Società > Persone

Come vestirsi a un matrimonio ed evitare brutte figure

Come vestirsi a un matrimonio per essere impeccabile secondo quanto previsto dal galateo nuziale. Consigli utili per lui e per lei!

In occasione di un matrimonio, il codice delle buone maniere gioca un ruolo principale nell’orientare le scelte degli invitati. Esistono precetti e indicazioni cui fare riferimento per essere inappuntabili il giorno del ricevimento o, per lo meno, per evitare brutte figure. Ecco cosa prevedono il galateo… e il buon senso!

Abbigliamento e colori

Sapevi che esistono alcuni colori che non possono essere indossati in occasione del matrimonio? La moda abiti da cerimonia è tassativa: il bianco appartiene alla sposa e a nessun altro, un'esclusiva cui nessuno può e deve frapporsi. E non solo, anche il rosso è bandito o, per lo meno, altamente sconsigliato, perché associato alle idee di passionalità e lussuria, fuori contesto in un’occasione tanto solenne; inoltre, il rosso è un colore decisamente acceso, troppo, e togliere visibilità alla sposa fa parte di quelle condotte decisamente sconvenienti. Nero e viola, cromature solitamente consigliate per eventi di gala, sono invece da evitare a un banchetto nuziale poiché, secondo la superstizione, associati alle idee di cattiva sorte.

Abbigliamento per lui e per lei

Gli abiti da cerimonia per uomo più classici sono il tight, per celebrazioni diurne (fino alle 18,00) e il frac, impeccabile in situazioni serali (dopo le 20,00). Il mezzo tight è un abito da giorno alternativo al tight completo, meno appariscente ma sempre adattissimo a ogni situazione di prestigio. E lo smoking? In pochi sanno che si tratta di un vestito da sera, non da cerimonia, perfetto per serate altolocate ma non per celebrazioni come quella matrimoniale.

I consigli per lei sono dettati più dal buon gusto che da un codice comportamentale: evitare vesti troppo appariscenti, fuggire le scollature eccessive, i tacchi vertiginosi e il trucco pesante; ricordate che è pur sempre un evento solenne, anche in caso di celebrazioni con rito civile e, in quanto tale, deve essere rispettato


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La paura di fare le condoglianze

Se un tempo era quasi normalità, nonostante le numerose difficoltà che la situazione imponeva, fare le condoglianze sta divenendo ogni giorno di più qualcosa di enigmatico e complesso fino a diventare addirittura tabù.
Spesso ci si rifugia dietro uno smartphone, inviando un messaggio tramite Facebook, Whatsapp e via discorrendo, ma oggettivamente parlando è un qualcosa che non è definibile come sbagliato ma quantomeno discutibile.
Premurarsi di u [...]

Continua a leggere

Bill Gates: la storia dell’imprenditore americano

Bill Gates è uno degli imprenditori più famosi al mondo e per lungo tempo il più ricco: da poco ha infatti dovuto cedere il suo scettro nelle mani di Jeff Bezos, fondatore di Amazon.
Ma in generale Bill Gates continua ad essere uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, legando il suo successo con quello di Microsoft, del quale è il fondatore.
Qual è la storia di Bill Gates? L’imprenditore nasce a Seattle da un famiglia borghese e da ragazz [...]

Continua a leggere

Come organizzare il perfetto addio al celibato

Idee e consigli su come organizzare la festa dell'addio al celibato a Roma

Il nostro amico del cuore decide di sposarsi, la data è quasi alle porte e non abbiamo nessuna idea per il suo mitico addio al celibato a Roma? Organizzare una serata perfetta non è così difficile, a patto di seguire alcuni suggerimenti preziosi affinché tutto vada liscio come l’olio e tutti gli invitati, a cominciare dal promesso sposo, si divertano con una serata indimenticabile.
Non servono particolari condizioni per trascorrere una bella sera [...]

Continua a leggere