Casa > Arredamento

Consigli nella scelta del divano

Se hai bisogno di cambiare un po’ il look del tuo appartamento e hai bisogno di scegliere un divano nuovo in tempo per quando ti verrà comunicato dalla ditta di ristrutturazione appartamenti Roma scelta che puoi finalmente tornare a casa, ecco per te alcune utili consigli da seguire per poter operare una buona scelta.


Provalo personalmente


La cosa più importante è provare ciò che stai per comprare. Prova di persona il divano che ti piace, è sempre meglio provare ogni cosa con attenzione prima di spendere delle cifre importanti. È fondamentale ricordare che su di esso probabilmente ci si passerà seduti davvero molto tempo, perciò deve molto essere resistente, solido ma anche comodo allo stesso tempo.

È molto importante testarne la dolcezza di seduta. Ognuno ha le proprie preferenze ed esigenze, cerca di scegliere sempre un tipo di imbottitura leggermente più dura di quella che farebbe al caso tuo. È buona norma che in un divano di qualità si verifichi un certo allentamento che dovrebbe portare poi la morbidezza al punto che si preferisce.

Una volta seduto, stai attento a controllare se l’altezza dello schienale del divano è adeguata e si sposa bene con il tuo modo di vedere il divano. Molti preferiscono appoggiare la propria testa e sentire bene il sostegno e la morbidezza del divano sulle proprie spalle, mentre c’è anche chi preferisce schienali più bassi sui quali poter comodamente distendere le proprie braccia.


Chiedi più informazioni


È anche necessario conoscere cosa c'è effettivamente nel proprio divano e com'è fatto in realtà il divano che si sta per acquistare, con quali materiali e con quali tecniche è stato costruito; chiedi sempre al rivenditore queste informazioni. Non è sufficiente guardare solo l’esteriore, l’interno è anche più importante.

Già che ci sei, ricordati che è bene informarsi su come è stato realizzata la struttura di molleggio della seduta del divano in questione. Se le cinghie sulle quali vengono poggiati i cuscini sono troppo strette o anche troppo distanti fra di loro, o se la tecnica di costruzione del mobile non è delle migliori, il tuo divano, col passare del tempo, potrebbe risentirne in maniera evidente.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere

Arredare l’ufficio in maniera funzionale ed economica

Bellezza e funzionalità sono sempre state nemiche giurate.
Da sempre i costosissimi oggetti di design, pur regalando all’acquirente la gioia di poter possedere un oggetto dall’indiscutibile gusto estetico, si sono rivelati essere poco funzionali e scomodi nell’utilizzo quotidiano.
Un ufficio smart Nella nuova era digitale, laddove ai nostri oggetti non solo viene chiesto di essere comodi da utilizzare ma anche di essere "smart", sembra che funzio [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’arredamento funzionale per l’ufficio

L'arredamento per l'ufficio deve essere funzionale al lavoro da svolgere e favorire una collocazione ordinata e pratica dei volumi, del materiale cartaceo e delle macchine per l'ufficio.
Un layout ordinato e funzionale Ordine e funzionalità sono spesso due concetti che possono andare d'accordo in maniera armoniosa e orientata a favorire un lavoro organizzato e pratico.
Pur rispettando le norme vigenti in materia, è possibile disporre gli arredi i [...]

Continua a leggere