Servizi

Come fare i capelli mossi con le piastre capelli

Se hai i capelli lisci e a volte sei annoiata dalla loro piega prova a realizzare da sola un look mosso senza dover andare dalla parrucchiera. Cerchi un modo semplice per avere un’acconciatura ricca di volume e movimento? Con i capelli mossi apparirai subito diversa!
Per creare semplicemente delle onde dovrai utilizzare solo pochi strumenti: ti basta fare una treccia quando i capelli sono ancora umidi, per ottenere un effetto stupendo, oppure puoi usare la piastra lisciante per avere i capelli mossi. Non ci credi?! Ebbene con quel prodotto che solitamente serve per lisciare i capelli alla perfezione potrai ottenere un effetto mosso perfetto e duraturo, più bello ancora dei classici boccoli che può farvi il vostro parrucchiere.
Per ottenere un wavy look che si rispetti utilizzando le piastre capelli cominciate preparando la chioma. Se non siete in possesso del classico ferro per boccoli riuscirete a realizzare un mosso perfetto con la piastra lisciante. Cominciate lavandoli con i giusti prodotti e quindi scegliete shampoo e balsamo volumizzanti.
Una volta lavati tamponateli con l'asciugamano e applicate uno spray protettivo per difendere i capelli dall'azione del calore. Pettinateli con un pettine di legno e applicate anche un po' di spuma. Quindi asciuga i capelli saranno e separateli in più ciocche.
A questo punto prendete una ciocca e cominciate a ruotarla attorno alla piastra: tenetela per pochi secondi e poi liberatela spruzzando della lacca per fissare l’effetto. Infine passate le dita tra i capelli, così facendo darete un effetto mosso naturale.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

6 consigli per evitare lo stress del viaggio e godersi le tanto meritate vacanze

È stato un anno particolarmente stancante e avete deciso di riprendere fiato e partire per un viaggio insieme alla volta della Capitale romana?

Partire insieme per una vacanza potrà essere una delle esperienze più belle o più terrificanti della vostra vita, poiché spesso e volentieri un viaggio può risultare stancante e stressante, ed ecco un vademecum per evitare che torniate più stanchi e stressati di prima.
1) Fare una to do list del viaggio Riservate un’ora del vostro tempo per pensare a tutto quello di cui avrete bisogno di preparare prima della partenza.
Lasciate una copia della li [...]

Continua a leggere

Come riconoscere un buon servizio di assistenza informatica

Il servizio di assistenza informatica è il principale alleato delle aziende contro i guasti e gli imprevisti. Ecco perché deve essere scelto con cura.

Sono le 17:50 di venerdì sera, stai per stampare l’ultimo report da presentare al capo e… nessuna stampa.
La macchina è guasta.
E allora, chi chiamerai? No, non gli acchiappa fantasmi, più probabilmente l’assistenza informatica, tuo angelo custode telefonico.
Ma in situazioni come queste, di stress e frustrazione, l’ultima cosa che vuoi è che la persona all’altro capo del telefono non prenda con la giusta serietà il tuo problema.
E fidati, se non [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’abbigliamento promozionale migliore per la vostra azienda

L’abbigliamento promozionale dice tanto dell’immagine dell’azienda e deve essere scelto con attenzione.

L’abito non fa il monaco… a parte quando si parla di abbigliamento promozionale! Eh già, perché sia che si tratti dell’outfit dei vostri standisti, sia che si tratti di omaggi per i vostri clienti, l’ultima cosa che potete permettervi è che il vostro logo sia su indumenti brutti o che non rappresentano lo spirito dell’azienda.
   Pensate alle persone che indossano i vostri articoli promozionali come a tanti testimonial: loro porteranno in giro il [...]

Continua a leggere