Cucina > Bevande

Come scegliere la borraccia e come tenerla pulita

Decidere di acquistare una borraccia significa fare una scelta a dir poco sostenibile. Proprio grazie alle borracce, infatti, si ha la possibilità di dire addio alle vecchie bottigliette in plastica che, com’è noto, rappresentano uno dei principali pericoli per il nostro ecosistema e per i mari. Ma come fare a scegliere la borraccia giusta e soprattutto come fare per tenerla sempre pulita? Se questi sono i dubbi che ti assalgono, niente paura: in entrambi i casi la risposta è decisamente a portata di mano.

Acquistare la borraccia giusta

Al giorno d’oggi, sul mercato si ha la possibilità di trovare una serie innumerevole di borracce. Da scelta eco-compatibile, infatti, quella di acquistare una borraccia si è trasformata in una vera e propria moda. Per tale ragione, si ha la possibilità di comprare in ogni negozio e addirittura online come dal sito https://borraccetermiche.com/ borracce di ogni tipologia e forma.

Attenzione, però: quando si è alle prese con l’acquisto di questo oggetto è a dir poco fondamentale tenere conto del fatto che nulla deve essere lasciato al caso e che non si deve badare solo ed esclusivamente all’estetica. Certo, anche le linee di design possono fare la loro parte ma in una borraccia non solo l’unico elemento di cui tenere conto. Uno degli aspetti più importanti da valutare al momento dell’acquisto di una borraccia, ad esempio, riguarda l’usabilità della stessa. Hai necessità in una borraccia per lo sport?

Allora, quella che fa per te sarà non troppo rigida, dotata di comoda maniglia e non troppo ingombrante e/o pesante. Ha deciso di portare la borraccia ogni giorno in ufficio? In tal caso, la soluzione che fa per te potrebbe essere una delle borracce all’ultima moda, dotata di design particolare e tappo rigorosamente sigillato. Insomma, come è facile intuire, con le borracce non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Come pulire la propria borraccia

Uno dei criteri assolutamente non trascurabili riguarda la possibilità di pulire la borraccia. Ovviamente, infatti, dopo ogni uso la borraccia deve essere ben ripulita e ciò sia se dovessi decidere di utilizzarla solo per l’acqua che, a maggior ragione, se dovessi decidere di utilizzarla per altri tipi di bevande. In prima battuta, pertanto, è interessante tenere conto del fatto che esistono borracce che possono essere comodamente lavate in lavastoviglie.

In questo specifico caso, si ha la possibilità di contare su un lavaggio approfondito senza troppi problemi. Anche nell’eventualità in cui su dovesse optare per un lavaggio in lavastoviglie, però, è sempre bene procedere con un risciacquo preventivo in modo tale da accertarsi di aver rimosso ogni genere di impurità. Il consiglio di cui ti invito a tenere conto in maniera scrupolosa riguarda il lavaggio in lavastoviglie: non essendo tutte le borracce compatibili con questo elettrodomestico, è sempre bene fare molta attenzione in modo tale da evitare spiacevoli incidenti.

Le borracce particolarmente morbide come quelle utilizzate dagli sportivi potrebbero, in alcuni casi, vedere alterarsi le loro caratteristiche dopo un lavaggio in lavastoviglie. In questi casi, pertanto, ti consiglio di optare per un lavaggio manuale, molto più sicuro e in grado di metterti al riparo da piccoli grandi danneggiamenti a carico della borraccia che, per svolgere la propria funzione al meglio, deve rimanere integra in ogni sua parte.

A questo punto, le borracce non hanno più segreti. Non resta altro da fare che scegliere quella che fa al caso tuo e sfoggiare la tua scelta green davanti ad amici e parenti. Cosa stai aspettando?


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Perché l’intensità del caffè varia di miscela in miscela?

Scopriamo insieme da cosa dipende l’intensità del caffè

Vi sono alcuni fattori che sono concretamente in grado di influire sull’intensità del caffè, e tali fattori entrano in gioco nel momento della lavorazione del prodotto.
L’acqua ad esempio, è uno di questi fattori: La quantità di acqua utilizzata nel processo di preparazione del caffè è infatti un importante fattore da cui dipende l’intensità del caffè stesso.
Meno acqua viene utilizzata nella sua preparazione, più intensa sarà la miscela e, quind [...]

Continua a leggere

Le capsule originali Nespresso: quali sono i tipi di caffè proposti?

La linea di capsule Nespresso è tra le più variegate

Le capsule originali Nespresso, dopo anni di slogan all'insegna del 'what else?' (cos'altro), mantengono, arricchendo ulteriormente, tutta la fragranza di aromi proposti in diverse profumazioni e gusti, ideali per accontentare varie tipologie di palato e di esigenze di clientele.
Le capsule Nespresso si distinguono tra originali, ossia quelle prodotte direttamente dal marchio, e quelle compatibili, che funzionano sulle macchine da caffè Nespresso [...]

Continua a leggere

Capsule Lavazza a Modo Mio

Le migliori cialde per il caffè

Quali sono le migliori cialde per il caffè? Chi acquista una nuova macchinetta per il caffè si pone questo interrogativo con l’intento di riuscire ad individuare prodotto in grado di offrire il gusto e dell'aroma del caffè del bar anche a casa.
Sul mercato sono presenti moltissimi marchi differenti, va detto però che non tutti mantengono ciò che promettono ed il più delle volte le miscele impiegate non sono di prima scelta.
Proprio a causa di que [...]

Continua a leggere