Salute e Benessere > Medicina

Cosa è l'acufene?

Sintomi e tipologie

L'acufene è un fastidioso brusio che alcune persone avvertono all’interno dell’orecchio. La persona interessata avverte dei suoni che non provengono dunque da una fonte esterna, e che possono presentarsi in molte forme: fruscii, sibili o ronzii, per esempio. Il suono può anche essere ad alta o bassa frequenza, continuo o intermittente, forte o appena percettibile.

A volte l’acufene può essere “pulsante”, come un battito cardiaco - mentre in altri casi esso è piuttosto continuo. È importante precisare che l'acufene non è una malattia ma un sintomo, che scompare nel tempo. Ma come possiamo proteggerci da un acufene? E qual è il suo impatto sulla nostra vita quotidiana? Quanto dura un acufene?

Per rispondere a queste domande diciamo che un acufene può manifestarsi molto velocemente e scomparire subito dopo (ad esempio dopo un concerto rumoroso), ma può anche persistere per diversi mesi o addirittura per tutta la vita. In questo caso, parliamo di "acufene cronico". In genere, ci sono tre categorie di acufene:

  • Entro i 3 mesi: acufene acuto
  • Da 3 a 12 mesi: acufene subacuto
  • Più di 12 mesi: acufene cronico

L'acufene è pericoloso?

Le conseguenze dell'acufene sulla qualità della vita del paziente possono essere varie. Tutto dipende da come la persona avverte questi fastidiosi suoni: 

  • L'acufene compensato è appena percettibile per le persone che ne sono interessate, in quanto il ronzio è spesso mascherato.
  • L'acufene scompensato causa invece un alto stress psicologico a lungo termine. La paura dell'aggravamento e dell'isolamento sociale sono problematiche annesse che spesso accompagnano il paziente. Inoltre l'acufene scompensato può anche essere causa di ipersensibilità ai rumori più comuni (iperacusia).

Acufene Clinic opera nel settore per consentire a quanti interessati da questa sintomatica di riuscire a ridurne l’impatto e migliorare la qualità della vita. Sul sito acufeneclinic.it è possibile trovare diverse informazioni al riguardo e le risposte alle domande più comuni.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Costo Cremazione Roma: a chi affidarsi

La cremazione è un servizio sempre più presente nei listini prezzi pompe funebri Roma ed è una pratica sempre più diffusa anche in Italia.  Questa pratica prevede la combustione del feretro nel forno crematorio con la conseguente riduzione a cenere.
Trascorsa qualche ora si separano le ceneri dalle parti metalliche e se le dispongono in un’urna, che sarà consegnata ai parenti del defunto.
Ricordiamo che per procedere alla cremazione della salma è [...]

Continua a leggere

Servizi Ambulanze Private : I tre tipi di ambulanza esistenti?

Ambulanze Private : Tipi di ambulanze disponibili?

La nascita di nuovi tipi di Ambulanze Private Roma Oggi giorno a qualunque persona può capitare di essere costretti ad aver bisogno di un'ambulanza urgentemente ed in tempi rapidi e stretti.
Con il passare degli anni e l'avvento della modernità, oltre a nuovi tipi di lavoro, veicoli e tecnologie, sono nati anche nuovi tipi di lavoro; quello che andremo ad analizzare oggi, è il mestiere di coloro che  forniscono servizio di Trasporto Ambulanze Rom [...]

Continua a leggere

Pressione arteriosa alta: cause, sintomi e rimedi

Il sangue scorre nel nostro corpo e la sua forza è misurata dalla pressione arteriosa.
Quest’ultima è anche una delle cause principali delle malattie cardiovascolari, che purtroppo in molti casi portano alla morte, soprattutto nei paesi occidentali.
La pressione minima è quella misurata tra un battuto e l'altro, ovvero quanto il cuore è rilassato; la pressione massima invece è quella misurata quando il cuore batte, quindi quando si contrae.
Se av [...]

Continua a leggere