Salute e Benessere > Medicina Alternativa

Come Riconoscere un Eroinomane

Poichè il numero di coloro che cadono nella trappola della dipendenza da eroina desiderano sapere come riconoscere un eroinomane per capire se alcuni cambiamenti di personalità di un proprio caro deriva dall'auso di droga.

Fino a qualche tempo fa, l'eroina veniva quasi esclusivamente usata per via endovenosa e quindi pe riconoscere un eroinomane era sufficiente verificare la presenza di segni sul braccio (le cosiddette piste).

Oggigiorno, invece, oltre ad essere iniettata può anche essere sniffata o fumata e quindi diventa molto più difficile riconsocere un eroinomane in quanto non vi sono segni visibili.  

Vi sono, però, degli indicatori che possono essere d’aiuto per stabilire se un proprio caro ha un problema di tossicodipendenza.

L’eroinomane, infatti solitamente manifesta una serie di comportamenti abbastanza tipici:

  • è sempre sonnolente
  • si gratta spesso
  • si addormenta spesso
  • ha le pupille strette (occhi a spillo)
  • parla quasi sbiascicando
  • la voce è roca
  • chiede sempre soldi, anche se non grosse cifre
  • compie furti in casa
  • vive a rilento
  • inizia a disinteressarsi del suo aspetto
  • mangerà pochissimo
  • avrà una notevole perdita di peso

Ovviamente questi atteggiamenti non sono la prova certa che una persona fa uso di droga, ma sicuramente rappresentano un “campanello d’allarme”.

Per avere la certezza assoluta che una persona faccia una di eroina è necessario che sia lei stessa a confessarlo oppure occorre effettuarle un droga test il quale può essere acquistato in farmacia e rileva l’uso di droga nelle ultime ore.

Una volta constatato che il proprio caro ha un problema di tossicodipendenza è necessario intervenire tempestivamente per dargli una mano.

La Comunità Narconon Gabbiano, attiva dal 1988, si avvale di un efficace programma di recupero, del tutto naturale, che aiuta la persona a disintossicarsi fisicamente, per mezzo di specifiche saune, e ad individuare e risolvere i motivi alla base della tossicodipendenza.

Grazie a questo percorso di recupero migliaia di persone hanno risolto un problema di tossicodipendenza ed ora conducono una vita felice, serena e libera dalla droga.

Per ulteriori informazioni visita il sito della Comunità Narconon Gabbiano oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Covid-19: Metodi di protezione alternative alla mascherina

Quali dispositivi possono proteggerci oltre le mascherine?

Probabilmente la mascherina è il metodo più comodo ed efficace per evitare il contagio da coronavirus, ad ogni modo esistono alcuni dispositivi alternativi che è possibile tenere in considerazione per proteggersi in maniera adeguata.
  Visiere Esistono ad esempio delle apposite visiere che sono particolarmente utili a coloro i quali, ad esempio per motivi di lavoro, lavorano con persone con problemi di udito le quali sfruttano Il labiale per aiut [...]

Continua a leggere

Caviglie gonfie e gambe pesanti

Un rimedio casalingo che richiede solo 10 minuti al giorno

Quanti sono interessati dal fastidioso problema delle caviglie gonfie, troveranno utile un rimedio casalingo che può aiutare a diminuire la sensazione di fastidio.
È un trattamento che è possibile eseguire autonomamente in casa con molta semplicità.
Per iniziare bisogna rimanere seduti su un divano o sedia e mettere i piedi sollevati poggiandoli su una sedia posta di fronte a noi: questo è un buon metodo per aiutarti a sgonfiare i piedi, ma se no [...]

Continua a leggere

I benefici degli occhiali anti luce blu

Nel caso tu non abbia mai avuto problemi di vista, con tutta probabilità il termine "luce blu" non fa parte del tuo vocabolario. Ma il fenomeno della "luce blu" è oggi un argomento più discusso che mai riguardo agli effetti negativi che può avere sulla vista. Se procederai a una visita oculistica, sarà proprio il tuo dottore a raccomandare lenti che contrastino il fastidioso fenomeno: negli ultimi anni il trattamento "anti-luce blu" è diventato u [...]

Continua a leggere