Edilizia e Costruzioni

Cosa fare quando la caldaia non fa acqua calda

Sarà capitato a tutti di avere dei problemi con la caldaia. Uno dei più diffusi è certamente quello della caldaia che non fa acqua calda: quando ciò accade, come comportarsi? Cosa fare? Cerchiamo di analizzare assieme quali sono le principali cause del perché la caldaia non scalda l'acqua e come risolvere il problema.

Caldaia non scalda acqua, le cause

Trattandosi di una macchina, anche la caldaia ha bisogno di manutenzione costante: molto spesso, infatti, è proprio a causa della saltuaria manutenzione che si creano dei problemi che conducono alla mancata produzione di acqua calda sanitaria. Ci sono, però, anche altre cause relative alla caldaia che non scalda acqua, facilmente ravvisabili da un tecnico specializzato, ovvero:

 

  • termostato guasto o non più funzionante

  • pressione troppo bassa

  • sonda NTC guasta, usurata o malfunzionante

  • scambiatore ostruito dal calcare, usurato o danneggiato

Tutti questi eventi, talvolta anche abbinati assieme, fanno sì che la tua caldaia non si accenda per produrre ACS, lasciandoti al gelo sotto la doccia. Allo stesso modo e per i medesimi motivi, potrà accadere che la caldaia produca acqua calda in maniera non costante.

Come agire quando la caldaia non fa acqua calda

Se ti capita che la caldaia non parta quando apri l'acqua calda o che l'acqua resti tiepida o non costante, di sicuro c'è un problema. In taluni casi, può anche succedere che la macchina, magari a causa di condizioni atmosferiche particolari o di un black out, si sia momentaneamente bloccata: prova a spegnere e riaccendere dopo 10 secondi la caldaia e verifica se l'acqua è ancora fredda o comincia a scaldarsi. Se così fosse, si è solo trattato di un problema passeggero.

Puoi intervenire tu, se sai come si fa, anche quando noti che la pressione della caldaia è troppo bassa: infatti, ad una pressione inferiore a 1-1,5 bar la macchina non riesce ad attivarsi. In tutti gli altri casi sopra elencati, il consiglio è quello di affidarsi ad un tecnico specializzato, che sappia comprendere l'entità del problema e risolverlo in maniera decisiva.

Come? Non hai un tecnico di fiducia? Se vivi nella Capitale, puoi contattare l'assistenza caldaie Vaillant di Roma: esperienza e competenza sono al tuo servizio e in pochissimo tempo potrai di nuovo rilassarti con una doccia calda e piacevole!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Tutto ciò che occorre sapere sulle scaffalature antisismiche

Stai pensando di installare una scaffalatura antisismica all’interno del tuo magazzino? Ecco alcune domande e risposte per fare chiarezza in materia.

Prima di iniziare è giusto sottolineare come i grandi eventi sismici (L’Aquila e l’Emilia Romagna su tutti) abbiano portato l’attenzione sul fenomeno della prevenzione e della limitazione dei danni in abitazioni, edifici e aziende.
Che differenza c’è tra le scaffalature tradizionali e quelle antisismiche? La differenza tra un sistema di scaffalatura tradizionale e una scaffalatura antisismica risiede nella progettazione, in cui vengono considerat [...]

Continua a leggere

Idroedil Piscine

Realizzazione Piscine a Roma

La nostra vita trascorre per la maggior parte in spazi interni, che, secondo una moltitudine di studi scientifici, riducono la salute e il benessere generale dell'individuo.
Tuttavia non va sottovalutata la routine dell'uomo moderno, i cui ritmi lavorativi generalmente non consentono spostamenti frequenti né tantomeno di trascorrere porzioni abbondanti di tempo libero all'aria aperta, essenziale per il mantenimento di una vita sana e una corretta [...]

Continua a leggere

Panche per lo spogliatoio , suggerimenti per la scelta del modello giusto.

Consigli e suggerimenti per scegliere le panche per lo spogliatoio in modo corretto.

Per arredare uno spogliatoio si possono utilizzare vari tipi di panche che si differenziano sostanzialmente per i materiali con cui sono costruite e per la loro diversa conformazione.
Di solito le panche per lo spogliatoio hanno la struttura in metallo e le doghe (che compongono la seduta ed eventualmente  lo schienale)  in legno, metallo o altri materiali particolari.
La tipologia con doghe di legno è considerata quasi sempre la più confortevole [...]

Continua a leggere