Salute e Benessere

Coperta termica, il regalo di Natale perfetto per i nonni

Il freddo è arrivato e il Natale è alle porte: dunque, è tempo di pensare ai regali da fare! Per i nonni, utilissima è una coperta termica, capace di dare calore non solo di notte – se messa a letto -, ma anche nei momenti di relax in poltrona o semplicemente quando si ha più freddo. Gli anziani, infatti, tendono ad essere più sensibili degli altri al cambio delle temperature, senza considerare che ci può essere chi sia freddoloso da sempre!

Per acquistare la giusta coperta termica per i nonni, è bene considerare alcuni aspetti di questo oggetto, così da scegliere il miglior modello.

Le caratteristiche delle coperte termiche

Cosa prendere in considerazione per scegliere la coperta termica perfetta? Per prima cosa, occorre individuare l'uso che il destinatario ne farà, se la impiegherà solo per scaldare il letto oppure predilige un modello più comodo da poter mettere sulle gambe mentre è in poltrona o in carrozzina: in base a ciò, saprete già su quali dimensioni e modelli orientarvi.

Altra cosa fondamentale è la sicurezza. Trattandosi di un dispositivo elettrico, è importantissimo che la coperta termica sia certificata e a norma con le disposizioni in materia di sicurezza previste dalla Comunità Europea. Stesso discorso vale per i materiali, che dovranno possibilmente essere di facile pulizia, in quanto potrebbe essere necessario pulirne molto spesso nel caso in cui il destinatario non abbia una presa salda e potrebbe versarsi addosso qualcosa.

Raccomandazioni sull'uso delle coperte termiche 

L'uso delle coperte termiche deve essere molto attento e cauto, in quanto parliamo pur sempre di un dispositivo elettrico. In linea generale, è sempre consigliabile di non usare la coperta termica all'esterno o in ambienti particolarmente umidi. Per tutte le altre raccomandazioni, variabili anche a seconda del modello prescelto, si consiglia di far riferimento al libretto di istruzioni. 

Si ringrazia per la consulenza di quest'articolo lo staff della casa di riposo per anziani vicino Viterbo, Villa Max.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Parodontite su impianti dentali

La Perimplantite cosa fare

Si chiama PERIMPLANTITE e volgarmente viene chiamata anche piorrea, la Parodontite, può attaccare anche gli impianti e nello specifico viene appunto definita Perimplantite.
Gli impianti dentali infatti possono ammalarsi anche più rapidamente ed in maniera silente rispetto ai denti naturali andando quindi incontro a delle perdite di osso e di conseguentza alla perdita dell’impianto.
La soluzione migliore è come sempre la prevenzione, la si può far [...]

Continua a leggere

Soluzioni per Uscire dalla Droga

Chi è alla ricerca di soluzioni per uscire dalla droga desidera capire qual'è la strada migliore da percorrere per liberarsi dalla tossicodipendenza.
Purtroppo, nonostante le conseguenze che derivano dall'uso di droga siano ormai ben note, in molti credono ancora che il problema della tossicodipendenza sia prettamente fisico e che sia sufficiente interrompere l'uso, in qualsiasi momento.
In altri casi, invece, si ricorre all'uso di farmaci, psico [...]

Continua a leggere

Come Convincere un Tossicodipendente a Curarsi

Le persone che si chiedono come convincere un tossicodipendente a curarsi solitamente sono familiari o amici che vogliono sapere quali sono i passi giusti da fare per salvargli la vita.
Come spesso accade, non appena si prova a parlare con un tossicodipendente, per convincerlo a curarsi ci si ritrova di fronte una persona molto chiusa in sé stessa, non disposta a farsi aiutare e che cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione.
P [...]

Continua a leggere