Salute e Benessere

Coperta termica, il regalo di Natale perfetto per i nonni

Il freddo è arrivato e il Natale è alle porte: dunque, è tempo di pensare ai regali da fare! Per i nonni, utilissima è una coperta termica, capace di dare calore non solo di notte – se messa a letto -, ma anche nei momenti di relax in poltrona o semplicemente quando si ha più freddo. Gli anziani, infatti, tendono ad essere più sensibili degli altri al cambio delle temperature, senza considerare che ci può essere chi sia freddoloso da sempre!

Per acquistare la giusta coperta termica per i nonni, è bene considerare alcuni aspetti di questo oggetto, così da scegliere il miglior modello.

Le caratteristiche delle coperte termiche

Cosa prendere in considerazione per scegliere la coperta termica perfetta? Per prima cosa, occorre individuare l'uso che il destinatario ne farà, se la impiegherà solo per scaldare il letto oppure predilige un modello più comodo da poter mettere sulle gambe mentre è in poltrona o in carrozzina: in base a ciò, saprete già su quali dimensioni e modelli orientarvi.

Altra cosa fondamentale è la sicurezza. Trattandosi di un dispositivo elettrico, è importantissimo che la coperta termica sia certificata e a norma con le disposizioni in materia di sicurezza previste dalla Comunità Europea. Stesso discorso vale per i materiali, che dovranno possibilmente essere di facile pulizia, in quanto potrebbe essere necessario pulirne molto spesso nel caso in cui il destinatario non abbia una presa salda e potrebbe versarsi addosso qualcosa.

Raccomandazioni sull'uso delle coperte termiche 

L'uso delle coperte termiche deve essere molto attento e cauto, in quanto parliamo pur sempre di un dispositivo elettrico. In linea generale, è sempre consigliabile di non usare la coperta termica all'esterno o in ambienti particolarmente umidi. Per tutte le altre raccomandazioni, variabili anche a seconda del modello prescelto, si consiglia di far riferimento al libretto di istruzioni. 

Si ringrazia per la consulenza di quest'articolo lo staff della casa di riposo per anziani vicino Viterbo, Villa Max.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Sedia doccia per anziani, consigli per scegliere quella giusta

Alcuni ausili medici per la terza età sono indispensabili non solo quali supporti obbligatori, ma anche per rendere meno pesanti le normali azioni di routine come l'igiene personale.
In tale frangente facciamo riferimento alla sedia doccia per anziani, un supporto molto valido per consentire all'anziano o a chi se ne prende cura di lavarsi senza stancarsi troppo e senza pericolo.
  Tipologie di sedie doccia per anziani A seconda delle singole esi [...]

Continua a leggere

Lenti a contatto: giornaliere, quindicinali o mensili?

Il mercato delle lenti a contatto è alquanto variegato e composto da prodotti adatti a ogni esigenza: giornaliere, quindicinali e mensili sono le tipologie più comuni e ciascuna di esse presenta delle peculiarità d’uso che la rendono più o meno consigliata, principalmente in base al proprio stile di vita e alle modalità d’utilizzo.
Vediamo ora insieme i principali pro e contro di ogni macrocategoria.
  Le lenti giornaliere Usa e getta, le lenti g [...]

Continua a leggere

Parodontite su impianti dentali

La Perimplantite cosa fare

Si chiama PERIMPLANTITE e volgarmente viene chiamata anche piorrea, la Parodontite, può attaccare anche gli impianti e nello specifico viene appunto definita Perimplantite.
Gli impianti dentali infatti possono ammalarsi anche più rapidamente ed in maniera silente rispetto ai denti naturali andando quindi incontro a delle perdite di osso e di conseguentza alla perdita dell’impianto.
La soluzione migliore è come sempre la prevenzione, la si può far [...]

Continua a leggere