Casa > Arredamento

Come Progettare l’Illuminazione da Esterno Perfetta per il Tuo Giardino

Per portare nuove prospettive in casa serve l’arredamento nuovo e combinato secondo una serie di elementi come colori, oggetti, stili e mobili. Per rendere speciale il soggiorno esistono una serie di elementi come tavolini, poltrone, sofà, tappeti, quadri, vasi, soprammobili e luci. Quest’ultime sono le più importanti perché luce artificiale e luce naturale possono integrarsi realizzando una condizione unica per la casa.

I sistemi di luci possono essere divisi in due grandi categorie a secondo dell’utilizzo. Quelle da interno comprendono tutte quelle pensate per arredare salotti, soggiorno, cucina, ingresso, bagno, corridoio, stanzino e camera da letto mentre l’illuminazione da esterno è nata per soddisfare tutte le esigenze di design per formare un giardino, un chiostro o una corte capace di stupire residenti e ospiti. Le luci ambientali vengono pensate soprattutto per le grandi tenute e per le strutture ricettive come agriturismo, hotel, residence e campeggi.

 

I Tipi Di Lampade da Interno per la Casa

Le lampade da interno più impiegate nelle abitazioni private sono:

  • Lampade da sospensione sono le più comuni e solitamente vengono poste in soggiorno per focalizzare la luce in punto preciso come il tavolo o l’area divani. Scendono dal soffitto dolcemente mettendo la luce più in basso rispetto a delle plafoniere.  Queste lampade sono da usare in concomitanza con altre formando una sinergia di luci armonizzata con quella naturale.
  • Le lampade da terra sono pensate per diventare parte dell’arredamento esistente perché possono occupare un angolo vuoto della stanza oppure diventare una forma di illuminazione alternativa che crei l’atmosfera giusta per una serata. Tanti brand realizzano lampade come se fossero opere d’arte mettendo enfasi sul lato creativo del prodotto.
  • Le lampade da parete sono pensate per dare un tocco di originalità alla casa. In una camera da letto possono sostituire le lampade da comodino ponendole sulla parete. Servono per risparmiare spazio ma in altri casi possono diventare la peculiarità della stanza dando vita a uno stile unico d’arredo.
  • Le lampade da tavolino sono pensate sia per le scrivanie di casa dove i ragazzi svolgono i compiti sia per gli ambiti professionali. Uno studio dove vengono ricevuti clienti ha bisogno di un ambiente particolare e idoneo alla professione svolta.

 

Le Migliori Idee per l’Illuminazione da Esterno

 Grandi hotel, residence e strutture che ricevono gli ospiti devono avere delle lampade da esterno accoglienti rendendo parcheggi e vialetti perfetti. Lo stile che più viene impiegato, specie nelle strutture in campagna o generalmente che hanno molto verde è quello rustico perché il design è pensato per resistere agli effetti ambientali. In questo stile è possibile trovare lampade a sospensione e lampade da parete.

Le lampade da terra invece sono molto impiegate perché possono essere posizionate sul prato e sul cortile delimitando le diverse aree. Possono creare il passaggio dal parcheggio fino alla casa e tra i più famosi modello vi è il lampioncino. Esso può avere sfumature di design diverse a seconda della ditta che le produce. In più altro elemento da considerare è che le luci possono essere mescolate alla vegetazione realizzando bellissimi effetti notturni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stufe a pellet

Una scelta ecologica e conveniente

Per il riscaldamento degli ambienti domestici, oggi sono tantissimi gli utenti che decidono di optare per le moderne stufe a pellet.
Queste sono pulite, efficienti e potenti a sufficienza per riscaldare appartamenti di medie e grandi dimensioni.
Le stufe a pellet bruciano i classici cilindri di segatura di legno essiccato e compresso, i cui inquinanti emessi nell’atmosfera a seguito della combustione sono decisamente marginali rispetto le tradizi [...]

Continua a leggere

Avere gusto per gli asciugamani

Scegliere gli asciugamani Nella stanza da bagno anche la scelta degli asciugamani è importante in quanto può mostrare il nostro gusto, il nostro stile, e dare un tocco di personalità alla stanza.
Si devono scegliere asciugamani in tinta col colore delle piastrelle, ad esempio se le piastrelle sono in tinta unita si possono scegliere asciugamani della stessa tinta ma fantasia o magari fare un contrasto con una tinta unita contrastante, come bianco [...]

Continua a leggere

Porte blindate: quali detrazioni sono disponibili e come ottenerle

Fino al 31 dicembre 2017, l’installazione di porte blindate è passabile di detrazione fiscale IRPEF del 50%.
Ecco chi può ottenere tale detrazione e come.
  Se state pensando di sostituire le vostre porte blindate e volete sapere se è possibile godere di detrazioni fiscali, allora ci sono buone notizie! Secondo l’art.16-bis del Dpr 917/86°, la vecchia detrazione, pari al 36%, fino al 31 dicembre sarà invece del 50%, anche per inferriate e serrame [...]

Continua a leggere