Economia e Lavoro > Marketing

Come la tecnologia può aiutare l’ imprenditore a migliorare la sua azienda?

Oggi la tecnologia e gli strumenti a disposizione delle aziende consentono di avere un maggior appeal sul mercato, grazie alla miglior esperienza di consumo offerta ai consumatori e alla possibilità di analizzare i dati per affinare sia le proprie strategie finanziarie che quelle di marketing. Proprio per questo motivo, sono davvero numerose le grandi aziende che in questi anni stanno investendo tempo e risorse nella Business Intelligence e su tutte quelle soluzioni in grado di fornire risposte sempre più concrete e precise alle esigenze manifestate dai clienti. L’approccio basato sull’analisi dei dati, quali ad esempio il riscontro dei consumatori in merito alla semplicità del processo di acquisto o l’esperienza nel punto vendita più in generale, è infatti di grande importanza per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati in termini di crescita e fatturato, e quindi per migliorare la competitività dell’azienda all’interno della sua nicchia di mercato.

Come sottolineato anche dallo specialista finanziario Mirco Del Duca, troppo spesso in passato le aziende non hanno percepito l’importanza del raccogliere e analizzare i dati, e questo ha portato frequentemente ad adottare decisioni poi rivelatesi per nulla indovinate anche per quel che riguarda l’aspetto finanziario. Oggi più che mai appare inevitabile adottare una nuova metodologia imprenditoriale che metta in primo piano l’importanza della raccolta e dell’interpretazione dei dati e dei segnali per esempio che arrivano dal proprio principale fornitore, il sistema bancario. La tecnologia è dunque in grado di consentire ad aziende e imprenditori, grandi e piccoli, di raggiungere obiettivi di crescita del cash flow e di business inimmaginabili creando valore e aumentando l’ attrattività finanziaria della propria azienda; ed è questo il motivo per il quale tante realtà in Italia hanno deciso di correre ai ripari ed iniziare a utilizzare la tecnologia come mezzo per aumentare non solo la penetrazione di mercato tramite campagne di marketing mirate, ma anche la produttività del personale responsabile delle Aree Strategiche Aziendali. Un numero sempre maggiore di aziende hanno compreso quindi l’ importanza della formazione e motivazione del personale addetto all’ utilizzo di queste nuove tecnologie; trattenere i migliori talenti all’ interno dell’ organizzazione affidandogli strumenti sempre più innovativi e di appeal può fare la differenza nell’ acquisire un vantaggio competitivo nei confronti di concorrenti più agguerriti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Marketplace virtuale: in 10 anni è triplicata la presenza delle aziende Made in Italy

Nel 2009 meno di 6mila aziende vendevano online. Alla fine del 2018 erano salite a 20mila

L'ultimo decennio ha segnato il boom del commercio online.
Se i colossi globali come Amazon, eBay o Alibaba hanno tracciato la direzione, le imprese di ogni genere e dimensione hanno raccolto la sfida, tuffandosi nel "marketplace" virtuale.
Sempre più aziende nel marketplace virtuale In realtà, la vera sfida l'hanno lanciata i clienti.
La perdurante crisi dei consumi e i veloci cambiamenti nelle abitudini di spesa hanno infatti modificato il luog [...]

Continua a leggere

Franchising di successo: tutti i settori in cui aprire un'attività

Franchising di successo: su quali settori investire?

Il franchising in Italia negli ultimi anni è cresciuto in modo esponenziale: è la scelta giusta? Sempre più spesso l'imprenditore che decide di mettersi in proprio e aprire una sua azienda, sceglie di aprire un franchising.
Molti però si chiederanno: esattamente che cos'è un franchising? Un franchising è un contratto tra due due soggetti giuridici indipendenti, come due società, in cui una delle due pagando una somma verso l'altra riceve una seri [...]

Continua a leggere

Cosmoprof Asia 2018, un’edizione da record

Numeri record per la 23esima edizione di Cosmoprof Asia: i principali settori cosmetici e le aziende di tutto il mondo si sono messi in mostra a Hong Kong, uno dei mercati più importanti del mondo.

Si è chiusa con numeri da record l'edizione 2018 di Cosmoprof Asia: Cosmoprof Asia e Cosmopack Asia (svoltesi rispettivamente dal 13 al 15 novembre all’AsiaWorld-Expo e dal 14 al 16 novembre all’Hong Kong Convention & Exhibition Centre), hanno registrato 87.284 partecipanti da 135 Paesi e 3.030 aziende espositrici provenienti da 53 paesi: la formula “One Fair, Two Venues” si è dimostrata, quindi, di successo! Rispetto al 2017, l’aumento di pubbli [...]

Continua a leggere