Salute e Benessere > Medicina Alternativa

Come Trattare un Tossicodipendente

Ad informarsi su come trattare un tossicodipendente, solitamente, sono i familiari che stanchi di vedere il proprio caro autodistruggersi a causa dell'uso di droga desiderano ricevere utili informazioni su come trattare un tossicodipendente.

Chi ha un problema di tossicodipendenza, come spesso accade, fa fatica ad ammetterlo ai propri cari e quindi cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione, far credere che sia tutto sotto controllo e che può risolverlo da solo senza bisogno di alcun tipo di aiuto.

Infatti, non appena viene proposto ad un tossicodiepndente di smettere di usare droga o d'intraprendere un percorso di recupero si possono ottenere le seguenti risposte: "Non sono un tossicodipendente!", "Non sono da comunità!", "La prossima volta che sbaglio mi faccio aiutare!", "Dammi un'altra possibilità!", ed altre affermazioni simili.

Nonostante queste giustificazioni, però, chi desidera aiutare un tossicodipendente non deve credere a ciò che lui potrebbe dire ma è indispensabile insistere, in più modi, finchè lui non ammette di avere un problema di tossicodipendenza e non decide di risolverlo.

Pertanto, inizialmente può essere utile parlargli con un tono pacato, per metterlo a suo agio e fargli sapere che lo scopo della sua famiglia è quello di tornare a vederlo stare bene, come lo era prima d'iniziare ad usare sostanze stupefacenti.

In altri casi, invece, è necessario adottare un tono più duro, per metterlo con le spalle al muro e fargli sapere che non ha altre possibilità se non quella d'intraprendere un percorso di recupero.

Qualora, i vari tentativi effettuati e l'insistenza non dovessero portare a nulla di fatto, la miglior cosa da fare è quella di non perdere altro tempo e rivolgersi ad esperti.

Gli operatori del Centro Narconon Gabbiano, grazie all'esperienza maturata nel corso degli anni, conoscono le giustificazioni che un tossicodipendente potrebbe avanzare per non farsi aiutare e possono darti utili informazioni sull'atteggiamento coretto d'assumere affinchè prenda la decisione d'intraprendere un percorso di recupero.

Se necessario, sono disponibili ad affiancare la famiglia, anche a domicilio, con lo scopo di convincere il proprio caro ad intraprendere nell'immediato il Programma Narconon.

Grazie al Centro Narconon Gabbiano migliaia di persone hanno risolto un problema di tossicodipendenza ed ora conducono una vita felice, serena e libera dalla droga.

Per ulteriori infromazioni visita il sito www.narconon.net oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 - Attivo 24 ore su 24 - 7 giorni su 7 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come Uscire dalla Tossicodipendenza

Sempre più persone, purtroppo, desiderano ricevere utili informazioni su come uscire dalla tossicodipendenza per risolvere un problema che gli riguarda personalmente oppure per aiutare un proprio caro.
Chi ha un problema di tossicodipendenza, come spesso accade, pensa erroneamante che sia sufficiente interrompere l'assunzione di droga, in qualsiasi momento, e sperare che il desiderio di farne nuovamente uso svanisca.
Dopo aver fallito questo tent [...]

Continua a leggere

Come Convincere un Alcolista a Curarsi

Ad informarsi su come convincere un alcolista, solitamente, sono i familiari che stanchi di vederlo autodistruggersi a causa dell'abuso di alcool vogliono capire cosa fare affinchè intraprenda un percorso di recupero.
La necessità di capire come convincere un alcolista curarsi nasce dal fatto che, non appena gli viene proposto di smettere di abusare di alcool, ci si potrebbe scontrare con una persona che avanza tutta una serie di giustificazioni [...]

Continua a leggere

Disintossicazione da Cocaina

Sono sempre di più coloro che desiderano ricevere utili informazioni su come effettuare una disintossicazione cocaina poichè vogliono tornare a vivere serenamente.
In molti pensano erroneamente di poter effettuare la disintossicazione da cocaina semplicemente interrompendo l'assunzione di questa droga, attendendo alcuni giorni affinchè il sangue possa ripulirsi da solo e sperando che il desiderio di farne nuovamente uso svanisca.
In altri casi, i [...]

Continua a leggere