Motori > Auto

Copertura assicurativa all’estero

Cosa dobbiamo avere in auto per avere la copertura assicurativa anche quando ci rechiamo all'estero.

La carta verde è un certificato che permette di estendere nelle nazioni estere la copertura dell’assicurazione RC auto/moto. Grazie alla carta verde la vettura immatricolata in Italia è autorizzato a circolare fuori dall’Italia essendo in regola con gli obblighi delle assicurazioni auto del paese estero in cui si deve andare.

Nelle nazioni dell’Unione Europea e in alcune altre nazioni europee non è necessario avere la carta verde poiché la polizza di assicurazione contratta nel nostro paese già soddisfa i requisiti per circolare in questi stati, in base ad accordi intercorsi in sede di comunità europea o direttamente fra gli stati stessi.

In altri paesi invece è indispensabile dotarsi della carta verde: chi dovesse giungere alla frontiera senza avere con sè questo documento corre il rischio di essere fermato e dover stipulare una RC auto temporanea per essere autorizzato a proseguire nel viaggio, che di solito è decisamente più cara della carta verde.

Per questo motivo diamo consiglio, prima di andare fuori dall’Italia con la propria vettura, di informarsi presso la propria agenzia di assicurazione se nella nazione estera in cui vogliamo andare è obbligatorio essere in possesso della carta verde: se vi trovate in questa situazione sarà la vostra compagnia di assicurazione a emettere la carta verde.

Nel momento in cui pubblichiamo questo articolo, gli stati esteri per i quali è obbligatorio avere della carta verde sono: Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldavia, Russia, Serbia e Montenegro, Tunisia, Turchia, Ucraina.

Gli stati esteri nei quali non è necessario essere in possesso della carta verde in quanto la polizza RC auto stipulata nel nostro paese è automaticamente valida sono: Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Cipro, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Fonte: www.cisbroker.it intermediario assicurativo dal 1929


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il ruolo fondamentale che ricopre l'auto oggi

Oggi la macchina ha assunto un ruolo fondamentale nella nostra vita di tutti i giorni, ed è grazie ad essa se abbiamo potuto accettare anche lavori distanti dal nostro quartiere; è grazie ad essa che possiamo spostarci in tutta comodità da un paese ad un altro, o da una regione all'altra; c'è proprio da dirlo: è grazie ad essa se la nostra vita continua! Dal momento che sappiamo che essa oggi è necessaria, siamo anche consapevoli che è altrettant [...]

Continua a leggere

Noleggiare una Range Rover Evoque a lungo termine

Land Rover è un marchio inglese che i fan dei veicoli 4x4 non hanno bisogno di farsi presentare.
Alcuni modelli di questo marchio britannico hanno raggiunto lo status di auto iconiche.  Il marchio È interessante notare che ci sono riusciti, nonostante la mancanza di modifiche nelle versioni successive di un determinato modello (ad esempio, nel caso di Defender).  I Land Rover sono usati non solo dai privati, ma anche da aziende o dall'esercito.
N [...]

Continua a leggere

La Concessionaria di Auto usate informa sulle principali norme del nuovo codice della strada

La vendita di auto usate in Concessionaria è di abitudine - Informare il consumatore sulle norme del codice della strada può essere una buona regola

Forse non ci si chiede o comunque esula dall'essere un pensiero ricorrente, ma è facile comprendere che una volta le strade e le automobili non esistevano per questo non occorreva scrivere un codice che regolasse la circolazione, poi dal 1928 si sentì il bisogno di averne uno per migliorare ogni aspetto legato alla vita in strada, ovviamente in seguito ne uscirono altri a partire dal 1933.
Poi fu la volta del Testo unico del 1959, il primo vero C [...]

Continua a leggere