Economia e Lavoro

Compressore: l’importanza della manutenzione dei motori

Al fine di mantenere i compressori alle massime prestazioni, la manutenzione dei suoi componenti specifici è fondamentale. Per non parlare di una corretta manutenzione che consente di far funzionare le parti in modo sicuro e affidabile, contribuendo a ridurre i costi operativi e migliorare l'efficienza.

Ecco i due aspetti più importanti della manutenzione del motore, secondo gli esperti Atlas Copco:

  1. Lubrificazione. Tanta lubrificazione può essere dannosa quanto una lubrificazione insufficiente, che può ovviamente causare un guasto prematuro del motore. Un motore deve essere lubrificato secondo le specifiche del produttore e in base alle ore di funzionamento e alla velocità del motore annuali. Su un motore con raccordi per grasso per cuscinetti, il primo passo è pulire il raccordo per grasso e rimuovere il tappo di scarico. È necessario aggiungere un nuovo grasso di alta qualità e il motore dovrebbe funzionare per circa un'ora prima che il tappo di scarico venga sostituito. Questo processo consente di eliminare il grasso di accesso dal motore senza far cadere gli avvolgimenti e danneggiarli.
  2. Pulizia. I motori devono dissipare il calore. Pertanto, è importante mantenere tutti i passaggi dell'aria puliti e privi di ostruzioni. Per un motore chiuso (TEFC), è fondamentale che le alette di raffreddamento siano tenute libere da detriti. Uno scarso raffreddamento del motore può aumentare la temperatura del motore e la resistenza dell'avvolgimento, riducendo la durata del motore e aumentando il consumo di energia.

I motori elettrici che utilizzano cinghie trapezoidali richiedono anche una manutenzione periodica per garantire che la tensione sia corretta. Le cinghie strette possono infatti portare a un'eccessiva usura dei cuscinetti e le cinghie allentate possono scivolare sulle pulegge, con conseguente spreco di energia. Durante il normale funzionamento, le cinghie si allungano e si logorano, causandone la necessità di regolazione. Come regola generale, è necessario regolare le cinghie dopo ogni circa 400 ore di funzionamento.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Travel For Business: la community per i viaggiatori d'affari

Travel for business è il meeting place della prima community dei viaggiatori d’affari.
Il portale è nutrito dai contributi di tutti coloro che compiono viaggi d’affari e vogliono partecipare alla creazione di un patrimonio condiviso, fatto di consigli, commenti e indicazioni utili per viaggiare per affari nel mondo.
In un unico contenitore sono disponibili informazioni e strumenti utili per rendere piacevoli, produttivi e convenienti i viaggi per [...]

Continua a leggere

Il report Machine Tools e il mercato delle macchine utensili 2018

Il mercato globale delle macchine utensili analizza gli attuali trend del mercato e quelli dal futuro, precisamente dal 2018 al 2023.
Lo studio di ricerca aiuta ad analizzare il cambiamento delle dinamiche di mercato, il volume del mercato regionale, le innovazioni tecnologiche e le opportunità di business delle macchine utensili nei prossimi anni.
Il report aiuta inoltre a comprendere il mercato mondiale delle macchine utensili e, per una miglio [...]

Continua a leggere

Lavorazione acciaio: come funziona la macchina per il taglio al plasma?

Le innovazioni tecniche in materia di taglio al plasma hanno portato tale tecnologia a raggiungere livelli di precisione simili a quelli normalmente accostati al taglio laser.

Tra le varie tecnologie a disposizione nel settore del taglio lamiera, sono le macchine per il taglio al plasma ad aver raggiunto una grande notorietà.
Questo per merito della capacità di garantire lavorazione precise e in grado di adattarsi perfettamente alla flessibilità, alla velocità d’operazione e alla qualità del taglio.
Caratteristiche che hanno portato tantissime imprese a scegliere questi modelli per lavorare lamiere di diverse dimension [...]

Continua a leggere