Economia e Lavoro > Finanza

Conto online svizzero


Molti si chiederanno come aprire conto un corrente online in Svizzera.
Questo è molto semplice, basta contattare una banca svizzera e chiedere di aprire un conto presso di loro, tutte hanno l'e-banking che permette anche di risparmiare sui costi di gestione dello stesso.
Solamente si può fare solo da residenti.
Quindi se si risiede in Svizzera o se si ha una ditta in Svizzera si può tranquillamente procedere all'apertura di un conto come si fa anche nel nostro paese.
 
infatti in Svizzera non è ancora possibile al momento aprire conto un corrente online in Svizzera senza andare alla filiale della banca scelta almeno una volta di persona per firmare fisicamente e dare le proprie credenziali, con documenti che saranno richiesti, sia per clienti privati che per aziende.
 
Questo succede oggi in altri paesi, come il Regno Unito, dove è possibile aprire un conto online restando all'estero.
 
Se si sceglie però di aprire conto un corrente online in Svizzera non lo si può fare dall'estero, si deve per forza di cose andare alla banca, ma non serve andare in Svizzera perchè esistono tantissime filiali delle maggiori banche svizzere anche in Italia e in altri paesi europei, il che facilita molto l'aprire un conto in una banca svizzera anche dall'estero.

Nella maggior parte degli istituti si possono inoltre aprire dei conti correnti in valuta estera, oltre che nel franco svizzero, e questo è uno dei numerosi vantaggi oferti dall'avere il conto in svizzera.

Questo infatti può permettere di gestire tante valute diverse senza dove soffrire dei cambi di valuta e della crisi e dai costi generati dai cambi della valuta. Scegliere la banca dove aprire un conto  online in Svizzera senza residenza necessita però di una conoscenza del tipo di servizio dedicato per il nostro fabbisogno finanziario specifico, quindi meglio rivolgersi a una consulenza di esperti del settore che possono darci una mano in questo senso.
Infatti molte banche svizzere sono specializzate in settori vari e diversi e possono offrire delle condizioni particolari per alcuni servizi specifici che ci possono essere utili.

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Definizione di fair value

L’ espressione fair value significa letteralmente “valore equo”, ma assume sfumature di significato diverse a seconda degli ambiti di applicazione.
Nei bilanci che adottano i principi contabili IAS/IFRS, il fair value si definisce come il valore corrispettivo a cui un’attività può essere scambiata durante una libera transazione tra le parti.
Quali soni i principi contabili internazionali con l’uso del fair value I principi contabili internazional [...]

Continua a leggere

La complessità degli investimenti

Investire, in generale in obbligazioni, titoli di stato e ancora nei ben più famosi BTp di cui si parla tanto oggi, risulta quanto mai complicato, il mercato economico è quello che detta le gole ma il rendimento BTP globale non si trova in equilibrio stabile ma al contrario risulta in caduta da circa 30 anni, con costanti oscillazioni, presenti in particolare negli ultimi anni.
I rendimenti di un bond riflettono tre elementi: il primo è il livell [...]

Continua a leggere

Prezzo Oro e Argento secondo la Relazione GSR

Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.

L'argento è da sempre considerato l' alter ego povero dell'oro, il metallo prezioso più comune da utilizzare per dare valore a monete, oggetti e gioielli.  Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.
Secondo questa relazione tra argento e oro esiste una proporzione attraverso la quale si può stabilire se i prezzi dei singoli [...]

Continua a leggere