Economia e Lavoro

Compressore: l’importanza della manutenzione dei motori

Al fine di mantenere i compressori alle massime prestazioni, la manutenzione dei suoi componenti specifici è fondamentale. Per non parlare di una corretta manutenzione che consente di far funzionare le parti in modo sicuro e affidabile, contribuendo a ridurre i costi operativi e migliorare l'efficienza.

Ecco i due aspetti più importanti della manutenzione del motore, secondo gli esperti Atlas Copco:

  1. Lubrificazione. Tanta lubrificazione può essere dannosa quanto una lubrificazione insufficiente, che può ovviamente causare un guasto prematuro del motore. Un motore deve essere lubrificato secondo le specifiche del produttore e in base alle ore di funzionamento e alla velocità del motore annuali. Su un motore con raccordi per grasso per cuscinetti, il primo passo è pulire il raccordo per grasso e rimuovere il tappo di scarico. È necessario aggiungere un nuovo grasso di alta qualità e il motore dovrebbe funzionare per circa un'ora prima che il tappo di scarico venga sostituito. Questo processo consente di eliminare il grasso di accesso dal motore senza far cadere gli avvolgimenti e danneggiarli.
  2. Pulizia. I motori devono dissipare il calore. Pertanto, è importante mantenere tutti i passaggi dell'aria puliti e privi di ostruzioni. Per un motore chiuso (TEFC), è fondamentale che le alette di raffreddamento siano tenute libere da detriti. Uno scarso raffreddamento del motore può aumentare la temperatura del motore e la resistenza dell'avvolgimento, riducendo la durata del motore e aumentando il consumo di energia.

I motori elettrici che utilizzano cinghie trapezoidali richiedono anche una manutenzione periodica per garantire che la tensione sia corretta. Le cinghie strette possono infatti portare a un'eccessiva usura dei cuscinetti e le cinghie allentate possono scivolare sulle pulegge, con conseguente spreco di energia. Durante il normale funzionamento, le cinghie si allungano e si logorano, causandone la necessità di regolazione. Come regola generale, è necessario regolare le cinghie dopo ogni circa 400 ore di funzionamento.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Motocompressori a noleggio con Cenci Aria Compressa

Aderente al programma Rent Service di Atlas Copco, Cenci Aria Compressa propone soluzioni temporanee per la produzione di aria ed energia elettrica per usi industriali.

Ogni azienda è un mondo a parte e presenta spesso esigenze specifiche nei diversi momenti della produzione.
Ci si può trovare in situazioni in cui è necessario gestire dei picchi di lavorazione, dover far fronte ad emergenze o ancora ottenere flessibilità sui piani di produzione futuri.
Per altre aziende risulta invece importante evitare costi fissi o verificare la resa delle attrezzature prima di acquistarle.
Qualunque sia l’esigenza, in tutti i [...]

Continua a leggere

L’utilizzo dell’acciaio speciale nel campo dell’ingegneria civile

Partiamo con un dato di fatto: nel settore delle costruzioni civili, l’acciaio, al contrario del resto d’Europa, non è attivo se non nella minima parte.
Con il termine costruzioni civili non intendiamo solamente cavalcavia o sedi abitative d’avanguardia, ma ci riferiamo anche al recupero ambientale, al ripristino dei territori a rischio idrogeologico, alle grandi opere di consolidamento e tanto altro da mettere in sicurezza.
Gli acciai speciali d [...]

Continua a leggere

Armadietti spogliatoio con tetto spiovente

Gli armadietti spogliatoio che si trovano sul mercato normalmente sono dotati, come tutti gli altri armadi di fatto, di una parte superiore (detta anche tetto) parallela alla base.
Quasi sempre però, e non tutti lo sanno, è possibile avere come accessorio opzionale il tetto inclinato.
Sostanzialmente si tratta di un accessorio che inibisce l'accumulo di polvere al di sopra dei mobili, rende più semplici le operazioni di pulizia ed impedisce di ac [...]

Continua a leggere