Salute e Benessere

Coperta termica, il regalo di Natale perfetto per i nonni

Il freddo è arrivato e il Natale è alle porte: dunque, è tempo di pensare ai regali da fare! Per i nonni, utilissima è una coperta termica, capace di dare calore non solo di notte – se messa a letto -, ma anche nei momenti di relax in poltrona o semplicemente quando si ha più freddo. Gli anziani, infatti, tendono ad essere più sensibili degli altri al cambio delle temperature, senza considerare che ci può essere chi sia freddoloso da sempre!

Per acquistare la giusta coperta termica per i nonni, è bene considerare alcuni aspetti di questo oggetto, così da scegliere il miglior modello.

Le caratteristiche delle coperte termiche

Cosa prendere in considerazione per scegliere la coperta termica perfetta? Per prima cosa, occorre individuare l'uso che il destinatario ne farà, se la impiegherà solo per scaldare il letto oppure predilige un modello più comodo da poter mettere sulle gambe mentre è in poltrona o in carrozzina: in base a ciò, saprete già su quali dimensioni e modelli orientarvi.

Altra cosa fondamentale è la sicurezza. Trattandosi di un dispositivo elettrico, è importantissimo che la coperta termica sia certificata e a norma con le disposizioni in materia di sicurezza previste dalla Comunità Europea. Stesso discorso vale per i materiali, che dovranno possibilmente essere di facile pulizia, in quanto potrebbe essere necessario pulirne molto spesso nel caso in cui il destinatario non abbia una presa salda e potrebbe versarsi addosso qualcosa.

Raccomandazioni sull'uso delle coperte termiche 

L'uso delle coperte termiche deve essere molto attento e cauto, in quanto parliamo pur sempre di un dispositivo elettrico. In linea generale, è sempre consigliabile di non usare la coperta termica all'esterno o in ambienti particolarmente umidi. Per tutte le altre raccomandazioni, variabili anche a seconda del modello prescelto, si consiglia di far riferimento al libretto di istruzioni. 

Si ringrazia per la consulenza di quest'articolo lo staff della casa di riposo per anziani vicino Viterbo, Villa Max.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Temperatura ideale condizionatore, consigli per l'estate

Qual è la temperatura ideale del condizionatore d'estate? Definire la giusta temperatura del climatizzatore d'estate aiuta certamente ad evitare problemi legati ai raffreddamenti con conseguenti raffreddori et similia: come sempre, un uso intelligente dell'apparecchio migliora la qualità della vita nelle giornate estive, ma al contrario potrebbe arrecarci danno.
Vediamo allora come gestire nel modo giusto la temperatura degli ambienti, seguendo d [...]

Continua a leggere

Il Dott. Spinelli chirurgo maxillo facciale apre il nuovo ambulatorio a Catania

Finalmente anche per i siciliani si offre la possibilità di incontrare un chirurgo maxillo facciale di molto preparato ed attento come il Dott. Giuseppe Spinelli.

Giuseppe Spinelli Direttore del reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze, Presidente dell’Associazione Tumori Toscana è’ un uomo appassionato del proprio mestiere con la straordinaria capacità di restituire il sorriso alle persone, il Dott.
Giuseppe Spinelli tende una mano nella terra del sole ed apre un nuovo studio nella splendida città di Catania.
Finalmente anche per i siciliani si offre [...]

Continua a leggere

Materasso antidecubito per anziani, un dispositivo medico utilissimo

Per tanti e vari motivi, l'allettamento può essere una condizione temporanea o definitiva dell'anziano.
In tale frangente, un ruolo importante occupano i materasso antidecubito, dei dispositivi medici fondamentali che riescono a prevenire le piaghe da decubito così come alleviare quelle esistenti.
  Quale materasso antidecubito scegliere A seconda delle situazioni, può essere indicata una particolare tipologia di materasso antidecubito anziché un [...]

Continua a leggere