolvendo immediatamente il problema di intasamento.
Generalment [...]

Continua a leggere

Villa ricevimenti Roma: novità serata di assaggio per gli sposi a Villa Marta

Il matrimonio è senza dubbio il passo più importante da compiere nella vita di coppia ed è un giorno unico e irripetibile, bisogna programmare tutto per tempo a Villa ricevimenti Roma by Tessitore!

Il matrimonio è senza alcun dubbio il passo più importante da compiere nella vita di coppia e proprio perché è un giorno unico e irripetibile, bisogna programmare tutto per tempo! Il Sig.
Tessitore Giuseppe ogni anno organizza delle serate di "Assaggio" per tutte le coppie di sposi che prenotano presso la nostra Location di Villa Marta (zona Acilia, Casal Palocco in Via Tommaso Traetta 141 Roma) Come si presenterà la Villa e cosa accadrà nel cors [...]

Continua a leggere

Innovazione e tradizione dei vestiti da sposa by "Dream Sposa" a Roma

Il negozio di vestiti da sposa che dirige Sabrina è a Roma in Via Monasterace snc, e da sempre, è stato l'orgoglio della sartoria made in italy a Roma, scelto anche da numerosi V.I.P della capitale.

La scelta giusta dell'abito da sposa rimane uno dei rompicapi più difficili a trovare soluzione per le spose di oggi.
Un'epoca segnata dal mutare del concetto di matrimonio come della sua celebrazione, in bilico tra la tradizione in chiesa e la soluzione civile in municipio.
Non solo, ma si aggiunge anche una grossa novità, la possibilità di convolare a nozze per le coppie dello stesso sesso, una soluzione che progressivamente dall'estero è stata [...]

Continua a leggere