Economia e Lavoro > Finanza

Come fare per aprire un conto corrente in Inghilterra

conto corrente in Inghilterra

L'Inghilterra è un paese considerato sotto molti aspetti un paradiso fiscale, a pochi metri dall'Europa.
Anche aprire un conto corrente in Inghilterra è conveniente,  per questo molte società spostano la loro sede da altri paesi europei in Inghilterra dato che qui aprire una società conviene molto sia per la bassa tassazione che inoltre per i primi 21 mesi dall'apertura è nulla, sia per la bassa pressione fiscale del paese.
Inoltre si può aprire una società ltd ovvero una srl itliana, in pochissimo tempo e anche via mail e online, restando nel proprio paese, anche da soli, oppure per chi nn è molto esprto ci si può fare aiutare da agenzie specializzate in questo tipo di pratiche finanziare che hanno base nel paese, in modo da ptere usufruire di una intermediazione fiscia all'occorrenza.

Spesso nel pacchetto di tali agenzie infatti è compresa anche una casella di posta in una via di Londra per un anno, dove fare arrivare la corrispondenza aizendale, intanto che non ci si è sistmati al meglio con la propria attività, e degli sconti per aprire un conto corrente in Inghilterra in una delle Banche inglesi presenti.
Il tutto inoltre a cifre molto basse, anche per l'apertura della società che si attua direttamente al Registo delle Imprese locale e senza notaio, e in ca 48 ore si può avere una nuova società.
 
Quando si decide di aprire un conto corrente in Inghilterra di solito si apre un conto corrente basic che permette di prelevare sterline da ogni tipo di sportello bancario in UK e senza commissioni, fare pagamenti internazionali e pagare online senza nessuna sovrattassa.
Basta avere un documento  d’identità (o il passaporto) e alcune banche  potrebbero  chiedere una prova di indirizzo di residenza li (una bolletta intestata a voi o un contratto d’affitto) o  il contratto di lavoro o l'iscrizione a un istituto di studio li.
 
Fatto questo siete a posto e non dovete fare altro per operare con la vostra attività in Inghilterra.
 
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Aprirsi un conto in Svizzera

Perché aprire un conto svizzero?

La Svizzera, seppur poco distante dal nostro Paese, è considerata da sempre un vero e proprio paradiso fiscale in cui trasferire i propri risparmi, attraverso l'apertura di un conto corrente.
Aprire un conto corrente in Svizzera non presenta grandi difficoltà.
Negli ultimi anni sempre più persone hanno deciso di trasferire i propri risparmi in territorio elvetico.
L'apertura di un conto svizzero è perfettamente legale, se dichiarata al fisco ital [...]

Continua a leggere

Singapore è un paradiso fiscale

Singapore rappresenta al meglio l'Asia degli affari e della finanza Singapore è una repubblica autonoma situata nel sud est asiatico, nella parte più meridionale della regione Malesia.
Il paradiso fiscale Singapore è una fiorente città stato nella quale vigono le regole del libero mercato.
Le società multinazionali, attratte dall'economia di mercato di questo Stato asiatico, sono moltissime e le leggi in tema di fiscalità e di economia, che il su [...]

Continua a leggere

Come aprire una società offshore a Panama

La voglia di lavorare, nel nuovo millennio, risulta essere sinonimo di voglia di contraddistinguersi in maniera positiva, senza alcuna imperfezione.
Occorre ovviamente mettere in risalto il fatto che, alla grande voglia di lavorare, occorre aggiungere la concreta possibilità di poter effettivamente scegliere tra uno dei vari paradisi fiscali che permettono, in lassi di tempo medio brevi, di poter avviare la propria carriera lavorativa senza alcun [...]

Continua a leggere