Cucina > Cibi

Coppette dessert: per le feste prepara i dolci di Natale

Le feste di Natale si stanno avvicinando sempre di più e anche quest’anno è tutto un fervore di preparativi, festa e addobbi. Al menù per il cenone o per il pranzo del 25 ci avete già pensato? Ormai mancano solo due settimane! Per quanto riguarda le portate principali potrete affidarvi alla tradizione, ma per i dolci vorremmo consigliarvi alcune ricette golose per stupire tutti i vostri ospiti.
Basteranno pochi minuti e poca manualità, per esempio, per creare delle divertenti coppette da dessert a base di panettone e crema alla vaniglia: per 4 persone tagliate a dadini circa 160 g di panettone e spruzzateli o intingeteli in una bagna fatta con il rum bianco, se gli ospiti sono adulti, o una semplice salsa liquida fatta con il succo di limone.
Da un'altra fetta ricavate 8 spicchietti e fateli tostare leggermente, quindi sgranate una melagrana e preparate le 4 coppe versando la crema alla vaniglia pronta, i dadini di panettone e i chicchi di melagrana, infine decorate con 2 spicchi di panettone tostato .
Se preferite una preparazione autunnale partite facendo macerare 350 g di marrons glacés sbriciolati in una ciotola assieme a un po' di rhum. Tagliate a dadini 100 g di cedro candito e 8 ciliegie candite e poi mescolateli a 750 ml di panna da montare. Versate la base dei marroni al rhum nelle coppette dessert e poi ricoprite versando la panna.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il rito del brunch

Il brunch è una moda sempre più presente nella cultura italiana, già a partire da qualche anno.

E’ un rito riservato al week-end, quando lontani dalle preoccupazioni della settimana lavorativa, ci si concedono ritmi più rilassati alzandosi più tardi e consumando un pasto unico a mattinata inoltrata che sazia fino alla cena.
  Le origini e la diffusione del nuovo pasto Il termine brunch è un neologismo che deriva dalla fusione delle parole inglesi breakfast e lunch, ovvero colazione e pranzo.
Le radici concettuali del termine risalgono alla [...]

Continua a leggere

Un viaggio fra i sapori della Sardegna

La Sardegna è un’isola ricca di storia e cultura.

Chi ha avuto la fortuna di conoscere questa terra spettacolare ricca di paesaggi mozzafiato, sa anche che la Sardegna offre una quantità di piatti e bevande eccellenti.
Andiamo a scoprire alcuni dei cibi più gustosi e rinomati della tradizione sarda: La fregola, che in sardo vuol dire mollica di pane, è una pasta secca a forma di palline.
Si può condire in molti modi, ma sicuramente la ricetta migliore è quella con le telline e lo zafferano che s [...]

Continua a leggere

Spaghetti cacio e pepe

Origini ed evoluzione di una ricetta senza tempo

La nascita della ricetta degli spaghetti cacio e pepe affonda nella tradizione contadina e pastorale della campagna romana, quando i pastori impegnati nella transumanza usavano portarsi dietro dei semplici ingredienti a lunga conservazione e fonte di energia per ristorarsi e riscaldarsi dopo una lunga giornata di cammino con il bestiame.
Assieme a carbonara, gricia e amatriciana costituisce i primi piatti tipici della gastronomia romana, passando [...]

Continua a leggere