Economia e Lavoro > Finanza

Conto online svizzero


Molti si chiederanno come aprire conto un corrente online in Svizzera.
Questo è molto semplice, basta contattare una banca svizzera e chiedere di aprire un conto presso di loro, tutte hanno l'e-banking che permette anche di risparmiare sui costi di gestione dello stesso.
Solamente si può fare solo da residenti.
Quindi se si risiede in Svizzera o se si ha una ditta in Svizzera si può tranquillamente procedere all'apertura di un conto come si fa anche nel nostro paese.
 
infatti in Svizzera non è ancora possibile al momento aprire conto un corrente online in Svizzera senza andare alla filiale della banca scelta almeno una volta di persona per firmare fisicamente e dare le proprie credenziali, con documenti che saranno richiesti, sia per clienti privati che per aziende.
 
Questo succede oggi in altri paesi, come il Regno Unito, dove è possibile aprire un conto online restando all'estero.
 
Se si sceglie però di aprire conto un corrente online in Svizzera non lo si può fare dall'estero, si deve per forza di cose andare alla banca, ma non serve andare in Svizzera perchè esistono tantissime filiali delle maggiori banche svizzere anche in Italia e in altri paesi europei, il che facilita molto l'aprire un conto in una banca svizzera anche dall'estero.

Nella maggior parte degli istituti si possono inoltre aprire dei conti correnti in valuta estera, oltre che nel franco svizzero, e questo è uno dei numerosi vantaggi oferti dall'avere il conto in svizzera.

Questo infatti può permettere di gestire tante valute diverse senza dove soffrire dei cambi di valuta e della crisi e dai costi generati dai cambi della valuta. Scegliere la banca dove aprire un conto  online in Svizzera senza residenza necessita però di una conoscenza del tipo di servizio dedicato per il nostro fabbisogno finanziario specifico, quindi meglio rivolgersi a una consulenza di esperti del settore che possono darci una mano in questo senso.
Infatti molte banche svizzere sono specializzate in settori vari e diversi e possono offrire delle condizioni particolari per alcuni servizi specifici che ci possono essere utili.

 

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il no profit dalle organizzazioni all’economia solidale

Le organizzazioni no profit e l’economia solidale

Il no profit è detto di una società, di un’istituzione o di una fondazione che fornisce servizi a livello sociale, non appropriandosi degli utili che ricava dalle sue attività, ma assegnandoli ad altri progetti sempre a vantaggio della comunità.
Queste attività fanno parte del terzo settore, a cui nella società di oggi si dà molta importanza.
Agire senza scopo di lucro è visto come un ideale nobile, che vuole mettere a disposizione della società [...]

Continua a leggere

Investimenti finanziari pianificati per un minor rischio

Chi non vorrebbe guadagnare buone somme di denaro rischiando poco, se non quasi nulla del proprio capitale? Sembrerebbe un racconto di fantascienza, ma così non è ...
  Il 2017 è l'ennesimo anno in cui si conferma la crisi economica, ma quale sono in realtà le possibilità d'investimento? Purtroppo, anche il 2017, e le previsioni a medio e breve termine non smentiscono le tendenze, appare ancora una volta come anno transitorio.
tutt'ora pensare ad [...]

Continua a leggere

Lista dei paradisi fiscali meno rischiosi

I paradisi fiscali sono tutti quegli Stati che hanno deciso di adottare un regime di imposizione fiscale più basso o addirittura assente rispetto ad altri paesi.
In questo modo attirano una grande quantità di capitale estero assicurando in cambio una tassazione parecchio ridotta.
  Perché si sceglie un paradiso fiscale Oltre ad avere una bassa imposizione fiscale, la convenienza di stabilire la propria azienda in uno dei cosiddetti paradisi fisca [...]

Continua a leggere