Cucina > Cibi

Cosa mangiare di tipico in Grecia

La Grecia è apprezzata dai turisti di tutto il mondo non solo per le sue attrazioni culturali e per i suoi magnifici paesaggi ma anche per la cucina tradizionale. Si tratta di una delle massime espressioni della cucina mediterranea. Tra gli ingredienti maggiormente utilizzati per la preparazione di piatti tradizionali troviamo l’olio d’oliva, la carne d’agnello, il pesce e molte verdure. Questa ancora oggi utilizza gli ingredienti di un tempo per dare vita a ricette sensazionali. A seconda della regione in cui ci si trova è possibile trovare cibi tipici del luogo.

Ecco alcuni piatti diffusi su tutto il territorio ellenico da non perdere durante una vacanza in queste zone raggiungibili anche in traghetto prenotando il proprio biglietto sul sito https://offertetraghettigrecia.com/ dove reperire anche informazioni utili per il viaggio.

I dolci della tradizione

Tra i dolci più golosi che si possono assaggiare in Grecia troviamo il Koulouri tipico cibo di strada. Si tratta di una ciambella di pane che viene ricoperta con semi di sesamo e farcita con uvetta.

Altro dolce tipico è il baklava che consiste in diversi strati di pasta fillo imburrata e farcita con frutta secca. Questo poi viene imbevuto con uno sciroppo di zucchero e del succo di limone. Secondo quanto previsto dalla tradizione lo si deve servire in triangoli di piccole dimensioni.

Un altro classico della cucina greca è sicuramente il famoso yogurt che è apprezzato in tutto il mondo. La sua particolarità consiste nel fatto che è particolarmente cremoso in quanto vi è la totale assenza della parte acquosa che viene filtrata per molte ore. Può essere servito sia bianco che con frutta secca.


Il piatto di carne più famoso: i Souvlaki

Un altro piatto di strada famosissimo in Grecia e molto apprezzato è il Souvlaki. Si tratta di spiedini che possono essere di diversi tipi di carne e pesce. Quelli tradizionali sono preparati con carne d’agnello ma sono presenti anche alternative che prevedono l’utilizzo di carne di maiale o di pollo.
Sempre riguardo ai cibi di strada non ci si può dimenticare della pita. Questa è un pane rotondo che viene arrotolato e farcito con carne tagliata a listelli. Solitamente si utilizza anche per questo piatto l’agnello. In più viene aggiunta dell’insalata, dei pomodori, della cipolla e altri condimenti a piacere.
Le due ricette vengono generalmente accompagnate con salse tipiche della tradizione. Tra queste la più utilizzata e senz’altro il tzatziki una salsa a base di cetrioli, olio, yogurt e aglio.


Le lasagne greche e il feta

Molto interessante anche un altro piatto tipico greco che ricorda molto la ricetta delle lasagne all’italiana ma con qualche variante. Si tratta della Moussaka che è composta principalmente da melanzane e patate. Questi due prodotti vengono generalmente fritti. A questi si deve aggiungere la besciamella e la carne macinata. Viene preparata in forno ed è un piatto unico molto apprezzato da chi ama la buona cucina.

Tra i prodotti tipici più apprezzati c’è il tipico formaggio che viene oggi esportato in tutto il mondo ovvero il feta. In proposito una delle ricette più gustose è quella chiamata Saganaki che non altro che pezzo di feta fritto e ripieno. Generalmente viene servito con sesamo e miele.
Nelle località di mare è possibile assaggiare poi un altro piatto tipico greco. Si tratta del calamaro al forno ripieno di feta.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Adoro

Il ristorante champagneria in zona Ponte Milvio

Non c'è bisogno di cercare una buona motivazione per cenare fuori con altre persone.
Mangiare in compagnia, soprattutto in locali carini e accoglienti dove non soltanto si è serviti, ma il cibo è cucinato da professionisti che sanno come fare, è sempre un'attività piacevole e merita di essere vissuta tutte le volte che si può.
Ci sono però delle occasioni un po' più particolari, momenti e celebrazioni importanti, giorni che segnano la vita intera [...]

Continua a leggere

A Parma la pasta fresca tradizionale solo da "I Du Reazdòr"

Da "I Du Rezdòr" tortelli, anolini, gnocchi e passatelli secondo la tradizione parmigiana

Se siete a Parma e dintorni non potete non provare almeno uno dei piatti tipici del posto.
Non solo prosciutto e Parmigiano Reggiano, la tradizione culinaria emiliana è ricca di piatti a base di pasta fresca.
Ma quali sono quelli che non potete assolutamente perdervi? I TORTELLI- Chiamati così per la loro forma che ricorda quella di una piccola torta, sono da sempre al centro di una disputa tra Parma, Mantova e Reggio Emilia sull'originalità dell [...]

Continua a leggere

La carne di cavallo in cucina

Magra, ricca di ferro e proteine, priva di colesterolo: in virtù dei suoi elevati valori nutrizionali, la carne di cavallo è un cibo particolarmente indicato per la dieta di sportivi, bambini durante l’età della crescita, anziani e donne in gravidanza; inoltre, essa è perfetta per le persone affette da anemia.
Alimento nobile e alleato della salute, la polpa equina è un prodotto che si presta a una molteplicità di usi in cucina ed è importante te [...]

Continua a leggere